Libero

aikau

  • Uomo
  • 52
  • collegno
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 03 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 36
Bacheca5 post
aikau 02 agosto

PALESTRA ARTI MARZIALI PEACEMAKER ASD, Sponsor del Pride Sanremo 2022

 Cinquanta anni fa, a Sanremo, verso inizio aprile, avveniva il primo Pride italiano. Come poteva PeaceMaker Associazione Sportiva Dilettantistica esimersi dallo sponsorizzare la mostra e il Pride del 2022, avendo proprio un Presidente trans fuggito da Sanremo proprio per omobitransfobia?

Considerati poi i grandi problemi intercorsi con lo CONI Liguria, che ha abbracciato in pieno la politica del “Don’t Say Gay”, PeaceMaker ha deciso ben in fretta di fare la sua donazione annuale a tale evento, trovandosi ad essere poi il principale donatore.

Partita come una chiamata minore, rivolta privatamente al Presidente Lorenzo Ubaldo Biscaglia Giancola da parte di un altro uomo trans cresciuto ad Imperia, dopo averne parlato in direttivo è stata l’intera associazione a scendere in campo, sia con il già citato contributo monetario, che offrendo lo stesso Presidente come staff della sezione Trans, che offrendosi di realizzare (prima o poi, ce la stiamo prendendo comoda, coff coff…) il video documentario della mostra, oltre che del Pride, sul cinquantennale dal primo Pride italiano.

Incoraggiati dal fantastico team del Pride, formato da molti appartenenti ai vari ArciGay Italiani, PeaceMaker ha subito dopo acquistato e portato in molti eventi la aggiornata bandiera lgbtqia+, sempre in contrasto alla politica “Don’t Say Gay” di CONI Liguria e dei molti atteggiamenti simili o apertamente ostili che sono ancora molto presenti fra gli insegnanti sportivi, specialmente nelle arti marziali.

“Triste come mi sia reso conto, a 29 anni, che sono stato trattato da persona per la prima volta dallo staff della mostra sul cinquantennale del primo Pride italiano.” Afferma Lorenzo Ubaldo Biscaglia Giancola, qualche tempo dopo la mostra. “Mi sono reso conto di come abbia passato una vita ad essere trattato come un essere difettato che ha il dovere di essere super-performante per doversi guadagnare il diritto ad esistere. E mi sono reso conto come questo accada anche alla gran parte dei ragazzi di PeaceMaker che, non a caso, ma solo ora me ne rendo conto, sono appartenenti alla comunità lgbtqia+ o sono Ally che si sono trovati bene da noi perché inclusivi.”

E la linea di PeaceMaker sembra voler essere davvero inclusiva, anche quando questo non fa comodo: già all’attivo un articolo di denuncia contro CONI LIGURIA, contatti tagliati con coloro che pubblicamente si sono dichiarati a favore dei diritti umani ma poi hanno dato corda alla politica del CONI Liguria o attivamente dato contro a PeaceMaker proprio per la composizione estremamente queer di staff ed atleti.

PeaceMaker può tradursi come “Costruttori/Fautori di Pace”, e soprattutto dal Pride di Sanremo del 2022, in cui la associazione sportiva ha fatto un vero e proprio Coming Out di intenti, non sembrano volerci andare per il sottile: il loro motto del resto è Come e Perché Combattere, e sembrano avere le idee chiare.

Percio se cercate una palestra kick boxing ad Imperia sapete dove andare!

  • articolo di Lorenzo Ubaldo Biscaglia Giancola

 

 

Ti piace?

Mi descrivo

Sono stato in giro per molto tempo, da poco mi sono fermato in Italia. Adoro fare vela. IL MIO BLOG : http://ilpatu.blogspot.com YOUTUBE: http://www.youtube.com/user/ilpatu

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Francese, Inglese, Spagnolo

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le onde
  2. i film al cinema
  3. l'africa

Tre cose che odio

  1. l'afa e il mare piatto
  2. il rumore
  3. il pollaio in cui viviamo

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Cinema
    • Sport

    Musica

    • Hip hop
    • Soul

    Cucina

    • Cinese
    • Tex & mex

    Libri

    • Storici
    • Saggi

    Sport

    • Sci
    • Surf
    • Vela

    Film

    • Thriller
    • Commedia

    Libro preferito

    verso la tempesta

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Islanda

    Film preferito

    once upon a time in america

    , , , , , , , , , , , , ,