Libero

aiutiamo.i.bambini

  • Donna
  • 53
  • genova
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 100

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita aiutiamo.i.bambini a scrivere un Post!

Mi descrivo

Aiutiamo i bambini!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. aiutare i bambini, anche nel web
  2. proteggerli dalla cattiveria di certi adulti
  3. Insieme si può!

Tre cose che odio

  1. Non odio, ma disprezzo
  2. chi fa del male ai bambini
  3. anche nel web




Visita il mio blog

Aiutiamo i bambini!



Difendiamo i bambini, anche da chi li usa nel web come strumento di ricatto virtuale.

Importante

Ricordate il nick CarolinaMuuuu, la bambina indifesa disperata che girava per il web domandandosi chi fosse suo padre e lamentando l'abbandono della madre, che la lasciava sola la notte? Ci siamo mobilitati in tanti pensando fosse una bimba bisognosa di aiuto.
Poi si è scoperto che in realtà quel nick infame era stato creato da una donna adulta, che con più nick MOLESTAVA, INGIURIAVA, MINACCIAVA e RICATTAVA una donna usando come scudo umano la bambina di questa donna.
Segnalata nei suoi tanti profili da molte persone è stata bannata in almeno 4 nick, (maschili, femminili, di bambina), uno dei quali ha rivelato anche la sua provenienza.
Noi di questo blog ed altre persone abbiamo salvato molti dei suoi profili e mettiamo il materiale (anche quello che non abbiamo pubblicato per scelta espressa) a disposizione di chi volesse utilizzarlo a fini legali.

La signora adesso ha cambiato faccia, come la luna, ma non ha smesso di diffamare, sotto altre identità virtuali. Lo fa solo in modo più raffinato: si è registrata con il nome e la località di provenienza della mamma della bambina che lei sta usando per attuare la sua vile vendetta, e chiede alle persone interessate a conoscere la sua storia, di contattarla privatamente, magari nel bieco tentativo di trovare appoggio in qualche modo per sue future molestie.
Siccome in passato si avvaleva dell'aiuto di persone che credevano ai suoi racconti e si prestavano a favoreggiamenti vari, informiamo che è possibile che questa donna coinvolga altre persone e queste la appoggino nei suoi ricatti, in buona o mala fede, rischiando di essere trascinati nelle stesse pastoie anche giudiziarie in cui questa persona è o verrà coinvolta.
Sappiamo che ora contatta privatamente le persone lamentando di essere vittima di ingiustizia ..ma qui su questo blog potrete leggere che profili squallidi aveva la povera vittima di ingiustizia, che non esitava ad usare bambini altrui come mezzo di cyber molestie e ricatti a mezzo web.
Aiutateci a scoprire i suoi nuovi nick e segnalateceli e segnalateli.

Vogliamo che questa donna paghi per i reati che ha commesso e commette.

Vogliamo che l'ambiente in cui vive e lavora (amici, famiglia, colleghi,superiori) sappia con che razza di donna ha a che fare.

Vogliamo che, se questa tipa ha dei figli, che non  li possa danneggiare come sta facendo coi figli degli altri.

Aiutateci.

, , , , , , , , , , , , ,