Libero

andrea.luce1978

  • Uomo
  • 113
  • provincia lombarda
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 10.817

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita andrea.luce1978 a scrivere un Post!

Mi descrivo

esserci è già un privilegio......

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Rispetto...
  2. Vivere....
  3. L'Amicizia....

Tre cose che odio

  1. violenza
  2. ambiguità
  3. superficialità

. .


SIAMO NOI A DECIDERE....

Un uomo ebbe la possibilità di vedere il paradiso e l'inferno.

C'erano due porte aprì la prima e guardò. C'era una grande tavola rotonda. Al centro si trovava un grande recipiente con cibo dal profumo delizioso. Faceva venire l'acquolina in bocca. Le persone attorno al tavolo erano magre, dall'aspetto malato e l'aria affamata. Avevano cucchiai dai manici lunghissimi attaccati alle braccia. Tutti potevano raggiungere il cibo, ma poichè il manico era + lungo del braccio non potevano accostarlo alla bocca. L'uomo tremò alla vista delle loro sofferenze. Questo era l'inferno. L'uomo aprì la seconda porta. La scena che vide era identica alla prima. C'era la tavola, il cibo e le persone con gli stessi cucchiai con il manico lungo. Questa volta però le persone erano ben nutrite, felici e conversavano tra loro sorridendo. L'uomo non capiva, intervenne Dio e disse: " E' semplice, essi hanno imparato che il cucchiaio troppo lungo non consente di nutrire se stessi...ma permette di nutrire il proprio vicino. Perciò si nutrono a vicenda! Quelli dell'altra tavola pensano che a loro stessi....Inferno e paradiso sono uguali nella struttura. La differenza la portiamo dentro noi!".

GRAZIE.....



VISIONE.....

"Un guerriero della luce presta attenzione agli occhi di un bambino. Perché‚ quegli occhi sanno vedere il mondo senza amarezza. ... Il Guerriero della luce non tenta di sembrare, egli è. Conosce il proprio valore e non lotta mai con chi non merita l'onore del combattimento" (Paulo-Coelho)

UN PENSIERO.......

 DIFENDI CHI NON HA VOCE............

Apri tu la bocca in difesa di chi non può parlare......entra nella sala dei bottoni e cerca di modificare tutto quello che ti è possibile ricordandoti che chi non è potuto entrare ha bisogno di te, tu sei al loro servizio e non loro al tuo.

« Sono le azioni che contano. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo » (Mahatma Gandhi)

, , , , , , , , , , , , ,