Libero

breath_of_the_devil

  • Uomo
  • 33
  • Living in hell
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 02 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 165

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita breath_of_the_devil a scrivere un Post!

Mi descrivo

 

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Be a biker
  2. Live to the day motobike
  3. Beer and true friends bikers

Tre cose che odio

  1. I want those who command
  2. MC not free
  3. Impositions by hierarchy

A guardare troppo gli alberi perderemo di vista la foresta.
 
Leggevo queste parole su un giornale che con la cultura biker non c’entra proprio un cazzo, la società moderna ci richiede sempre più di mettere a fuoco il dettaglio il particolare e raramente di socchiudere gli occhi e registrare solo le grandi linee della scena.
 
Guardiamo l’albero, lo fissiamo, scrutiamo ogni singolo centimetro della corteccia rugosa e vecchia diventiamo quasi strabici per lo sforzo di concentrazione e così non riusciamo più a guardare la foresta il suo respiro la sua essenza.
La sua grandezza.
 
E si stanno comportando così anche i cosiddetti “biker” così fieri della loro indipendenza, così orgogliosi di essere “contro” la società civile, sono solo una fascia del mercato sono una parte pedissequa di ciò che combattevano sono spesso più integrati di ragionieri in grisaglia. (e mi perdonino i ragionieri e le grisaglie)
 
Cavalcano moto che hanno più marketing che cavalli e indossano giubbotti che costano quanto due mesi di un operaio però scolano birra a canna appoggiati a vecchi banconi o lungo la strada, perché fa tosto, ma lo fanno solo la domenica ché nel resto della settimana sono più tipi da “spritz “ al bar.
 
Io non indosso colori e guardo la gente in faccia prima che sulle spalle.
Dovremmo farlo tutti di più e dovremmo correre più sulle nostre moto, che è la cosa più bella del mondo che si può fare con i pantaloni addosso, incontrarci, stringerci le mani, parlare.

Capire che i valori che professiamo l’onore l’amicizia e tutte le altre menate che diciamo di avere nel cuore sono ormai merce rara in questo mondo stiamo disperdendo energia.
So che molti non saranno d’accordo, ma ho un brutto carattere e me ne fotto, ritengo che spesso ci facciamo delle vere seghe mentali attento qui, attento là, ma mettiamo in moto e andiamo, facciamo ruggire i nostri motori .
 
Conoscerci, frequentarci, fare “gruppo” è questo che farà la differenza.
 
Oggi nasce il nuovo MC WORLDWIDE, sarà un grande lavoro, onore al merito all'Autore.
Ma starà ora a tutti noi di metterci del nostro
Possiamo fottercene, continuare a fissare la corteccia dell’albero, oppure rimboccarci le maniche e fare di questa piattaforma la voce di un movimento biker rinnovato.
Starà a tutti noi essere capaci di creare un area neutrale, senza per questo rinunciare ai propri ideali
e alle proprie “simpatie” perché si può essere schierati senza essere faziosi .
 
Non tutti coloro che girano su SL mi stanno simpatici, e sicuramente il sentimento sarà reciproco, ciò non toglie che nel momento in cui chiunque dica qualcosa io la valuti per quello che è non per chi la dice.
 
Vorrei che questo “Portale” diventasse una grande tavola rotonda affollati di moderni cavalieri , un “Rik’s” bar di Casablanca, un area franca, dove tutti gli MC riconosciuti o no, i freebikers, i loners e tutti coloro che in qualche modo si vogliono riconoscere nel movimento potessero sedersi per discutere del proprio futuro.
 
La guerra non serve a un cazzo o meglio serve solo a coloro che vogliono “bollare” come delinquenti o feccia tutti quelli catafratti in giubbotti neri.

Non sarà una pezza in più a distruggere questo “mondo” né una parola scritta.
Alziamo gli occhi da quella corteccia e vedremo che la foresta sta morendo ed una volta che la foresta sarà morta anche la grande quercia rischierà di cadere.

A V V I S O da L E G G E R E

NO! ai Guard-rail Killer

ALCUNI CONSIGLI PER LA MOTO


SICURI IN SELLA
by
Batelli Rinaldo

MUSIC of the DEVIL

, , , , , , , , , , , , ,