Libero

chicchina_89.c

  • Donna
  • 32
  • Napoli
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita chicchina_89.c a scrivere un Post!

Mi descrivo

non mi decrivo.... m facc cunosc r

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

simpatica dolce romantica

I miei difetti

testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. ANDARE A BALLARE
  2. NAPOLI
  3. LA MIA VITA

Tre cose che odio

  1. LITIGARE CON LA MIA AMICA
  2. LA PERDITA DEL NAPOLI
  3. I FIGLI DI PAPà

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera

Vacanze Ko!

  • Vacanze studio
  • Passioni

    • Viaggi
    • Musica

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Horror

    Sport

    • Pallavolo

    Film

    • Azione

    Libro preferito

    Lettera ad un bambino mai nato

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, Francia

    Film preferito

    tre metri sopra il cielo

    Scritte Punk by Follettarosa

    Napolimania by Follettarosa

    Text Generator

    Napolimania by Follettarosa

    ....UN BACIO IN FONDO ALL'ANIMA....
    Se solo sapessi quanto ho sofferto per te, quanto ho pianto per te e quanto morirei per te, sono sicura che ne rimarresti sorpreso, se solo sapessi che ancora spero in un tuo sorriso, in un abbraccio o magari in un bacio, sono sicura che non ci crederesti! Se magari non  fossero solo sogni quelli con te, ma realtà, la mia vita cambierebbe, perchè quello che ho sempre sognato, sarebbe finalmente diventato realtà ed io sarei molto più felice e completa, ora mi accontento solo di un tuo saluto....ti amo!!

    Le ali spezzate.

    Guarda gli occhi dei bambini.
    Ti portano in un mondo fatato,
    ti portano dove un tempo anche tu sei stato,
    un mondo popolato da colori e suoni
    che noi adulti non riusciamo più a vedere
    non riusciamo più ad ascoltare.
    Uccellini in un nido
    che sbattono le ali per poterle poi spiegare
    e volare verso la vita.
    Ma ci sono bambini a cui hanno spento
    i colori.
    Bambini a cui i suoni glieli hanno trasformati
    in urla.
    Bambini che non sanno più piangere
    perché non hanno più lacrime
    che non sanno più ridere
    perché gli hanno tolto il sorriso.
    che non possono più sognare
    perché gli hanno ucciso i sogni.
    Gli hanno rubato l’innocenza,
    negata l’infanzia
    E la favola si è trasformata
    in un incubo.
    Questi bambini sono quegli uccellini
    che volevano volare via dal Nido,
    volare verso la vita che gli aspettava.
    Non voleranno più
    perché gli hanno spezzato le ali.
    E tu uomo,
    tu che hai osato profanare quell’innocenza,
    tu che hai ucciso i loro sogni e le loro attese
    tu che gli hai rubato il tempo magico
    dell’infanzia
    tu che gli hai negato lacrime e sorrisi
    e che in cambio gli hai dato solo dolore,
    disperazione, e urla che il tuo cuore
    non ha voluto ascoltare.
    Tu uomo
    hai il coraggio di guardare
    negli occhi di un bambino?

    , , , , , , , , , , , , ,