Libero

ciaomichiamoLULU

  • Donna
  • 20
  • tra le pagine dei sogni
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 14 aprile

Ultime visite

Visite al Profilo 1.428
Bacheca1 post

Mi descrivo

La maschera che indosso mi sta più stretta ogni giorno. Sogno un futuro diverso ma so già che dovrò vivere il mio essere sempre nel privato, senza poterlo mostrare alla gente comune. Per le cose che mi girano in testa, le mie voglie e inclinazioni potrei essere verde, con la lingua bifida e la coda acuminata agli occhi degli altri. Cerco persone che si sentono come me.

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

* sincera * di mente aperta * riservata * fantasiosa * non mi fa schifo quasi nulla

I miei difetti

* non mi fido di nessuno * non perdono

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. scrivere
  2. la solitudine
  3. sesso

Tre cose che odio

  1. l'insistenza
  2. l'eccentricità delle persone
  3. il caos

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera
  • Montagna
  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • In bici
  • Passioni

    • Cucina
    • Lettura
    • Viaggi
    • Tv e serie tv

    Musica

    • Rock
    • Pop
    • Classica
    • Latino-americana

    Cucina

    • Fusion
    • Giappo
    • Pizza
    • Tex & mex
    • A tutto pesce e frutti di mare

    Libri

    • Avventura
    • Fantasy
    • Fumetti
    • Horror
    • Erotici

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Commedia
    • Animazione
    • Fantasy
    • Thriller
    • Romantico

    Libro preferito

    la saga della CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO di J.R. Word

    Meta dei sogni

    vivere con libertà la mia visione sul sesso

    Film preferito

    THE ACCOUNTANT

    ....

    Avevano cominciato insaponando ognuno la propria pelle ma presto le loro mani avevano confuso i corpi e dal lavargli la schiena al pene il passo era stato breve… e, ancora una volta si erano trovati d’accordo: desiderarsi e trovarsi senza dirselo era fantastico. Mentre lei insaponava le sue parti intime, lui faceva lo stesso… solo che… era davvero bravo con quelle dita, in breve l’aveva portata al piacere usandone solo tre…  due la penetravano ritmicamente e il terzo, il pollice, le titillava il clitoride instancabile; era talmente bravo che lei aveva perso il ritmo su di lui più di una volta. Poi si era trovata appoggiata al vetro con il seno mentre lui, da dietro, le affondava dentro senza sosta, tenendola per i fianchi, con il getto d’acqua tiepida che gli cadeva sulle spalle.

    Da un mio racconto...

     

    "Lo hai tradito altre volte?"

    "Sei il primo. Anche se a volte ho desiderato avere uno scopamico. Ma poi mi fermava la paura."

    "Con me non hai paura."

    "No, rischi anche tu. Mio marito è tuo fratello. E tua madre fa la perpetua per il prete. Sapesse una cosa del genere credo farebbe il cammino di Santiago in ginocchio per farsi perdonare di avere un figlio così blasfemo. Io rischio il divorzio. Tu di venire diseredato e finire in ospedale. Credo che rischi più tu."

     

     

     

     

     

    , , , , , , , , , , , , ,