Libero

clarinetto_factory

  • Uomo
  • 47
  • ***
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita clarinetto_factory a scrivere un Post!

Mi descrivo

ViVa le Renne.. Un saluto agli stambecchi ;)

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. lo xilofono
  2. il cubo di rubik
  3. la dama

Tre cose che odio

  1. ...
  2. giocare a calcio
  3. gli scacchi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Passioni

  • Sport
  • Lettura

Musica

  • Pop

Cucina

  • Fusion
  • Veggy

Libri

  • Narrativa
  • Classici

Sport

  • Atletica
  • Tennis
  • Bike

Film

  • Commedia
  • Drammatico

Libro preferito

Delitto e castigo

Meta dei sogni

capitali europee, Isole tropicali in generale

Film preferito

Una pura formalità

Conosco poche persone di belle parole, tranne un amico , ormai nulla più mi commuove.A volte me la prendo coi santi, con la penna gioco, derido.. e invidio gli amanti. Riconosco la beltà di un gesto gentile, adoro il tennis, la corsa e non amo soffrire. Odio il dimenticar cose e fatti mi chiedo sempre cosa li generi e cosa ne importi ad altri. Adoro le donne che rinunciano a soffrire, le accomuno alla primavera e al mese di aprile. Amo la frenesia dei furetti, gli scoiattoli e le ghiande, l'autunno, le foglie sue e sogno viaggi persi nelle fiandre. Il mare é oceano in cuore mio, quando lo guardo penso a Lei e volgo a Dio. Le parole mi piacciono se non perdono nome, trovo nel loro onore la voglia della mia ridenominazione. Da piccolo giocavo coi fanti, rincorrevo gli indiani,adoravo gli amanti. Amleto ha segnato la mia giovinezza, mi ha fatto divenir schiavo di bellezza, Cirano si sa lo accomuno alle foglie, in lui trovo versi e voglie. Giulietta e Rossana sono la mia ispirazione, fanno di me un fiume in piena che rincorre un aquilone. Di Chaplin adoro l'umanità, la sua veggenza, mi ricorda i gesti atavici della mia benevolenza. Mi ritrovo spesso solo, inutile e privo del buon umore, trovo anch'io in una coperta un po' di 'calore', poi mi guardo intorno con fare deciso, penso a casa, amici, a un fiore reciso, e trovo in loro, forma, pace, bellezza, cosi gli rivolgo la mia triste voglia d'amore, la mia timidezza.

 

Sono.....


la goccia generata e non voluta

la lacrima che diviene sale.

Il periglio voce degli abissi

della profondità del mare.



Ma anche....


La conchiglia, bella e forte

capace di negare al tempo stesso

la voce della vita

e della morte.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Solo ciò che reca frutto é vero!

Questo ci impone l'urinaio

della mancata commiserazione.

Così é che

del decesso del funambolo,

resta solo

                la caduta!

 

, , , , , , , , , , , , ,