Libero

dianavera

  • Donna
  • 69
  • MILANO
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 37.216

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita dianavera a scrivere un Post!

Mi descrivo

SONO SENSIBILE E APPASSIONATA DI POESIA, LETTERATURA E FILOSOFIA. AMO LA MUSICA CLASSICA, I VIAGGI E LE CITAZIONI. UNA DELLE COSE CHE MI RIESCE MEGLIO E' CERCARE DI CAPIRE I MIEI SIMILI. TROVARE LE PAROLE ADATTE PER SPIEGARE CHE VALE SEMPRE LA PENA CONTINUARE IL NOSTRO BREVE VIAGGIO. sONO CURIOSA ED HO FATTO MIA UNA BELLA FRASE DI SANT'AGOSTINO CHE PROPONGO A TUTTI I LETTORI DEL BLOG ========================= AMA E FA' CIO' CHE VUOI --------------------------------------------------------

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la vita e le sue sorprese
  2. paesaggi e luoghi incantati
  3. i misteri della mente umana

Tre cose che odio

  1. la sofferenza psichica e fisica
  2. LE COSE FINTE FATTE SOLO per CALCOLO E INTERESSE
  3. CHI UMILIA E MORTIFICA CHI NON puo' DIFENDERSI

ho ricevuto questa lettera

LETTERA --- Ti amo per la tua sensibilta', dono prezioso che mi tocca nel profondo sciogliendomi di tenerezza. Ti amo per la tua intelligenza cosi' creativa mai saccente ma sempre piena di curiosita' Ti amo per la tua profondita', mai pedante sempre vitale. Ti amo per la tua gioia di vivere per i tuoi sogni cosi' simili ai miei. Ti amo per la tua educazione impeccabile mai studiata; per la tua signorilita' innata. Ti amo per la tua fantasia e per la tua ironia naturale e scintillante. Ti amo per la tua forza, per la tua detrminazione, per la sicurezza che infondi, per la tua sincerita', obbiettivita', per la saggezza e lo slancio vitale che emani. Ti amo perche' sai guardarmi dentro l'anima, e riempirla di sole. Per tutto questo ti amo, e per altre cose forse piccole ma immense, come il tuo sguardo, la tua voce, la tua bocca, le tue mani, il tuo modo di stringermi a te... --- (Vigliero Lami)---

Amore dopo amore

Tempo verrà
in cui, con esultanza,
saluterai te stesso arrivato
alla tua porta, nel tuo proprio specchio,
e ognuno sorriderà al benvenuto dell’altro,

e dirà: Siedi qui. Mangia.
Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io.
Offri vino. Offri pane. Rendi il cuore
a se stesso, allo straniero che ti ha amato

per tutta la tua vita, che hai ignorato
per un altro e che ti sa a memoria.
Dallo scaffale tira giù le lettere d’amore,

le fotografie, le note disperate,
sbuccia via dallo specchio la tua immagine.
Siediti. È festa: la tua vita è in tavola.

L'amore

Non prendere mai alla leggera l'amore.
La verità è che la maggior parte della gente non ha mai avuto la fortuna di amar qualcuno;
che duri solo oggi e una parte di domani, o duri tutta una lunga vita è la cosa più importante che può capitare ad un essere umano.
Ci saranno sempre persone che diranno che non esiste perchè non possono averlo.
Ma io ti dico che è vero, che tu lo possiedi e che sei fortunato, anche se domani morrai.

(Ernest Hemingway)

VALORI

 


Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.

Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle.

Considero valore il vino finche' dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si e' risparmiato, due vecchi che si amano.

Considero valore quello che domani non varra' piu' niente e quello che oggi vale ancora poco.

Considero valore tutte le ferite.

Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che .

Considero valore sapere in una stanza dov'e' il nord, qual'e' il nome del vento che sta asciugando il bucato.

Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.

Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.

Molti di questi valori non ho conosciuto.

(Erri De Luca)




Non si piange sulla propria storia, si cambia rotta.

(Spinoza)

Responsbailità

<Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato. Tu sei responsabile della tua rosa...>

"Io sono responsabile della mia rosa..." ripete' il piccolo principe per ricorsarselo.

Antoine de Saint Exupèry

Una massima

Chi sa soffrire tutto, può osare tutto.

, , , , , , , , , , , , ,