Libero

eky30

  • Donna
  • 42
  • Thiene
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 12.924

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita eky30 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Dolce e amara..

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

Pochi..

I miei difetti

Parecchi..

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le moto
  2. Francesco Renga
  3. le teste rasate

Tre cose che odio

  1. Falsità
  2. Iposcrisia
  3. Presunzione

I miei interessi

Passioni

  • Motori
  • Lettura
  • Musica

Musica

  • Pop
  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa

Libro preferito

Un posto nel mondo (F. Volo)

Meta dei sogni

Islanda, capitali europee

Film preferito

Il cacciatore di aquiloni

Un giro in moto?

Passo Giau, Gardena, Mendola, val di Cembra, Fedaia, Ledro Idro, Bondone.. che si fa?   

Le gomme sono calde .. pronti? Via!

.. dalle mie letture # 4

VENUTO AL MONDO MARGARET MAZZANTINI La speranza appartiene ai figli. Noi abbiamo già sperato e quasi sempre abbiamo perso. E m'è sembrato di capire qualcosa che non avevo mai capito prima. Invecchiando si può di colpo diventare avari di se stessi, aridi con il mondo perchè niente ci ha davvero ricompensati. Ce ne stiamo seduti in questa vineria, molli, compenetrati l'uno nell'altra, come se non avessimo più nulla da perdere, nulla da pretendere. Come se dovessimo alzarci e buttarci da un cavalcavia. Forse questo è l'amore quando raggiunge la sua vetta. Ebbro come uno scalatore che si è arrampicato e poi è arrivato, e più su di così non può andare e comincia il cielo. Così noi guardiamo fuori dal vetro, quel paesaggio rarefatto, il mondo dal quale ci siamo mossi per cominciare la salita, che adesso ci sembra così lontano. Siamo in alto e soli sulla vetta che abbiamo raggiunto.

.. dalle mie letture # 3

SDRAIAMI (Berarda Del Vecchio)
UN LIBRO CHE CONSIGLIO A TUTTE LE DONNE DI LEGGERE DICE UN PO' DI TUTTE NOI!!!

Post-femminismo? No buonsenso: se uno non ti piace devi fargli capire subito che non è aria, che stia buonino e al posto suo. Magari con buona educazione, ma con fermezza. Se invece uno ti piace e vi piacete, e tanto, e insomma si può procedere e nulla osta tutte le chiacchiere del mondo sono a zero, zero assoluto. Ecco lo sdraiami-concept in una forma ancora molto rozza ed adolescenziale.

MA NON CI SI CREDE ALLA FACCIA DA CULO CHE HA CERTA GENTE!

Romanticismo? Vagheggiamenti cavallereschi? No. Il fatto è che noi donne siamo geneticamente programmate per accettare ogni tipo di bugia e cazzata da uno che ci piace.


.. dalle mie letture #2

Non si tratta del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, più che altro è come se avessimo versato mezza pinta in un boccale da una pinta. Ma dovevo vedere quanta birra c'era .. e desso lo so.

"Alta fedeltà"

I ragazzi di oggi vedono sentimenti e passioni controllate nei loro padri, nelle loro madri e fratelli maggiori. Sentimenti freddi, a basso regime, neutri. Le storie che racconta Moccia sono sono invece amore che viaggia a mille chilometri all'ora. Ha vita più breve, se vogliamo, ma un intensità fantastica che oggi non trova appiglio nel reale.

...

Ma insomma si può sapere cosa vuoi?

Voglio la favola

"Cuore ti ribalto"

Dalle mie letture..

E' difficile capire perchè tra tutte le voci e i modi di camminare e di fare l'amore in cui ci imbattiamo capita quella, capita quello, che ci raggiunge proprio lì dove fa sempre freddo e a quel punto non può che rimanere.

"La zona cieca"

.. l'amore di chi non amiamo si deposita sulla superifcie e da lì evapora in fretta..

"La solitudine dei numeri primi"

Ho visto occhi riempirsi di lacrime, come dighe sul punto di tracimare, pronte a trascinare nel flusso potente dell'acqua tutto quello che incontrano lungo la strada verso valle, senza pietose distinzioni..

"Come mi viene di ferro e cartone"

.. Sono sempre stato malinconico con la vocazione di essere una persona felice..

" Il giorno in più"

Perchè devo ascoltare il mio cuore?
Perchè non riuscirai mai a farlo stare zitto e per quanto tu finga di non ascoltare ciò che dice, sarà sempre nel tuo petto e continuerà a ripetere quello che pensa della vita e del mondo

"L'alchimista Paulo Coelho"

Nelle nostre vite per le cose che contano riusciamo a fare spazio subito. Non con promesse e vaghi rimandi a un "presto" ma in cornici d'argento, su una mensola, su scaffali che ci premuniamo di sgmberare, perchè siano liberi, per quello che conta ora.

"Nuda & Cruda"

Ma se nel nostro universo esiste la possibilità di diventare quello che ancora non siamo .. saprò coglierla e trasformare la mia vita in un giardino diverso da quello dei miei padri?

"L'eleganza del riccio"

Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

, , , , , , , , , , , , ,