Libero

esesoyyo

  • Uomo
  • 55
  • Roma - Tutte
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 142

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita esesoyyo a scrivere un Post!

Mi descrivo

Se stai leggendo questo allora hai selezionato il mio profilo. ADESSO PUOI FARE DUE COSE: A - continuare a navigare B - scrivermi SOLUZIONE A Forse tutto sommato la scelta meno peggio! Ti solleva dal gravoso impegno di dire qualunque cosa. Non lascia rimorsi, casomai solo il piccolissimo rimpianto, che se anche non ci credi, potrei essere simpatico io (è un'ipotesi) o carino (wow) o simpatico e carino (che ne sai) E se fossi tremendamente affascinante? (anche questo non sai) SOLUZIONE B

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La lunga estate calda
  2. Gli angoli della bocca
  3. La lingua spagnola e l'italiana

Tre cose che odio

  1. Il fegato... in tutte le maniere possibili
  2. Chi non sa né parlare né stare zitto/a
  3. La seconda che ho detto

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol I

LESSON 1 "Sono tutto/a da scoprire"


La prima cosa che si legge entrando in un profilo è la descrizione dell'utente. Vi è mai capitato d'imbattervi in qualcuno che sia tutto da scoprire? Per quanto riguarda i "sono tutto/a da scoprire" che intasano la rete, vi do un consiglio: MAI intrattenersi in amabile conversazione con un "sono tutto da scoprire". Perché non c'è da scoprire proprio niente! E se poi scopri qualcosa, è qualcosa di negativo spesso.

I sono tutto da scoprire sono quasi sempre gli uomini e le donne più banali scontati, prevedibili e cerebralmente piallati dell'universo conosciuto. I sono tutto da scoprire si vogliono illudere di essere chissà che, ma ne sono convinti solo loro, e siccome non hanno abbastanza estro per costruirsi un profilo, né ironico, né serio, si loggano come tutti da scoprire.

I sono tutto da scoprire quando li vai a scoprire, scopri che parlano solo del Milan della Juve, delle macchine, dei telefonini e di figa (gli uomini). Di moda, del loro lavoro e di reality (le donne). Tutti di cinema, del che con l'Euro i prezzi si sono raddoppiati e delle cose di vita quotidiana. Ma quasi mai oltre questo! I sono tutto da scoprire di solito hanno al massimo un'Antologia di 6/8 argomenti che ricoprono un arco di tutta una vita. Però nonostante ciò... sono tutti da scoprire! (vi ci vorrà un'oretta).

Oh tu, che navighi per Digiland, guardati dai sono tutto/a da scoprire.

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol I/a

Tra i "sono tutto/a da scoprire" sono ammesse le seguenti varianti:

- "Non è più bello scoprirsi piano piano?"

- "Preferisco essere scoperta/o un po' alla volta da chi mi contatterà"

Non sarà mai Shakespeare, ma almeno un concetto lo esprimono!

:o]

Nota: come al solito ci sono le eccezioni e qualcuno con degli argomenti potrebbe sempre camuffarsi da uno tutto da scoprire. Ma sono eccezioni! :o]



ATTENZIONE

Queste guide possono salvarti!

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol II

LESSON 2 "Odio: imbecilli - Amo: il mare d'inverno"


Dopo la presentazione, coniglietti e conigliette, l'occhio ti cade sulle cose odiate dall'utente. Nel mio caso parlerò al femminile perché io mi corrispondo con le donne in messaggeria.

Odio: maniaci, pedofili, imbecilli, volgari, bugiardi, falsità, violenza, prevaricazione, ignoranza, mancanza di rispetto, invidia, maleducazione.

Per stilare l'elenco di queste cose odiabili ho semplicemente girato i primi cinque profili femminili connessi stamattina (giuro) e ho copiato pari pari quello che riportavano tra le cose che odiano. Se voi mi trovate uno che ami almeno una di queste cose qui sopra... vi invito a mangiare il pesce! :o]

A parte il sogno di leggere più di una volta "Odio: Gino Paoli e i California Dream Men", ma poi una cosa, ma ci siete andati e scuola voi? Tutto senza articoli scrivete? A me se mi (voluto) chiedono cosa odio la prima cosa che mi viene è di scrivere l'articolo se ci va. "Odio il freddo", fate conto.

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol II/a

Leggendo i profili femminili... scopri che il dieci per cento o quasi, amano il mare d'inverno. Comunque un grande numero di schede lo dicono. Ma a me tutta 'sta passione per il mare d'inverno puzza un po'! E vorrei affrontare la questione da un'angolatura diversa. Forse meno poetica.

Un po' troppe per essere un sincero e "meditato" amore per una cosa. Mi spiego meglio: secondo me c'è un sacco di gente che non ha troppa voglia o troppa fantasia di spremersi a cercare qualcosa che odia o ama. Anche in senso ironico. Mica dico solo seriamente. Anzi, l'ironia è sempre benvenuta, soprattutto in un profilo.

Bene, secondo la mia teoria all'avanguardia, una moltitudine di persone non ha quella che si potrebbe definire una veloce sinapsi. :o] Dai scherzo! Però è vero. Questi si mettono lì di fronte al profilo in bianco da riempire e dicono... oddio! Qui mi chiedono di scrivere tre cose che odio e tre cose che amo. E mo' che faccio? :o]

Così, pensa che ti ripensa... alla fine per esaurimento, vengono fuori SEMPRE le dieci o venti banalità ovvie e TUTTE UGUALI da amare o da odiare (in gruppo). E questo quasi sempre, anche se non sempre, per mancanza di stimoli e di fantasia. Ecco perché se vi andate a leggere, vi invito a farlo, cento profili femminili, scoprirete che un buon trenta per cento odia e ama esattamente le stesse cose. Parlo delle donne ora, perché io frequento le donne qui. E gli uomini?

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol II/b

Gli uomini vanno peggio! :o]

Odio: guerra, ipocriti pedofili Amo: soldi, donne, sport

Odio: razzisti, sesso fatto male, maltrattamenti su animali Amo: donne, moto, sesso fatto bene

Ditemi se questa non è mancanza di idee e pure inelegante cattivo gusto tra l'altro per certe espressioni davvero poco felici. Faccio notare TUTTO regolarmente senza articoli. Inoltre permettetemi di dire: ma odiare gli ipocriti i bugiardi e i pedofili è la cosa più ovvia del mondo. Avete mai incontrato qualcuno che li amasse questi? Esistono mille cose da odiare e mille da amare. Basta solo mettersi lì a pensare. Vi dico cosa piace a me? Una che ho letto ha scritto...

Odio: mia zia Lucilla con tutto il cuore

Un'altra...

Odio: l'ascella pericolosa

:o]

Ho citato queste perché mi ricordo che mi hanno fatto ridere. Ma voglio dire, un po' di inventiva per fare un profilo. Possibile che sempre guerra pedofili e ipocriti odiano i digilander? E in questo senso secondo me va inquadrato anche il famoso mare d'inverno che abbonda tanto nei profili. Sono tutte quelle che non sapendo che cavolo metterci, dicono ok! Ci metto che amo il mare d'inverno. Fa fine e non impegna. :o]

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol II/c

Il Premio Speciale della Critica va sicuramente a quelli che: "Non odio nulla".

Questi esordiscono con: "Odiare è una parola grossa". Perché sono tutti dei linguisti e le fanno queste distinzioni semantiche. Se proponevano: "Tre cose che mi stanno leggermente sulle palle" l'avrebbero compilato. Mi sembrano tanto quelli che si mettono il vestito buono per andare alla festa e fare bella figura, e a voi? Non sono cinici come me che disprezzo Berlusconi con tutte le mie forze (non prendete esempio da me).

A parte che io a questi li legherei a una sedia e gli strapperei i peli del naso con una pinzetta finché non confessano che strangolerebbero quella del piano di sopra che fa rumore con la sedia di notte. Ma trovo che con la loro modestia spalmata e la loro umiltà dimostrata costoro siano un Faro per tutti noi. Se avete abbastanza fortuna da trovare uno tutto da scoprire che non odia nulla avete fatto Strike!


ATTENZIONE

Queste guide possono salvarti!

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol III

LESSON 3 "Votatemi non ve ne pentirete"


Nella Lezione 3, facciamo un bel gioco. Vi va? Voi vi andate a leggere le schede cosiddette più simpatiche o comunicative. Poi tornate da me e mi scrivete:

- "Effettivamente le ho trovate irresistibili esesoyyo. Vatte a ripone!"

Ci state? :o] Ma dovete essere onesti con voi stessi.

Non so voi, ma io mi son fatto l'idea che nelle elezioni delle schede più simpatiche di Digiland, ci sia una specie di Vallettopoli. Ma, scheda simpatica non è quella scheda il cui "testo" fa ridere o sorridere? Cioè, è quello che si scrive ad essere simpatico in una scheda. O mi sbaglio? :o] Allora perché molte schede "simpatiche" non hanno niente di scritto ma si vedono una tetta due chiappe e i piedini?

Personalmente è già la seconda volta, contro la mia volontà, che finisco tra le schede più simpatiche. Più comunicative la prima volta. Cosa che detesto! (o meglio, mi piacerebbe se fosse una vera classifica seria). La prima volta me ne accorsi dallo strano via vai che c'era nel mio profilo. Quando ho visto tutte facce nuove e l'andirivieni dal mio profilo, invece dei soliti nick abituali, ho capito che era successo qualcosa. Per una donna sarà diverso. Ma i maschietti in genere sono meno visitati (anche se io ho il mio pubblico). Me ne accorsi dai moltissimi uomini che venivano probabilmente a vedere quanto tu sia davvero simpatico.

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol III/a

Non mi garbava 'sto giro vorticoso e la prima volta non vedevo l'ora di uscire dai più simpatici. Non perché non voglia essere visto, ho aperto un profilo pubblico proprio per essere visto. Ma un conto sono le persone che tu scegli o che scelgono te, e un conto sono quelli che vengono a curiosare come quando a un incidente stradale si va a vedere se c'è il sangue per terra, o come quelli che vanno a fare la foto al cucciolo di gorilla albino nato allo Zoo.

Sarò schivo ma non amo questo tipo di passanti curiosi. Insomma, per farla breve, alla fine quando ho visto che ogni volta che entravo c'erano tre nick nuovi al minuto nel mio profilo, ne contattai uno e gli chiesi del perché mi avesse fatto visita. E questo mi rispose...

- "Guarda che sei tra le dieci schede più simpatiche!"

Ah!

:o]

E pensare che c'è gente che farebbe carte false per entrare in quella lista. Secondo me alcuni si auto votano cento volte per entrare lì. E io non vedevo l'ora di uscirne invece. Non so se vi capita di leggere, ma molti profili dicono...

- "Votatemi come scheda simpatica, vi prego! Vi scongiuro!"

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol III/b

Viviamo l'epoca del Grande Fratello, dove anche se sei un demente ma sei visibile... allora ESISTI! Se no non esisti. Così ragiona la gente secondo me. I giovani e i meno giovani. Poi tu dici: vabbè, facciamo un giro tra le schede più simpatiche e vediamo le risate che mi faccio. Le leggi queste schede così simpatiche... e ti accorgi che sono i profili più brutti, insignificanti, banali, volgari o scritti male CHE TU ABBIA MAI VISTO!

:o]

Per curiosità quella volta e poi mai più andai a leggermi le altre 9 schede, le cosiddette "più simpatiche" concorrenti e in lizza con me. Beh ragazzi, ne avessi trovata una che mi abbia fatto sorridere un po' o riflettere un po'. Erano un pianto unico 'sti 9 "simpatici". Ho letto cose penosamente stupide!

E allora, se basta cliccare cinquanta volte sul nick di qualcuno per metterlo in lista. Come qualcuno avrà fatto con me all'epoca. E magari è lo stesso proprietario a votarsi da solo, questo non me lo toglie dalla testa nessuno. Ma dove sta l'attendibilità di questo servizio? Dove sta lo staff di Digiland? Che cacchio controlla?

Il gioco resta in piedi!


ATTENZIONE

Queste guide possono salvarti!

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV

LESSON 4 "Il tempo delle mele"


Quando mi sono segnato su questo portale la prima volta, sarà stato il 2000 o giù di lì. Eravamo sempre tanti, ma mai come adesso: una moltitudine di idioti. Poi ci torno.

MSN Amore e Incontri (oggi Meetic) è una messaggeria a pagamento come molti sapranno. Tu puoi visualizzare i profili degli altri utenti ma non puoi scrivergli. Se lo vuoi fare ti devi comprare un pacchetto di tot contatti da spendere. Siccome io trovo stupido pagare per parlare con altre persone, me ne resto su Digiland. Ma cos'ha di buono MSN che Digiland non ha? Ha un controllo (anche assai severo) sui profili presentati. Su MSN Amore e Incontri non è che tu arrivi lì, ti fai il profilo e ci scrivi quelle boiate che si leggono qui da noi:

- "Siamo una coppia vera. Cinzia e Stefano. 31-38 anni. Cerchiamo una lei,  per soddisfare le voglie di lui in mia presenza. Possiamo ospitare. Astenersi i maschietti. Sarete subito cestinati"

- "Sono carina e sensuale. Stanca del matrimonio ma non ho mai messo le corna a mio marito. Voi che dite? È il momento di cominciare?"

- "Il mio nick dice tutto" (mipiacedietro è il nick)

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV/a

E altre puttanate simili. Che poi sono chiaramente dei profili fasulli quelli come il secondo e il terzo tipo. Falsi profili fatti da uomini che si fingono donne.

Io un giro sulla messaggeria di MSN me lo sono fatto e la conosco. Quando ti crei un profilo hai delle regole a cui attenerti. Alcune sacrosante, altre persino un po' da Hitler-Jugend secondo me. Intanto tu fai il profilo. Poi clicchi su "Rendi pubblico" o una voce simile. Ma il tuo profilo appena creato non è pubblicato immediatamente.

Verrà pubblicato dopo una settimana dieci giorni, il tempo di essere giudicato da una commissione. Quindi per passare alla pubblicazione non puoi scrivere volgarità palesi, né puoi utilizzare foto non tue o scaricate da Internet. Addirittura la commissione ti blocca se tu dichiari di avere 40 anni e metti la foto di uno che apparentemente ne ha molti meno o molti più. Addirittura questo controlla lo staff di MSN: se la foto è attendibile per età e per sesso. E dev'essere la foto riconoscibile di una persona (tu).

Né orsacchiotti quindi, né tramonti sul mare, né gattini, né rose, né farfalle, né delfini, né barzellette, né bande nere sugli occhi... ci devi stare tu nella foto, se vuoi la foto. Altrimenti niente. Figuratevi voi se puoi pubblicare foto di cazzi in erezione, fiche spalancate, pecorine, o dire oscenità nella presentazione come nei profili di casa Digiland. Lì non puoi avere poi più di un profilo (su Digiland pure mille). Ovvio che chi si segna a MSN Amore e Incontri non lo fa quindi per cazzeggiare Paga il servizio.

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV/b

La messaggeria di Digiland è una messaggeria gratuita. Questo è un pregio enorme. Ma gratuita non vuol dire che non debba avere nessunissimo tipo di controllo. Cazzarola! Ma è mai possibile che sia completamente abbandonata a sé stessa questa messaggeria che frequento e nella quale mi sono formato? :o] Eh?

Possibile che qui da noi siano permessi profili che o non dicono niente (tutti i campi lasciati vuoti). Che siano permesse quelle età da presa per il culo che si leggono: "Età: 100" ... "Età: 1". Possibile che se uno vuole si può creare 100 profili indisturbato? Possibile che da noi venga permesso a scambisti e a coppie di cercare altre coppie o single? Ma per questo ci sono siti specializzati e fior di riviste in edicola!

Io qui ci voglio trovare le persone come me: uomini e donne che desiderano comunicare e/o conoscersi. Non voglio leggere di coppie che cercano una cerbiatta da iniziare al piacere... eccetera. Non voglio leggere di mercenarie che scrivono sul profilo: "Se sei un uomo generoso... eccetera". Perché questa messaggeria voi di Digiland con la vostra imbelle incapacità la state rovinando anno dopo anno.

Si con voi ce l'ho! Con voi dello staff. Ma dove cavolo state? Che controllo fate? Tutto quello che avete escogitato è il tasto: "Segnalaci questo profilo se ritieni che violi le regole della Community". TUTTO QUELLO CHE FATE È QUESTA BOIATA? Una cosa da regno del terrore: mettere gli utenti uno contro l'altro, che di questo si tratta poi alla fine.

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV/c

Che geni siete lasciatevelo dire! Ma non sono io! Non sono io cari inetti gestori di Digiland che mi devo andare a vedere le schede che secondo me violano le regole della (vostra) Community. Siete VOI che dovete muovere quei vostri culoni pesanti e farvi un bel giro tra gli iscritti. Voi dovete controllare se qualcuno offende o prende in giro, qui. Non io. Voi dovete mettere delle limitazioni e delle regole chiare ai profili pubblici.

Personalmente non amo MSN perché ritengo che una messaggeria debba essere un servizio gratuito (gratuito un piffero poi). I soldi della pubblicità entrano a palate nelle casse di Libero. Niente è gratuito. Ma io intendevo gratuito per noi utenti che usiamo queste pagine per conoscerci incontrarci e litigare. :o] Se e quando questa messaggeria smetterà di esserlo, migrerò su un altra.

So bene, che un servizio gratis è meno gestibile di uno a pagamento. Chi paga è sempre motivato e non è disposto a buttare i soldi per cazzeggiare. Ma non penso nemmeno che l'unica altrenativa sia quella di denunciare noi le schede che secondo noi violano 'ste cacchio di regole della Community (che io tra le altre cose manco conosco). :o] Io quando utilizzo quel servizio in effetti sto mettendo in pratica le mie personali regole: non ci voglio vedere le mercenarie qui. Non ci voglio gli scambisti. Non ci voglio vedere scene di sesso esplicito, narrato o illustrato. Se poi coincidono con le regole della Community tanto meglio! :o]

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV/d

Ma scusate, voi ideatori di Digiland sempre. Ma non si può creare un sistema ibrido allora? Un po' ci facciamo il culo noi e un po' ve lo fate voi. Metà e metà. Eh? :o] Che dite? Perché non create un pool di persone che a rotazione si girano i profili e vedono quelli che vanno e quelli che invece offendono? Vero che poi essendo una messaggeria libera questi poi si riloggano magari. Non sono così stupido (non pensiate). :o] Ma è pur vero che se tu ti logghi dieci volte e io ti banno dieci volte, per essere uno che ama buttare il suo tempo a loggarsi in continuazione e vedersi cancellato subito, devi essere proprio uno scemo scemo col botto! :o] Voi non siete d'accordo?

Per terminare il mio triste a malinconico discorso sul tempo delle mele. Nel 2000 quando ho scoperto questa graziosa messaggeria, saremmo stati un tantino di meno, è vero. Ma eravamo tutti profili abbastanza normali, di uomini e di donne più o meno fantasiosi. Ma di certo allora nick come...

mipiacedietro

soloperdonnemature

anoiort (leggi al contrario)

mi.piace.leccare.i.piedi

TuttaBagnataXte

TIPENETROPIANO

Ti_cerco_sposata

VOGLIOPORCAMILANO

moglie.in.calore

vogliosaporcellina

E nick simili (che per l'occasione ho elaborato io) ... NON ESISTEVANO!

esesoyyo spiega Digiland passo passo - Vol IV/e

Poi tutto è precipitato. Ma non mi si fraintenda: non è male una messaggeria con profili sexy al punto giusto, sapientemente provocanti, sensuali e ammiccanti. A chi sa fare profili così: benvenuti! (parlo per me ora). Non vorrei mai una messaggeria inamidata. Ma l'erotismo e il pecoreccio sono due cose differenti. La foto tua a pecorina sul letto, e il commento: "Adoro prenderlo" NON È EROTISMO. Vi ho convinti? :o] Prendetevela con lo staff di Digiland come faccio io. Che tanto lo staff di Digiland è come la maggioranza del enclave musulmana moderata: non si fa mai sentire! :o]

Ma attenti voi di Libero, che vi godete i soldi della pubblicità. Attenti! Perché altre messaggerie, quando al loro interno sono diventati quasi tutti annunci di mercenarie e scambisti, poi hanno chiuso perché la gente "normale", sempre messo tra virgolette, s'è stufata di andarci. State in campana quindi. E ingozzatevi coi soldi degli sponsor. Questo è il mio augurio per voi.

Ad maiora,

esesoyyo


ATTENZIONE

Queste guide possono salvarti!

È sempre stata ironica questa frase a fine box. :o]

Niente vi può salvare!

Come utilizzare al meglio il mio profilo

PROLOGO

Ho aperto un profilo pubblico perché qualcuna mi scrivesse. Non sono così stupido o ingrato da non apprezzare quando questo accade. Detto questo, non è cattiveria, vi voglio bene. Ma...

REGOLAMENTO (è più una traccia)

Non mi scrivere: se hai quelle età improbabili, fantastiche, tipo: 1, 102. Non ho argomenti in comune con una di un anno e se un giorno diventassimo amici e andiamo a passeggiare e a prendere un gelato, la centoduenne potrebbe spirarmi tra le braccia. Non me la sento cercate di capirmi!

Nota: se vi vedete più giovani della vostra età e vi scontate qualche anno sulla scheda, è prassi comune, lo metto in conto sotto la voce "Vezzosa vanità" e non me ne frega nulla! Ma "Età: 8", "Età: 110" è una pura presa per il culo.

Ne convenite?

Non mi scrivere: se provieni da "Provincia: Stato Estero", "Nazione: Stato estero" essendo tu di Quarto Oggiaro o di Cagliari. Quarto Oggiaro non è ancora stato estero. Io sono di Roma e scrivo Roma sul profilo, così mi aspetto di leggere di voi. Voglio sapere se sto scrivendo a una di Napoli, Arezzo, Tokio o Fabriano. Lo voglio! (*)

Se sei di una frazione o un paesino di 3000 anime e non ti va di dichiararlo per discrezione, puoi benissimo mettere il tuo capoluogo di provincia, come fanno molti. Ma se sei di Città, Provincia e Nazione Stato Estero per me sei qui per cazzeggiare e non mi interessi come interlocutrice.

(*) L'erba Voglio cresce rigogliosa nei giardini di esesoyyo. Ndr

Nota: di solito, quasi sempre, chi ha 110 anni viene da Stato Estero. Sarà una fortunata coincidenza? :o]

Nota: se pure sul profilo sei di 110 anni di Stato Estero ma me lo dici in privato quanti anni hai e da dove mi scrivi... manco a dirlo, sii la benvenuta!

Io e lo Spazio amici - Lo Spazio amici ed io

PROLOGO

Amico virtuale? NO GRAZIE! Non si può mangiare una pizza virtuale.

CENNI STORICI

Una dozzina d'anni fa, quando quest'avventura virtuale cominciava, è vero che si era quattro gatti rispetto ad oggi, ma eravamo quattro gatti che si cercavano. Manco esisteva il concetto di amico di tastiera. Internet era considerato un mezzo non un fine. Per me sarà sempre un mezzo non un fine. La vita vera è fuori di qui.

Capo 1
Oggi che il virtuale è nel DNA di tutti, ci si è col tempo assuefatti all'idea che esistano gli "amici virtuali". È a questo concetto che io mi ribello. Non esistono gli amici virtuali, esistono gli amici punto! L'amico è fatto di carne ossa e cartilagini. L'amico, quando ha bevuto molto gli puzza l'alito. L'amico, dopo una scarpinata in montagna che si toglie le scarpe in camera... si salvi chi può! Prima le donne e i bambini.

Capo 2
Tutto ciò che non ha sapore o non emana odore non può considerarsi per statuto amico nostro. Se non quel surrogato di amicizia che come ho spiegato e spiegherò... di fatto NON esiste!

Capo 3
Esistono due modi essenzialmente di gestire lo Spazio amici di Libero. Chi ha una lista più o meno contenuta di contatti con cui si scrive abitualmente e li considera amici seppur virtuali, e chi la usa per scalare le classifiche di Libero. Questi qui sono patetici. :o] L'ultima trovata in ordine di tempo di questa meravigliosa messaggeria che non smetterò mai di amare, vede la nascita dei famosi ma neanche troppo Gold-qualcosa:

Gold Leader
Gold Director
Gold Blogger
Gold User

I Gold Ioni come li chiamo io! :o] Non è così per tutti ovviamente, ma mediamente se vi andate a leggere cosa posta un Gold Blogger qui dentro... vi cascano le braccia! Ma io sono un noto cinico da non incoraggiare. La reale funzione di uno della serie Gold di Libero e a cosa serve veramente, mi è poco nota, non ho indagato a fondo. Quello che ho capito è che stare nella "Serie Gold" ti dà maggiore visibilità. Ti mette ad esempio in cima alle classifiche nella pagina del "Trovamici".

Azz! :o]

I Gold Leader e i Gold Director, sfogliando la Guida in linea di Libero mi risulta che abbiano anche una funzione di supporto agli utenti. Cioè, se vuoi sapere come funziona qualcosa di Libero scrivi a un Gold Director. Io una volta ho voluto chiedere un'informazione su una cosa. Dei dieci Gold Director che ho incrociato... cinque o sei avevano la messaggeria piena eternamente. Non di quelli distratti che fanno una scarsa manutenzione quindi, di quelli che la lasciano piena perché non gliene frega niente! Impossibili da contattare. Dei rimanenti quattro o cinque... una si ha risposto alla mia domanda. Sarà stata una di buon cuore. :o]

Questo mi conferma la già maturata idea che chi fa parte dello staff di Libero e organizza la baracca, ha un volo di gabbiani in testa.

Così per l'utilizzo spropositato dello Spazio amici a questo scopo. C'è chi ne ha 312, chi 851, chi oltre 5000, come un profilo che ho visto. Minchia! Si può dire minchia? Minchia! Cinquemila e rotti amici tu hai qui? Per stare in cima alle liste insieme agli altri Gold Ioni come te? Ma sei un simbolo per noi tutti dico io! :o]

Torno a chi onestamente e prudentemente usa lo Spazio amici. Io personalmente non so davvero che farmene di amici virtuali e non saprei manco gestirli. Le persone vanno viste, conosciute, toccate e annusate. Questo è il rapporto tra esseri umani no scriversi su Blog o messaggerie da Milano a Taranto già sapendo di non incontrarsi mai. Per me Internet è un lungo trampolino di lancio per altre cose. Qualsiasi altra cosa non solo storie di sesso o fidanzamenti.

Un meraviglioso e unico modo per entrare in contatto con uomini e donne che nella vita reale non incontreresti mai, o come dico sempre io: se pure le incontri per strada con le buste della spesa in mano non sai mai come approcciarle. :o] Oppure non puoi comunicarci per ovvi motivi:

Mettiamo che quella che piace a te sta tenendo una conferenza davanti a duemila persone e tu non sai come avvicinarla. Mettiamo che quello che piace a te ti sta passando davanti in autobus mentre tu porti a spasso il cane. Oppure quella che piace a te vive e lavora a Terni e tu non la incontrerai mai nei percorsi normali. Poi magari la stessa persona la trovi in Internet iscritta sulla stessa tua messaggeria e ti ci metti a parlare. Internet abbatte le barriere della comunicazione (spesso pure troppo) e avvicina la gente che desidera incontrarsi.

Nota: su Faccialibro è diverso il discorso "amici". Una messaggeria e Faccialibro sono due ambienti completamente diversi che nascono con scopi diversi. Faccialibro nasce con l'intento di mettere in contatto dei vecchi amici o compagni di scuola, che nel tempo si sono obliati o trasferiti. Gente che si conosceva. Anche per questo quasi sempre ci si logga con nome e cognome... e anche io ci sono. Una messaggeria nasce con lo scopo di mettere in contatto dei perfetti sconosciuti bramosi di diventare un giorno conosciuti. :o]

Come vedete sono ambiti diversissimi e l'amico (o ex) reale di Fb è diverso dall'amico fittizio e virtuale di Digiland.

ROME PRESENT DAY

Dopo attenta e sofferta ponderazione e parecchi caffè, per le motivazioni ascritte al Capo 1 e al Capo 2, ho deciso che:

IO NON FACCIO L'AMICO VIRTUALE!

Quando andremo a mangiare una pizza io e voi vi metterò anche nello Spazio amici di Digiland.

, , , , , , , , , , , , ,