Libero

grisu969

  • Uomo
  • 52
  • Pavia
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 11.886

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita grisu969 a scrivere un Post!

Mi descrivo

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE Mentre urli alla tua Donna c'è un uomo che desidera parlarle all'orecchio. Mentre umili, offendi, insulti e sminuisci la tua Donna c'è un uomo che la corteggia e le ricorda che è una gran Donna. Mentre la violenti c'è un uomo che desidera fare l'amore con lei. Mentre la fai piangere c'è un uomo che le ruba sorrisi.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Datemi tempo........

I miei difetti

Troppi per questo piccolo spazio...!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La mia bambina
  2. Le donne....quelle vere!
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. I pedofili
  2. L'indifferenza sugli abusi alle donne
  3. La violenza alle donne e i bambini

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Tecnologia
    • Cucina

    Musica

    • Blues
    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani

    Film

    • Fantascienza

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Russia

    Film preferito

    Il Settimo Sigillo - Il Miglio Verde - L\'albero di Natale -

    L'angolo della cucina......

    Carpaccio di zucchine


    Prendete 4 zucchine verdi di misura normale, non esageratamente grosse, lavatele bene, poi tagliate testa e coda, con l'aiuto di un pela patate, sbucciatele per bene.
    Ora affettatele finemente con l'aiuto di una affettatrice, oppure al coltello se riuscite, dovete tagliarle dala senso lugo non a rotelle, dovranno essere quasi trasparenti per poter assorbire il composto che stenderete sopra.....

    Ora adegiate uno strato di zucchine sul piatto da portata.....
    Prendete una coppetta, mettete un pochino di olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale, ma proprio poco, amalgamate bene il tutto e poi, con l'aiuto di un pennello da cucina, quelli in silicone, stendete il preparato sulle zucchine e per finire una spolverata di pepe nero, io di solito faccio due strati di zucchine, non di più.
    Riponete in frigo e servite fresco.............
    Ammesso che poi vi piaccia e ve ne servisse di più, fate due piatti separati.........

    Io lo uso come un aiuto agli antipasti di affettati..............

    Ciaooooooooo

    L'angolo dell cucina

    Risotto alle arance

    Lavare bene tre arance e poi asciugarle. Dopo di che, con l'aiuto di un pela patate, pelate una parte della buccia delle arance evitando la parte bianc che risulterebbe amara.
    Poi, prendete le bucce e lessatele in un pentolino per far perdere l'amaro.

    Prendete le tre arance e spremetele e tenete il succo in un bicchiere, servirà più tardi.

    Ora prendete la padella per il risotto....................
    Tagliate un porro, uno spicchio di cipolla e mettete in padella con una noce di burro e un pizzico di sale e fate soffriggere tutto. Buttate il riso e una volta tostato aggiugete un bicchiere di vino bianco secco e fate evaporare, dopo di che aggiungete il succo delle tre arance, mantenendo a fuoco medio fate asciugare il succo delle arance e poi a questo punto mettete il brodo che precedentemente avrete preparato. Il brodo deve avere un sapore leggero altrimenti coprirà il sapore dell'arancia.

    A questo punto, la cottura procederà come un risotto classico, quindi in base al tipo di riso scelto, ci sarà il tempo di cottura ideale.

    Quando mancherà circa un minuto alla fine della cottura, aggiungerete un ciuffetto di erba cipollina tritata, se fresca meglio. Ora a cottura ultimata, lontano dal fornello, fate riposare per un minuto e per un buona mantecatura aggiungete una piccola noce di burro e una spolverata di grana, non stagionato ovvimente.

    Ora non vi resta che impiattare e guarnire con le bucce di arancia tagliate sottili e un paio di spicchi di arancia interi, che verranno mangiate insieme al risotto......

    Ammetto che sia un pochino particolare, ma se riuscite ad equilibrare bene i qauntitativi degli ingredienti, verrà molto delicato.......

    Ciaoooooooooo

    L'angolo della cucina.............

    Agnolotti in salsa di Mascarpone e Pistacchi

    Ingredienti per quattro persone:

    600 grammi di agnolotti
    250 grammi di mascarpone
    80 grammi di Pistacchi
    50 grammi di Burro
    Maggiorana Erba cipollina Sale Pepe

    lessate gli agnolotti in abbondante acqua salata.
    Nel frattempo, per la salsa, sciogliete i 50 grammi di burro nella casseruola, aggiungete i 250 grammi di mascarpone e fate scaldare per qualche minuto, fino a quando vedrete che il tutto si è amalgamato perfettamente, di solito bastano 4/5 minuti, meglio se il tutto viene fatto a fuoco moderato, quindi unite il trito di maggiorana e erba cipollina, (io purtroppo, uso solo quella essicata nei vasetti, ma se potete, usate quella fresca, non c'è paragone)  sale e pepe.

    Versate sugli agnolotti e completate con i pistacchi tritati, oppure passati al mixer...

    P.S.
    Se volete, potete fare degli esperimenti con diversi tipi di pasta, fino a trovare quella che meglio si sposa.
    Se vi va di provare, fatemi sapere.............

    Bon Appètit 

    L'angolo della cucina.................

    Fusilli alla Vodka


    Ingredienti per quattro persone:

    400 grammi di fusilli
    100 grammi di pancetta affumicata
    60 grammi di burro
    250 grammi di pomodori oppure salsa se preferite
    5 cl di vodka secca, assolutamente non aromatizzata
    30 grammi di parmigiano grattuggiato
    2 foglie di salvia, 1 spicchio d'aglio, sale e pepe

    Mentre la pasta starà cuocendo in abbondante acqua salata, preparate la salsa per guarnirla.
    Fate scoigliere il burro e poi unite la pancetta tagliata a listarelle sottili e la testa d'aglio intera e le due foglie di salvia. Bagnate con la vodka e fatela evaporare cuocendo per 3/4 minuti, unite i pomodori tagliati a cubetti, oppure la salsa, (che preferisco) cuocete il tutto per latri 4/5 minuti.
    Ora scolate la pasta e unitela al sugo e mescolate bene in modo che tutto diventi omogeneo, unite una bella e generosa spolverata di grana e servite....
    A chi va, nel proprio piatto di portata può aggiungere un filo di olio piccante, di quello buono...!!!
    A questo punto.....

    Bon Appètit............

    P.S.
    Se vi sentite temerari di provare, fatemi sapere come è andata ed eventualmente ditemi se avete fatto varianti...........

    Ciao ciao

    L'angolo della cucina................

    Fusilli raffinati

    Ingredienti per 4 persone:

    400 gr. di fusilli - 250 gr. petto di pollo -
    100 gr. prosciutto cotto - 2 fette di pane carrè -
    1 uovo - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro -
    200 gr. di panna - 1/2 dado -
    burro - grana grattuggiato - brodo - farina - olio - sale


    Pulite i petti di pollo eliminando ossicini e grasso. Fate fondere in un tegamino 30 gr. di burro, fate cuocere i petti di pollo per 7 minuti a fuoco moderato. Toglieteli dal fuoco e unitevi il prosciutto cotto e passateli al tritacarne. Togliete la crosta alle fatte di pane e fatele ammorbidire in una ciotola con del brodo di carne, strizzatele e mettetele in una ciotola insieme al trito di carne, aggiungete 1 uovo, 3 cucchiai di grana e 1 presa di sale, amalgamate bene e fatene tante polpettine piccole come una noce e passatele nella farina. Fatele dorare per 10 minuti in una padella con 4 cucchiai di olio, poi scolatele dall'olio sulla carta assorbente. Nel frattempo, stemperate in una casseruola 50 gr. di burro, 1/2 cucchiaio di farina e lentamente aggiungetevi la panna, alla quale avrete aggiunto un cucchiaio di concentrato di pomodoro. Una volta amalgamata bene, aggiungetevi 1/2 dado. Ora, aggiungete le polpettine e tenetele in caldo, appena pronta la pasta unite il tutto..........dunque, il sapore sarà abbastanza dolciastro, a chi non piacesse molto, può correggere con un pochino di olio piccante fatto in casa e vi assicuro che il contrasto sarà ottimo..........

    Come al solito, vi auguro Bon Appètit

    Madre teresa

    Il giorno più lungo? Oggi.
    L'ostacolo più grande? La paura.
    La cosa più facile? Sbagliarsi.
    L'errore più grande? Rinunciare.
    La radice di tutti i mali? L'egoismo.
    La distrazione migliore? Il lavoro.
    La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
    I migliori professionisti? I bambini.
    Il primo bisogno? Comunicare.
    La felicità più grande? Essere utile agli altri.
    Il mistero più grande? La morte.
    Il difetto peggiore? Il malumore.
    La persona più pericolosa? Quella che mente.
    Il sentimento più brutto? Il rancore.
    Il regalo più bello? Il perdono.
    Quello più indispensabile? La famiglia.
    La rotta migliore? La via giusta.
    La sensazione più piacevole? La pace interiore.
    L'accoglienza migliore? Il sorriso.
    La miglior medicina? L'ottimismo.
    La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
    La forza più grande? La fede.
    La cosa più bella del mondo? L'amore.

    Madre Teresa di Calcutta

    Inno alla vita

    La vita è opportunità, coglila.
    La vita è bellezza, ammirala.
    La vita è beatitudine, assaporarla.
    La vita è sogno, fanne una realtà.
    La vita è una sfida, affrontala.
    La vita è un dovere, complilo.
    La vita è un gioco, giocala.
    La vita è preziosa, conservala.
    La vita è una ricchezza, conservala.
    La vita è amore, godine.
    La vita è un mistero, scoprilo.
    La vita è promessa, adempila.
    La vita è tristezza, superala.
    La vita è un inno, cantalo.
    La vita è una lotta, vivila.
    La vita è una gioia, gustala.
    La vita è una croce, abbracciala.
    La vita è una avventura, rischiala.
    La vita è pace, costruiscila.
    La vita è felicità, meritala.
    La vita è vita, difendila.

    Madre Teresa di Calcutta

    Augurio Cheyenne

    Che una vita colma di bene sia sempre nell'aria che respiri.
    Che il bene che ti avvolge cresca con il vento del mattino.


          Augurio Cheyenne

    Toro Seduto

    " Per noi i guerrieri non sono quelli che voi intendete.
    Il Guerriero non è chi combatte, perchè nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un'altro.
    Il Guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri.
    E' suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità."


                                                           Toro Seduto

    Pensiero della settimana 09/05/2011

    " non esiste grande genio senza una dose di follia"

                                                             Aristotele

    Pensiero della settimana 16/05/2011

    Colui che si adira per ciò che deve e con chi deve, e inoltre come, quando e per quanto tempo si deve, può essere...lodato!

                                                   Aristotele

    Pensiero della settimana 23/05/2011

    La dignità non consiste nel possedere onori
     ma nella coscienza di meritarli.



    Aristotele

    Pensiero della settimana 30/05/2011

    " La felicità non è uno stato a cui arrivare
     ma un modo di viaggiare"



    Anonimo

    Pensiero della settimana 06/06/2011


    "A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada"

    Sir Winston Leonard Spencer-Churchill

    Pensiero della settimana 21/07/2011

     Non aspettare che il vento gonfi la vela della fortuna
    soffiaci dentro tu stesso

    Ugo Ojetti

    Pensiero della settimana 19/09/2011

    La natura non fa nulla di inutile

    Aristotele

    Pensiero della settimana 19/12/2011



    "Soltanto colui che nulla si aspetta

    è veramente libero."
    Edward Young

    Pensiero della settimana 25/12/2011

    "Il Natale muove una bacchetta magica sul mondo ed ecco, tutto è più dolce e più bello"
    -Norman Vincent Peale-

    pensiero della settimana 21/05/2012

    Le nuove idee non
    nascono in un ambiente
    conformista.

    Roger Von Oech



    Se tutto è sotto controllo
    stai andando troppo piano.

    Mario Andretti


    Non aspettare il momento
    opportuno, crealo.

    George Bernard Shaw


    L'ovvio è quel che non si
    vede mai finche qualcuno
    non lo esprime con la
    massima semplicità.

    Gibran


    Non è forte colui che non
    cade mai, ma colui che
    cadendo si rialza.

    Goete

    Pensiero della settimana 28/05/2012

    Il piacere è
    un peccato
    ...ma qualche volta
    il piacere è un peccato

    George Byron

    Pensiero della settimana 01/06/2012

    La donna nuda
    è una donna
    ARMATA


    Victor Hugo

    Pensiero della settimana 11/06/2012

    Uno dei grandi privilegi della saggezza è quello
    di non scomporsi mai.

    Baltasar Gracian

    Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento
    di una splendida felicità.

    Pablo Neruda

    Pensiero di una notte particolare 14/06/2012

    La felicità è simile ad una farfalla che se la insegui
    non riesci mai a prenderla
    ma se ti siedi tranquillo può anche
    posarsi su di te.

    Nathaniel Hawthorne

    Pensiero della settimana 18/06/2012

    Non guardare al passato con rabbia
    o al futuro con ansia,
    ma guardati intorno con
    attenzione!

    James Thurber

    Pensiero della settimana 02/07/2012

    La paura non svuota il domani dei suoi dolori
    ma il presente della sua forza.

    Corrie Ten Boom


    Cos'altro è la felicità se non la semplice armonia
    tra un uomo e la vita che conduce?

    Albert Camus

    La felicità non è una questione di intensità
    ma di equilibrio, ordine, ritmo e armonia.

    Thomas Merton

    Si raggiunge la calma attraverso la meditazione
    e la convinzione nelle proprie capacità.

    Miyamoto Musashi

    Pensiero della settimana 09/07/2012

    L'uomo di natura calma e serena sente appena il peso dell'ètà;
    ma per chi è di opposta natura
    sono un greve fardello
    così la giovinezza come la vecchiaia

    Platone


    Se le acque sono calme,
    riflettono la luna,
    se noi ci plachiamo,
    riflettiamo il divino.

    Proverbio Tao

    L'eccessivo valore che diamo ai minuti,
    la fretta, che sta alla base del nostro vivere,
    è senza dubbio il peggior nemico del piacere.

    Hermann Hesse

    Pensiero della settimana 30/07/2012

    Quando la rabbia ti fa sputare verso il cielo,
    finisci sempre per sputarti in testa.

    Proverbio cinese


    Stai calmo:
    tutto questo tra cent'anni
    non avrà alcuna
    importanza.


    Ralph Waldo Emerson

    Guarda un filo d'erba al vento
    e sentiti come lui.
    Ti passerà anche la rabbia.

    Tiziano Terzani


    Nelle disgrazie è meglio conservare il più possibile la calma,
    e non ribellarsi,
    Perchè non è chiaro che cosa ci sia
    di male e di bene
    in simili circostanze.

    Platone

    pensiero della settimana 13/08/2012

    La collera dell'uomo eccellente dura un momento,
    quella del mediocre dura due ore,
    quella dell'uomo volgare un giorno e una notte,
    quella del malvagio non cessa mai.

    Subhashitarnava


    Il comando più difficile è
    comandare se stessi.

    Lucio Anneo Seneca


    Gli Dei hanno dato agli uomini
    due orecchie e una bocca
    per poter ascoltare il doppio e
    parlare la metà.

    Talete


    L'attesa del piacere è
    essa stessa piacere.

    Gotthold Ephraim Lessing


    L'uomo superiore è calmo senza essere arrogante,
    l'uomo dappoco è arrogante senza essere calmo.

    Confucio

    Pensiero della settimana 25/03/2013

    Nel vero amore è l'anima che
    abbraccia il corpo.

    Friedrich Nietzsche



    Ci sono certi sguardi di donna
    che l'uomo amante non
    scambierebbe con l'intero
    possesso del corpo di lei.

    Gabriele D'Annunzio



    Il vero sapiente è colui
    che non sa di sapere

    Socrate



    L'uomo saggio impara molte cose
    dai suoi nemici

    Aristofane


    Chi legge sa molto;
    chi osserva sa molto di più.

    Aristotele



    In politica la stupidità
    non è un handicap

    Napoleone I


    , , , , , , , , , , , , ,