Libero

ishtarnut

  • Donna
  • 45
  • Roma
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 06 settembre

Amici0

ishtarnut non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 15

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ishtarnut a scrivere un Post!

Mi descrivo

Vengo dal cielo profondo e dall'abisso, dal nero baratro e dagli astri, ho dentro gli occhi l'alba ed il tramonto. Vola al mio lume la falena accecata, crepita arde e loda il fuoco onde nasce e soccombe come arcangelo o sirena, ed incontra nel mio sgurdo l'assoluto. Liberamente tratto da Inno alla bellezza di Baudelaire

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Essere, ascoltare l'universo nel suo presente nel suo passato. La mia anima è come il mare e le sue maree, tronco d'ulivo sugli scogli, volo dal baratro.

I miei difetti

Apparentemente lunatica, scomodamente sincera

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vivere, respirare
  2. camminare, perdermi, ritrovarmi
  3. le mie notti visionarie

Tre cose che odio

  1. L'indecisione
  2. la mancanza di coraggio verso se stessi
  3. Chi finge di vivere

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Arte
    • Fiori e piante

    Musica

    • Rock
    • Blues

    Cucina

    • Indiana

    Libri

    • Narrativa
    • Psicologia

    Film

    • Classici
    • Fantasy

    Libro preferito

    L'insostenibile legerezza dell'essere, Donne che corrono coi lupi, Zorba il Greco, Occhi blu capelli neri

    Meta dei sogni

    India, Sud America

    Film preferito

    Il dio serpente, Son de Mar, Il dottor Živago, Alice in Wonderland, Sweeney Todd, Batman

    Indomita



    Si mette
    nella direzione
    del volto di lui,
    vicinissima alla
    sua bocca,
    ai suoi occhi,
    già nell'esalare
    delle sue grida,
    dei suoi richiami,

    ma senza
    assolutamente
    toccarlo,
    come se,
    facendolo,

    avesse rischiato
    di ucciderlo.

    Tratto da
    Occhi blu capelli neri

    Non ho mai compreso perchè venga imputato alla donna il peccato originale, forse perchè, sebbene più minuta rispetto all'uomo, può sopportare tutto questo, forse perchè è inerpicandosi lungo l'errore ed il peccato che si giunge alla propria salvezza e certamente l'anima della donna quanto più concretamente è piantata nel terra argillosa tanto più è capace di raggiungere il cielo.

    Offro ai miei amici prove non meno difficili di quelle alle quali io stessa mi sottopongo.
    Ho pochissimi amici nella vita reale, figuriamoci in quella virtuale.
    Non invitatemi nel vostro spazio amici se non siete già miei amici,
    perchè cadere nella banalità e nella superficialità.....


    , , , , , , , , , , , , ,