Libero

latualuna_1972

  • Donna
  • 47
  • roma
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 5.299

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita latualuna_1972 a scrivere un Post!

Mi descrivo

....vorrai conoscermi....ma è decisamente meglio lasciar perdere..

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Spagnolo

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il fuoco
  2. il mare
  3. la luna

Tre cose che odio

  1. l'indifferenza
  2. la stupidità
  3. l'ignoranza

I miei interessi

Musica

  • Blues

la donna della luna

La donna della Luna non cerca un uomo

La donna della Luna non cerca un amante

La donna della Luna non cerca emozioni virtuali

A Lei al massimo puoi rivolgere un gesto gentile

Ma ti prego,astieniti anche dal respirare

se hai intenzione di chiederle le cose scontate che qui tutti chiedono

la luna nel mare

sabbie mobili

Sabbie Mobili

Demoni e meraviglie 
Venti e maree 
Lontano di gia' si e' ritirato il mare 
E tu 
Come alga dolcemente accarezzata dal vento 
Nella sabbia del tuo letto ti agiti sognando
Demoni e meraviglie 
Venti e maree 
Lontano di gia' si e' ritirato il mare 
Ma nei tuoi occhi socchiusi 
Due piccole onde son rimaste
Demoni e meraviglie 
Venti e maree 
Due piccole onde per annegarmi. 

~ Jacques Prevert ~

luna e silenzi

donne e luna

Lasciami libere le mani
Lasciami libere le mani
e il cuore, lasciami libero!
Lascia che le mie dita scorrano
per le strade del tuo corpo.
La passione - sangue, fuoco, baci -
m'accende con tremule fiammate.
Ahi, tu non sai cos'è questo!
è grave; la tempesta dei miei sensi
che piega la selva sensibile dei miei nervi.
È la carne che grida con le sue lingue ardenti!
È l'incendio!
E tu sei qui, donna, come un legno intatto
ora che tutta la mia vita fatta cenere vola
verso il tuo corpo pieno, come la notte, d'astri!
Lasciami libere le mani
e il cuore, lasciami libero!
Io solo ti desidero, ti desidero solamente!
Non è amore, è desiderio che inaridisce e s'estingue,
è precipitare di furie,
avvicinarsi dell'impossibile,
ma ci sei tu,
ci sei tu per darmi tutto,
e per darmi ciò che possiedi sei venuta sulla terra -
com'io son venuto per contenerti,
desiderarti,
riceverti!



intima distanza

Sei la mia angoscia,
il ghiaccio che morde
il mare;
ti espandi come il freddo
che cristallizza l'aria...
Siamo intima distanza.
Se la vita è nera,
voglio un foglio a colori
per scrivere di te.
La parola cade sull'anima...
Mi chiedo perché
non posso sentire ancora
la tua voce.
 

Temo un uomo di poche parole

temo un uomo che tace

l'arringatore - posso superarlo

il chiacchierone - posso intrattenerlo

ma colui che pondera

mentre gli altri spendono tutto ciò che hanno

di questo uomo diffido

 temo che egli sia grande.


....e mai ti sei sbagliato....

solo una volta

una notte che t'invaghisti di un'ombra

l'unica che ti è piaciuta

un'ombra pareva

e volesti abbracciarla

...ed ero io...

 

Vedere un mondo in un granello di sabbia

e un cielo in un fiore selvatico

tenere l'infinito nel cavo della mano

E l'eternità in un'ora

WILLIAM BLAKE.

Ti aspetto mio mare!
Voglio essere la tua dolce riva che
accoglie le tue turbolenti acque.
Ti aspetto come il deserto aspetta
le sue pioggie.
Ti aspetto in un angolo di paradiso
tra l'indifferenza della gente che non
ha più sogni nè desideri.
Ti aspetto perchè.. sei la mia aria,
la mia ormai totale follia!

 

neruda

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.

T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti

che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

~ Pablo Neruda ~

il vampiro

Tu che t'insinuasti come una lama
Nel mio cuore gemente; tu che forte
Come un branco di demoni venisti
A fare folle e ornata, del mio spirito
Umiliato il tuo letto e il regno-infame
A cui, come il forzato alla catena,
Sono legato: come alla bottiglia
L'ubriacone; come alla carogna
I vermi; come al gioco l'ostinato
Giocatore, che sia maledetta.

Ho chiesto alla fulminea spada, allora, 
Di conquistare la mia libertà;
Ed il veleno perfido ho pregato
Di soccorrer me vile. Ahimè, la spada
Ed il veleno, pieni di disprezzo,
M'han detto: "Non sei degno che alla tua
Schiavitù maledetta ti si tolga,
Imbecille! Una volta liberato
Dal suo dominio, per i nostri sforzi,
tu faresti rivivere il cadaver
del tuo vampiro, con i baci tuoi!".

                                                    

                                                      Charles Baudelaire

"Ogni angolo ed ogni pezzo di te è una promessa

un vincolo muto tra il mio veleno e il tuo sangue

scritto ignorando le parole mai dette

mirando a quello per cui lo spirito langue"

Dedicata ad un Uomo....

....Dedicata a TE...

T'amo senza sapere come, ne' quando ne' da dove,
t'amo direttamente senza problemi ne' orgoglio:
cosi' ti amo perche' non so amare altrimenti
che cosi', in questo modo in cui non sono e non sei,
cosi' vicino che la tua mano sul mio seno e' mia,
cosi' vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno."

Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,