Libero

lovecats4e

  • Donna
  • 13
  • Kuching (Sarawak)
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lovecats4e a scrivere un Post!

Mi descrivo

Passa il mio sguardo attraverso il nero, ma non trova niente su cui soffermarsi, vaga nel vuoto, attraverso i sentimenti, sa che cosa cercare ma non lo riesce a trovare.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Bastet
  2. La tranquillità della natura senza gli umani
  3. Camminare sui tetti di notte

Tre cose che odio

  1. Gli umani
  2. Le automobili
  3. nessuna

Tornai in vita dopo un lungo, nero intervallo.

Pressapoco un milione di anni.

"Il tempo passato con i gatti non è mai sprecato."

"Nessun’altra creatura al mondo risveglia il peggio ed il meglio della natura umana come l’enigmatico gatto."

 

Sempre in bilico

Sempre in bilico
sei sempre in bilico
tra l'odio e l'amore
tra gioia e la tristezza
tra un senso di potenza
e il vuoto del fallimento
Sempre in bilico
forse per questo
sei proprio tu
il futuro e` da scrivere
e con lui anche tu
Sempre in bilico
tra paure e sogni
di ridente grandezza
sensazioni eccitanti
e frustranti pudori
Oltre cio` che credi
di potere fare
oltre cio` che vedi
ed il mondo che ti sei creato
oltre a tutto questo
ci sei anche tu
La tua mente, la tua anima
disegnano traiettorie di vita
oltre la morte
in bilico con la realta`
la realta` dello spirito
lo spirito della tua vita
Sempre in bilico....

 

"Vieni bel gatto, vieni sul mio cuore amoroso;
trattieni i tuoi artigli
ch'io mi sprofondi dentro i tuoi begli occhi d'agata e metallo.
Quando a bell'agio le mie dita a lungo
ti carezzan la testa e il dorso elastico,
e gode la mia mano ebbra al toccare il tuo corpo elettrico,
vedo in spirito la mia donna:
profondo e freddo come il tuo, il suo sguardo, bestia amabile,
penetra tagliente come fosse una freccia,
e dai piedi alla testa
una sottile aria, rischioso effluvio,
tutt'intorno gira al suo corpo bruno." C.Baudelaire

 

niente

....negli occhi spenti, nelle menti vuote, nelle facce inerti, nei corpi privi di vita, sopra i vetri lucidi, sull'asfalto sporco, lungo i cavi elettrici, attraverso sbarre metalliche, in officine ripiene di carne, lungo corridoi in bianco e nero, sui treni e sulle macchine colmi di gente che non sa dove andare, tra vestiti sporchi di sangue, vite sporche di rabbia...Colmi di nulla.
Sensazioni di impotenza tra attegiamenti imposti, tra imposizioni subite in mezzo a lavoro, casa, scuola, ipocrisie e nessuno se ne accorge. In mezzo a divise, bandiere e simboli, tra soldati, maestri e capisquadra...
In mezzo ad apatia, sconfitta e solitudine, tra una razza che sta perdendo il suo padrone...  
Dentro ai miei occhi colorati a sogni, nella mia mente attiva, nel mio corpo in continuo movimento, nella mia faccia incazzata... niente,niente,niente di tutto questo....
niente, niente, niente di tutto questo...
...niente........niente!
, , , , , , , , , , , , ,