Libero

lucarossi82

  • Uomo
  • 122
  • vicino...
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 21 novembre

Ultime visite

Visite al Profilo 11.221

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lucarossi82 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Chiedete e vi sarà risposto! Visitate il mio blog!

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. musica di tutti i tipi
  2. l'amore, il mio amore che è anche qui...
  3. la tenerezza

Tre cose che odio

  1. odio
  2. vendetta
  3. rancore

I miei interessi

Cucina

  • Piatti italiani

Welcome

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza, del mio petto un sepolcro per le tue pene. Ti amerò come le praterie amano la primavera, e vivrò in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole. Canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane; ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde.

~ Kahlil Gibran ~

Shakespeare - Sonetti D'Amore

Coloro che hanno le stelle favorevoli

si vantino pure di pubblici onori e di magnifici titoli,

mentre io, cui la fortuna nega un simile trionfo,

gioisco, non visto, di ciò che più onoro.

I favoriti dei grandi principi schiudono i loro bei petali

come la calendula sotto l'occhio del sole,

e in loro stessi il loro orgoglio giace sepolto,

poiché, a un cipiglio, essi nella loro gloria muoiono.

Il provato guerriero, famoso per le sue gesta,

sconfitto che sia una volta pur dopo mille vittorie,

è radiato per sempre dal libro dell'onore,

e dimenticato è tutto ciò per cui si era impegnato.

Allora felice io, che amo e sono riamato

da chi non posso lasciare, né essere lasciato.

Shakespeare - Sonetti D'Amore

Dedicato alla persona che più amo al mondo...Carmen

Poesia

Un tuo sorriso raggiante come l’alba del mattino, mentre i tuoi occhi mi scrutano carichi d’amore e stupore per ciò che provo si uniscono come finestre aperte, al di là del quale visibilmente appare un cielo azzurro profondo, segno di pace interiore, mentre sfioro i tuoi capelli mossi come il grano non ancora colto, spiccano di un colore intenso le tue dolci labbra carnose come petali di rosa fiammante d’amore, soffici come la seta più pregiata. Innalza il tuo viso a me, perché io possa baciarti ancora una volta,come fosse la prima mentre ancora gl’occhi ti possono vedere chiaramente nella tua bellezza e possa imprimere alla tua bocca il più tenero bacio d’amore. 

Poesia scritta il 25 Giugno 2008 per Carmen

Visita il mio BLOG!

BLOGGO BLOGGHINO - L'attualità dal mondo - Disinformazione progressiva

Se ritieni che sia utile diventa mio amico così sarai avvisato quando i post saranno aggiornati!

Giacomo Leopardi

"Anche sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perché ordinariamente sono sinceri, e chiamano le cose coi loro nomi. Colpa non perdonata dal genere umano, il quale non odia mai tanto chi fa male, né il male stesso, quanto chi lo nomina.
In modo che più volte, mentre chi fa male ottiene ricchezze, onori e potenza, chi lo nomina è strascinato in sui patiboli, essendo gli uomini prontissimi a sofferire o dagli altri o dal cielo qualunque cosa, purché in parole ne sieno salvi."

Giacomo Leopardi

UTENTI ONLINE IN QUESTA PAGINA

site statistics
, , , , , , , , , , , , ,