Libero

maria.allia

  • Donna
  • 55
  • Randazzo
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 2.109

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita maria.allia a scrivere un Post!

Mi descrivo

Amo viaggiare,volare con deltaplano a motore...I miei figli e il grande amore della mia vita dal profondo del cuore.Desidero l'Africa per il calore e l'amore che questo popolo sa dare...Per i colori i profumi il paesaggio la poesia la natura e...tutto ciò che è esplosione di vitalità!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vivere da miliardaria
  2. amare
  3. viaggiare

Tre cose che odio

  1. non ho mai provato odio
  2. nè invidia
  3. nè gelosia

EM effective microrganism

Su internet alla voce EM effective microrganism: Si tratta della scoperta di un giapponese Teruo Higa, University of the Rynkyus, Okinawa. Questi microorganismi hanno la capacità di:
1. Purificare le acque degli scarichi
2. Fertilizzare il terreno
3. Fare da detersivo: per i piatti, i panni, per lavare i bagni, per i pavimenti.

In Thailandia il prodotto era venduto in una confezione sigillata (1 anno di durata) e una bottiglia di estratto di canna da zucchero. Bisognava preparare la soluzione mettendo due tappi di estratto in un recipiente e facendolo sciogliere con l'acqua che si otteneva lavando il riso (è ricca di amido); poi si aggiungevano due tappi di EM (effective microrganism) e si allungava con un litro di acqua, sempre ottenuta lavando il riso. Si lasciava al buio per 15 giorni. I microrganismi si moltiplicavano (a volte il bidoncino di plastica in cui preparavo la soluzione si gonfiava). Poi il prodotto era pronto. Per lavare i panni mettevo un po' di prodotto allungato con acqua e lasciavo i panni a bagno per circa 2 ore. Poi sciacquavo. Per i piatti mettevo un po' di prodotto in una bacinella e allungavo con acqua...lavavo e sciacquavo.. i piatti facevano screeennnn come per Nelsen piatti...ma con inquinamento tasso 0. Lo stesso per i pavimenti...un po' di prodotto in un secchio d'acqua. Invece per i bagni, mettevo il prodotto puro sui vari pezzi e lasciavo agire per circa mezz'ora, poi sciacquavo. Così. Naturalmente l'acqua sporca (dopo i lavaggi vari) la buttavo nel nostro orto.
In Italia ho provato a cercare, ho trovato un sito ma mettono EM insieme con la schiuma...perchè gli italiani se non vedono schiuma non percepiscono il 'pulito'. Ecco.

TECNICHE PER VIVERE MEGLIO

  ESERCIZIO AUTOSUGGESTIVO DOPO ESSERE STATA ATTIVATA LA CONDIZIONE DI AFFIORAMENTO DELL'INCONSCIO.       

1. Rilassatevi        2. Stabilite qualcosa che vorreste ottenere, creare, realizzare: può essere un lavoro, un cambiamento interiore, una salute migliore, un miglioramento estetico. Per iniziare scegliete un obiettivo in cui vi sia facile credere.        3. Create un'immagine mentale, pensare al tempo presente, come se già esistesse, nell'esatto modo in cui lo volete. Raffigurate voi stessi nella precisa situazione che desiderate. L'immagine mentale arricchitela di particolari emozioni, rendetela quanto più reale possibile.        4. Dare energia positiva all'obiettivo, fate a voi stessi affermazioni positive dicendovi che il vostro obiettivo esiste. Questo serve perché affermare una cosa vuol dire sospendere almeno per il momento ogni dubbio o sfiducia che possiate avere.        5. Create dentro di voi il sentimento che ciò che desiderate è reale e può essere realizzato: basta volerlo.        6. Il desiderio o la condizione da realizzare potete richiamarli anche in momenti della giornata, questo fa sì che la condizione diventi parte della vostra vita
       Ricordate che "La fantasia è il vostro potere" e osservate i risultati che incomincerete a vedere. Abbiate fiducia.

Articolo a cura del Prof. M. Blondins


Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,