Libero

merlino1958

  • Uomo
  • 61
  • prov. di milano
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 11.619

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita merlino1958 a scrivere un Post!

Mi descrivo

...sono uno spirito libero...vado... torno...cerco di capire...sto mondo del c....!

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

la pazienza

I miei difetti

la troppa pazienza

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. arte
  2. i video
  3. la natura selvaggia

Tre cose che odio

  1. gli ignoranti
  2. gli ipocriti e i compromessi
  3. lo yogurt ...le multinazionali...

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Arte

    Musica

    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Psicologia
    • Saggi

    Sport

    • Trekking

    Film

    • Commedia
    • Fantascienza

    Libro preferito

    i libri di Coelho, osho, più strani sono meglio è...

    Meta dei sogni

    Nepal

    Film preferito

    i film di Bertolucci poi..Blade runner-Aplocalyps now-il cacciatore-incontri ravvicinati...ecc

    C'era una volta uno strano vecchio, che viveva in una caverna dove s'era ritirato per fuggire dal rumore del villaggio. Essendo considerato un mago, aveva molti discepoli che speravano d'imparare da lui l'arte magica. Lui però non pensava a nulla di simile. Cercava solo di sapere che cosa fosse quello che non sapeva, ma che sempre accadeva: Dopo aver meditato a lungo, uscì dall'imbarazzo in cui si trovava prendendo un gesso rosso e tracciando i più svariati disegni sulla caverna, onde scoprire che aspetto avesse ciò che non sapeva. Dopo molti tentativi, gli venne un cerchio."Bene - si disse - e ora un quadrato all'inteno"; e così fu ancor meglio. Gli allievi erano curiosi; ma tutto quello che poterono scoprire fu solo che al vecchio stava succedendo qualcosa. Avrebbero dato tutto pur di sapere che cosa facesse. Così gli chiesero: "Che stai facendo?" Ma il vecchio non diede risposta. Allora essi scoprirono i disegni sulla parete dissero: "è questo!"; e li imitarono. Così però capovolgevano,senza accorgersene, l'intero processo: anticipavano il risultato e speravano di evocare in questo modo anche il processo che aveva condotto a quel risultato. Così andò allora, e così va ancora oggi.

    Da Carl G. Jung - gli archetipi e l'inconscio collettivo

    i miei video su youtube


    il mio ultimo video realizzato per il musicista Fabrizio Simoneschi

    Mandala ...elaborazioni digitali

    mandverdefract

    L'antica saggezza...

    la filosofia dei maghi....

    i pensieri dei maghi...

    Vivere la vita...

    Ogni cosa possiede energia: paura, rabbia, gelosia, odio.
    Ma tu non sei consapevole del fatto che tutte queste cose ti portano letteralmente a sprecare la tua vita!
    La vita è un dono meraviglioso
    cerca di viverla intensamente
    senza sciuparne neppure un attimo.
    Solo allora capirai il gusto
    di ogni tua azione
    bella o brutta che sia!


    Fiducia...
    Se l'esistenza è una sola, e se l'esistenza si prende cura degli alberi, degli animali, delle montagne, degli oceani; dal più minuscolo filo d'erba fino alla stella più grande e allora si prenderà cura anche di te.
    Perché essere possessivi?
    La possessività dimostra solo una cosa, che non ti fidi dell'esistenza. Vuoi organizzare per te una forma distinta di sicurezza, di garanzia; non ti fidi dell'esistenza.
    La non possessività è di base fiducia nell'esistenza.
    Non c'è bisogno di possedere perché il tutto ti appartiene già.
    Seriosità...
    Sei stato un po' troppo serio di recente, seriamente... è tempo di lasciar perdere!
    Fatti una bella risata e metti da parte i tuoi bei piani. Davvero non ne hai bisogno.
    Ciò che dovrà accadere accadrà e tu hai una scelta: andarci insieme o andarci contro.
    Libertà...
    Tutti vogliono la libertà; almeno a parole, ma nessuno è veramente libero.
    E nessuno vuole veramente essere libero, perché la libertà comporta responsibilità; non arriva da sola.

    Certezze...
    Con le regole fisse c'è sicurezza, comodità, convenienza.
    Lascia andare quel comfort, lascia andare quella convenienza, quella sicurezza.
    Comincia a vivere una vita pericolosa. E una vita è vita solo quando vivi pericolosamente, quando è una grande avventura, un'esplorazione di ciò che rimane sempre sconosciuto.
    Compromessi...
    Guarda certe persone: sono infelici perché hanno fatto compromessi su ogni punto, e non possono perdonarsi di aver fatto quei compromessi.
    Sanno che avrebbero potuto osare di più, e invece hanno dimostrato di essere dei vigliacchi.
    Hanno perso valore ai loro stessi occhi, hanno perso il rispetto di se stessi.
    Ecco cosa fa il compromesso.
    La luce della consapevolezza...
    È la luce della consapevolezza che rende le cose preziose e straordinarie.
    E allora le piccole cose non sono più piccole.
    Quando un uomo, con attenzione, sensibilità e amore tocca un comune sassolino sulla spiaggia, quel sasso diventa un kohinoor.
    E se tu tocchi un kohinoor in stato di inconsapevolezza, diventerà una comune pietra o nemmeno quella.
    La tua vita avrà tanta profondità e significato quanta sarà la tua consapevolezza.
    La gente si chiede, in tutto il mondo: "Qual è il significato della vita?". Per forza il significato si è perso, perché avete smarrito lo strumento per trovare il significato; e lo strumento è la consapevolezza
    Ricordati di te...
    Districarti nell'intenso groviglio di emozioni nate dall'aver smarrito te stesso nella folla, non dovrebbe essere troppo difficile.
    Fa male dimenticarsi di sé e vivere seguendo un copione scritto da altri. Ricordati di te!... e di quel senso di verità che trovi solo nel tuo cuore.

    Amore e attaccamento...
    Abbandona l'idea che attaccamento e amore siano una cosa sola.
    Sono nemici.
    È l'attaccamento che distrugge tutto l'amore.
    Se nutri e alimenti l'attaccamento, l'amore verrà distrutto; se nutri e alimenti l'amore, l'attaccamento scomparirà da solo.
    Non sono una cosa sola; sono due entità separate, reciprocamente antagonistiche.
    Crescere...
    Nasci già col desiderio intenso di crescere, di andare da qualche altra parte.
    Il seme deve fare un lungo viaggio prima di diventare un fiore. È un pellegrinaggio.
    Questo desiderio è molto bello, ci viene dato dalla natura.
    Ma la società, finora, è stata molto abile: ha trasformato, deviato, stornato i tuoi istinti naturali per riversarli in qualcosa che va a suo vantaggio.
    Maggioranza...
    La maggioranza è formata da sciocchi, da veri sciocchi. Guardati dalla maggioranza.
    Se tante persone seguono qualcosa, è una prova sufficiente che è una cosa sbagliata.
    La verità accade agli individui, non alle masse

    Ribellarsi...
    Voi potreste essere l'ultima generazione a cui è ancora possibile ribellarsi.
    Se non vi ribellate, potrebbero non esserci più opportunità: l'umanità potrebbe essere ridotta allo stato di robot. Quindi ribellatevi, mentre c'è ancora tempo!


    Discorsi, aforismi, pensieri (su cui meditare) dall' ultimo Mago che è passato su questa terra...Osho Rajnesh

    i miei disegni - Merlino contempla la valle

     merlino1

    Annunci personali

    ..cercasi  disperatamente...streghe...ninfe...fate...elfi...ma soprattuto Muse...astenersi persone "normali"... ;)

    le Muse - essenza dell'energia femminile



    Calliope musa della Poesia epica...Clio, musa della Storia...Erato, musa della Poesia amorosa...Euterpe, musa della Poesia lirica...Melpomene musa della Tragedia,...Polimnia musa del Mimo,...Talia,musa della Commedia...Tersicore musica della Danza...Urania,musa dell'Astronomia

    I mandala sono magici specchi...

    I mandala sono magici specchi del momento presente del nostro cammino,
    Donano forma e colore alla nostra maestosa danza interiore,

    Infinita come l' eternità,
    che oscilla più vicina e più lontana dal margine del cerchio,
    Muovendosi in dentro e in fuori e passando leggera sulla nostra anima,
    Chiedendo solo apertura e spazio per vedere
    La luce che rifulge,
    la ruota che gira
    di nuovo...

    Maureen Ritchie (tratto da "I MANDALA" Susan F. Fincher Astrolabio editore))

    mandala

    mandplanet

    stat

    Statistiche

    home - il film - uno straordinario documento


    potete visionarlo interamente ed in italiano sul mio blog //blog.libero.it/ecocultura/view.php?ssonc=1898966148 oppure su youtube in HD
    e mi raccomando condividetelo il più possibile è importante!

    le favole di Accademia dei sensi


    un DVD nato dalla collaborazione con Accademia dei sensi
     lo spazio su libero di accademia dei sensi:
    //spazio.libero.it/Accademia.dei.Sensi/
     i filmati su youtube:
    //www.youtube.com/user/AccademiadeiSensi
     lo spazio su facebook
    accademia dei sensi

    Una canzone arrabbiata contro la guerra - 1965


    Eve of destrucion
    Barry McGuire
     guarda il video in HD su youtube

    tcktcktck campaign, la canzone Beds Are Burning


    la campagna ONU sul clima Seal the Deal
    per firmare la petizione vai al mio blog

    sembra impossibile ma...


    ...a volte due mani si stringono
    anche nello spazio virtuale...
    e le emozioni sono le stesse...
    ...Grazie Crazyforyou_f

    il mio tempio


    i miei video


    Esperanza


    un video di crazyforyou_f e merlino1958
    se vuoi scaricare il video in formato mp4
    per iTunes, iPod,iPhone...vai al sito merlino1958

    per un' Amica


    un radioso sorriso a te  ;)))
    , , , , , , , , , , , , ,