Libero

kymeia

  • Donna
  • 64
  • Corinto
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1.095

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita kymeia a scrivere un Post!

Mi descrivo

nata con la luna nuova

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

se faccio una promessa la mantengo

I miei difetti

tendo alla malinconia

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. gatti
  2. gatti
  3. gatti

Tre cose che odio

  1. chi maltratta gli animali
  2. chi maltratta me
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Canto
  • Lettura

Musica

  • Blues

Cucina

  • Veggy
  • Fusion

Libri

  • Fantascienza
  • Saggi

Film

  • Fantasy
  • Fantascienza

Libro preferito

Donne che corrono coi lupi

Meta dei sogni

Nepal, Irlanda e Scozia

Metta Sutta, preghiera dei monaci birmani

Questo dovrebbe fare chi pratica il bene e conosce il sentiero della pace: essere abile e retto, chiaro nel parlare, gentile e non vanitoso, contento e facilmente appagato; non oppresso da impegni e di modi frugali, calmo e discreto, non altero o esigente; incapace di fare ciò che il saggio poi disapprova. Che tutti gli esseri vivano felici e sicuri: tutti, chiunque essi siano, deboli e forti, grandi o possenti, alti, medi o bassi, visibili e non visibili, vicini e lontani, nati e non nati. Che tutti gli esseri vivano felici! Che nessuno inganni l'altro né lo disprezzi né con odio o ira desideri il suo male. Come una madre protegge la sua vita, suo figlio, il suo unico figlio, così, con cuore aperto, si abbia cura di ogni essere, irradiando amore sull'universo intero; in alto verso il cielo in basso verso gli abissi, in ogni luogo, senza limitazioni, liberi da odio e rancore. Fermi o camminando, seduti o distesi, esenti da torpore, sostenendo la pratica di Metta; questa è la sublime dimora. Il puro di cuore, non legato ad opinioni, dotato di chiara visione, liberato da brame sensuali, non tornerà a nascere in questo mondo.

premi e riconoscimenti ricevuti da Luponero1971

"Sono fatta di buio e luce,
sono fatta di strani disegni
che fanno al tramonto le rondini,
sono fatta di vicoli scuri,
di plastica e carta,
sono fatta di aspre montagne,
di campi arati e salsedine,
sono fatta di spine,
di agavi,
puzza di bruciato e di iodio,
sono fatta d’amore e odio.
Sono fatta di antichi silenzi
che a sera diventano canti,
sono fatta di luce di candele,
di pane,
di burro e di miele,
sono fatta di suoni,
di passi, di voci che si fanno pianti,
sono fatta di corse d’estate,
di risa e ginocchia sbucciate.
(Meg – Elementa)

, , , , , , , , , , , , ,