Libero

micol2011

  • Donna
  • 110
  • incapoalmondo
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 71.745

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita micol2011 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non ti curar di me, passa oltre. ( Non ho altri nick che si chiamino Micol ).

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. chiacchierare,ridere, scherzare
  2. il confronto costruttivo
  3. l' educazione e il rispetto

Tre cose che odio

  1. le menate che iniziano e non finiscono mai
  2. chi vuole litigare a ogni costo e gli aut aut
  3. le malelingue e le offese gratuite

La prima cosa che faccio ....

La prima cosa che faccio appena entro in chat è chiudere i pvt da opzioni. Non posso ricevere messaggi né inviarli.

Raramente il mio pvt è aperto e raramente faccio pvt.

Ma se devi dirmi qualcosa che non deve scorrere in pubblica basta che lo chiedi.

Ovviamente non apro il pvt a chiunque.

Quindi  non è che ti chiudo il pvt in faccia ... lo trovi già chiuso.

Tanto per chiarire.

.

Non si può ragionare con la follia.

Ego ego ego

La pazienza di una persona può essere tanta ma mai illimitata: non servono scuse, spiegazioni ... i fatti parlano da sè ... besossssssss !!!

La coerenza ...

La coerenza è una dote che pochi possiedono, in genere non la si declama ... la si dimostra con il proprio comportamento.

Come il Mare e la Luna ...

Dedicato alle amiche e agli amici

               

Siamo come farfalle, può capitare di condividere un percorso insieme e poi via ognuna verso il proprio destino, seguendo la propria strada senza rimpianti e senza ripensamenti, senza voltarsi indietro ma guardando al futuro, che mi auguro sia sereno e ricco di possibilità ... ma soprattutto vivendo serenamente il presente. Ognuno di noi traccia il proprio destino con le proprie scelte ... farlo in modo convinto, consapevole  e sereno è il modo migliore per volare lontano ...

 

Vivere e sognare ...

             

Non chiamatemi amore ...

A volte mi sento chiamare: tesoro, amore, bellissima, cara ... Ma che è? Manco ci conosciamo, non ci siamo mai visti prima ... come fai dire che sono tanto cara, bellissima e altre svenevolezze del genere? Per non parlare della frasettina: tu mi ingrighi, non so perchè, hai quel certo non so che ... ( che avrò?, mi chiedo io perplessa ...Magari sono le pantofoline nere  di Betty Boop, magari la tuta da casa, magari il trucco sfatto dopo una giornata di lavoro ... Mah ... ).

Un ciao è più che sufficiente ... non occorre ricorrere a questo linguaggio da romanzo d'appendice ... soprattutto se pensate che serva per un secondo fine ... ( ovvio nemmeno un approccio più diretto serve a qualcosa ... ) kisses!!!

Poche considerazioni

 Ci sono due mondi divisi e separati: quello reale e quello virtuale.

Questi due mondi non vanno nè fusi nè confusi ...

 Ma c'è un denominatore comune: il rispetto, l'educazione  e lo stile  ... ai quali non si  dovrebbe rinunciare mai.

Lui è il mio preferito :))

Giù le mani dalla biancheria

                                 

Lascia che il tempo guarisca ogni ferita

 

Non farò mai scenate di gelosia, lascio che ogni ferita arrivi fino in fondo ... Ma quando il dolore diventa acuto,  quando le delusioni e le disillusioni toccano l'anima allora mi allontano perchè ogni ferita deve rimarginarsi ...

Ti lascio andare ...

Ti lascio andare ... chiudo gli occhi e prendo un profondo respiro ... niente dura per sempre, il dolore prima o poi passa, la delusione, la gelosia ... prima o poi lasciano il passo a una serena rassegnazio-ne ...

Il tulipano nero


Come il tulipano, che mosso

dal vento, ondeggia ...

nella vita ci si piega e ci si

risolleva ... Basta andare oltre 

momento ...  

***

 

Non si può spezzare un cuore già

frantumato in mille piccoli pezzi ...

L'amicizia ...

L'AMICIZIA richiede alcuni requisiti senza i quali perde ogni valenza: lealtà, affidabilità, franchezza, rispetto, fiducia ... E sopratutto non dovrebbe conoscere l'egoismo ... :)

angeli, fate, vampire, diavolette, streghe ...

Che dire ... nel vasto mondo della chat c'è di tutto e di più ...  ci sono le fatine, gli angeli, le vampire, le diavolette e le streghe ... E io mi sono chiesta ... in quali di questi generi mi riconosco di più?

Considerato che le fatine sono troppo zuccherose per me, gli angeli sono noiosi, le vampire troppo affamate, le diavolette tremendessime  ecco io mi reputo una streghetta ... perchè le streghe sono sempre sorprendenti !!!

I rinniccati

Rinniccarsi è pratica comune ... c'è chi lo fa per offendere, chi perchè ama cambiarsi d'abito, chi per rientrare nel caso si rimanga appesi,  chi per chattare tranquillamente  ... e qui nasce il mio dubbio di donna poco propensa al romanticismo e cinica per natura ... perchè un utente deve usare un altro  nick per chattare con qualcuno?

Nasce il sospetto, che rimane nello sfondo di ogni rapporto ... si vergogna?, vuole nascondersi?,  e se sì da chi? e perchè? insomma come un tarlo che si nutre di legno, questo sospetto lentamente mina ogni fiducia ... e il rapporto lentamente si raffredda ... fino all'inesorabile the end ... peccato perchè l'amicizia e la stima reciproca non dovrebbero  mai essere compromesse ... :)))

La pubblica ...

La pubblica è come una grande piazza ... chi non ha pudore dei propri sentimenti .. non si lamenti se vengono manipolati da persone prive di ogni rispetto ..

La pubblica semmai è un luogo di confronto ... positivo e propositivo ... è un luogo dove possono convogliare tipologie diverse di utenti ... con idee differenti ... dove lo scambio di idee si fa molteplice, diversificato e per questo arricchente ... Ma mi chiedo quanti di noi metterebbero nella piazza della propria città/paese i propri problemi personali? Quasi nessuno ... e allora perchè farlo in chat? Solo perchè ci si nasconde dietro a un nick? Eh ma le nostre fragilità rimangono tali e possono diventare oggetto di critiche anche feroci da parte di utenti il cui unico scopo  è quello di ferire, offendere, mortificare  ... Proteggersi da questi utenti è semplicemente un atto di intelligenza ...

, , , , , , , , , , , , ,