Libero

miele.ecannella

  • Donna
  • 51
  • RAPALLO
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 12.915

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita miele.ecannella a scrivere un Post!

Mi descrivo

..e le mani si moltiplicano come un desiderio improvviso che diventa una storia d'amore. Inventata, sognata, suggerita da un semplice film, e poi improvvisamente vera, come tutte quelle 1000 parole che un letto può raccontare sul serio. E in un attimo quei momenti sono per sempre, magari un giorno dimenticati, ma per ora, per sempre..

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

Adoro ridere, adoro scherzare e prendermi sempre in giro . Adoro giocare con i l mio compagno, perche il gioco è il sale e il pepe per stare bene insieme!! :D

I miei difetti

Sono impulsiva...troppo impulsiva!! Ma non è sempre un difetto.. ;-) ah.. dimenticavo.. non risponderò a profili senza foto reali. Sorry.. :-)

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Sorridere
  2. Le coccole
  3. Le caramelleeeee

Tre cose che odio

  1. La violenza sui bambini
  2. La violenza tra gli adulti
  3. La stupidità consapevole.

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Musica
    • Lettura
    • Fai da te

    Musica

    • Folk
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Erotici
    • Gialli

    Film

    • Animazione

    Libro preferito

    Storia di un corpo - D.Pennac

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, Africa equatoriale

    Film preferito

    la fame e la sete

    Arriva fin dove riesci a vedere...

    ...Arriva fin dove riesci a vedere, e quando ci arriverai

    potrai vedere piu lontano..

    Chiudo gli occhi..

    Chiudo gli occhi, sdraiata ogni sera col cuore

    che ti pensa… mi sembra di vederti ..e sospiro..

    ma già non seguo più il filo dei miei pensieri …

    il sonno mi prende e mi porta con sè... e inizio

    a sognarti..

    Il Centro Del Mondo

    Portami dove mi devi portare
    Africa, Asia o nel primo locale
    fammi vedere che cosa vuol dire partire davvero

    Portami dove non posso arrivare
    dove si smette qualsiasi pudore
    fammi sentire che cosa vuol dire viaggiare leggeri

    Sei sempre così il centro del mondo
    il viaggio potente nel cuore del tempo andata e ritorno

    Portami ovunque portami al mare
    portami dove non serve sognare
    chiedemi il cambio solo se devi, sei brava a guidare
    e dopo portami oltre che lo sai fare dove sparisce qualsiasi confine
    fammi vedere che cosa vuol dire viaggiare col cuore

    Sei sempre così il centro del mondo
    il primo bengala sparato nel cielo quando mi perdo
    sei sempre così il centro del mondo
    ti prendi il mio tempo ti prendi il mio spazio ti prendi il mio meglio

    Portami dove mi devi portare Venere,Marte o altri locali
    fammi vedere che cosa succede a viaggiare davvero

    Sei sempre così il centro del mondo
    il primo bengala sparato nel cielo quando mi perdo
    sei sempre così il centro del mondo
    ti prendi il mio tempo ti prendi il mio spazio ti prendi il mio meglio

    Esiste un luogo...

    Esiste un luogo... Un luogo meraviglioso...

    Dove vivono i sogni piu belli... Piu dolci... Piu

    rari... Dove l'aria è fresca e il sole caldo...
    Dove gli alberi ti avvolgono dolcemente ed i

    fiori sono uno sterminato prato di colori... Dove

    regna la pace e la serenita...
    Dove si può volare liberi da ogni vincolo e

    paura... Dove ogni pensiero d'amore diventa

    realtà... Dove, se vuoi, potrai trovarmi quando

    vuoi..

    Riflessioni...

    Che strano. Nella vita ci abituiamo troppo

    spesso che tutto debba andare per forza in un

    certo modo, in quel senso prestabilito, che una

    storia non possa che essere quella e con quella

    persona. Ma a volte ci possiamo sbagliare. E

    allora restiamo sorpresi, non troviamo le parole.

    E sorridiamo. È vero. Non c'è niente di più bello

    di quell'errore che si chiama amore.

    Il Mio Suono Naturale

     

    Se mi lascio trasportare
    dal mio suono naturale
    faccio un viaggio surreale
    dove il tempo è fermo a ieri

    Questo suono che si sente
    da un effetto rilassante
    non c'è spazio, non c'è tempo
    sto fluttuando in un silenzio
    che trasforma la mia stanza in un punto di partenza
    per raggiungerti, per imprimerti
    nelle note di una musica

    E raccolgo le mie carte
    la mia nave è pronta per salpare
    alla volta di una terra
    che non vedo ma che sto cercando

    Quando siedo al pianoforte
    le mie mani mi traducono
    i miei pensieri da dividere
    con chi sia disposto a credere

    Che io sento certe sere
    e non so come spiegare
    arrivare su dal mare
    uno strano canto che mi assale
    E mi lascio attraversare da quel suono naturale
    che diventa ispirazione per parlare, per cantare

    Tutto quello che voglio dire
    voglio fartelo sentire
    attraverso le frequenze della musica che suona dentro me

    Io sono come te
    sento quello che senti tu
    Anche se dentro me
    tutto si amplifica e diventa difficile

    Tutto quello che voglio dire
    voglio fartelo sentire
    attraverso le frequenze della musica che suona dentro me

    Tutto quello che voglio dire
    voglio fartelo sentire...

    , , , , , , , , , , , , ,