Libero

missionediunangelo

  • Donna
  • 61
  • Acireale
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1.290

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita missionediunangelo a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono qui sulla terra per compiere una grande missione!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La vita,il mare
  2. semplicità rispetto
  3. sincerità

Tre cose che odio

  1. Falsità
  2. Ipocrisia
  3. Cattiveria

ho appoggiato il tuo ricordo in un celo azzurro le tue parole le ho regalate al vento la nostalgia la porto dendro di me nn voglio pensare che tu ti dimentichi di me perche se fosse cosi nn avrei il motivo di vivere con te nn mi preoccupo del buio perche tu sei la luce nn temo il freddo perche tu sei il fuoco nn mi perdo nel dubbio perche tu sei la verita per me tu sei l immensita del mare l infinita del cielo lo splendore delle stelle la bellezza della luna per me tu sei la mia vita

attraverserei montagne supererei ogni ostacolo battereiogni muro vivrei d aria se tutto questo mi facesse arrivare fino a te fin dalla prima volta che ti ho sentito e stato qualcosa di diverso un altra sensazione un altro battito del cuore tu per me sei stato il mio grande amore tu solo tu nel bicchiere colmo d acqua sulle pagine di un libro nei miei occhi nei miei pensieri oggi sono qui nel buio della tristezza soffocata dalle lacrimeabbandonata dal mio cuore

per amarti all alba vorrei esserel laria del mattino per amarti di giorno vorrei essereil vento che ti porta il mio profumoper amarti di sera vorrei essereil sonnoche mi porta tra le tue braccia per amarti di notte vorrei esserela luna che mi porta lontano

)con te seguiro il cammino delle stelle con te vedro sorgere il sole con te vedro nascere un fiore con te ho conosciuto l amore scusami se stringo il cuscino fingendo che sei tu scusami se continuo a scrivere il tuo nome ovunque scusami se ti penso sempre mi sono innamorata di te senza volerlo senza saperlo e oggi mi chiedo di cosa vivevo ieri chiudere gli occhi vuol dire incontrartaverti davanti in un mondo fatato sapere che tu nn mi hai abbandonata

la dove si ama nn scende mai la notteda quando ci sei tu nei miei pensieri nella mia vita c e soltanto sole14 per me l amore e una sorgente un fiume impetuoso un venticello un fiore una tormenta un tramonto per me tu sei l amoe re forse e la fantasia forse e la realta forse e la gioia forse il dolore forse la tristezza forse lallegria forse e solo amore

Se cerchi Gli Angeli... non guardare molto lontano.. essi non sono distanti.. ma sono qui.. vicino a noi.. vestono i nostri abiti, sorridono con il nostro volto.. vivono in noi. Ognuno di noi è angelo di se stesso nella misura in cui si riconosce tale, ci siamo dimenticati che quel giorno abbiamo deciso di nascondere le nostre ali e nell'umiltà poter dimostrare la nostra grandezza.. e la più profonda grandezza è riuscire ad Amare.. Amore.. che grande parola... amore è delle piccole cose che alla fine sono le più grandi.. amore è accogliere con un sorriso.. perché nessuno mai sarà così povero da non poterne donare uno.. Amore è quel tocco dato ad uno sconosciuto.. ma che parte dal cuore, amore è cercare in fondo, dentro di noi.. e in quel meraviglioso scrigno chiamato cuore trovare noi stessi.. avere la forza e l'audacia (perché è audacia in questo mondo) di donare e mostrare le perle preziose che in esso possediamo. Non lasciare che gli eventi o le persone spezzino le tue ali.. è difficile perché se doniamo tutto.. tutto possiamo perdere.. ma in realtà tutto ci viene donato attraverso la vita che è tale solo se vissuta con amore. Nello spazio del mio cuore ho trovato un angelo.. non chiedete spiegazioni alle mie parole.. partono dal cuore ed è nel vostro cuore che vogliono arrivare.. e quell'angelo è ora.. il mio migliore amico, mi parla con voce saggia e sicura ci sono dei momenti della mia vita in cui esso si vuol far sentire.. quei momenti li chiamano "pelle d'oca" ma io li chiamo "il tocco di un angelo" ascoltate quei momenti.. sono i più importanti perché l'angelo che c'è in te, ti vuole parlare...


((il miracolo))
il miracolo e una grossa parola;tutti noi abbiamo delle volte bisogno di un miracolo;Infatti quando qualcosa nn va come noi ci aspettiamo diciamo;ci vorrebbe un miracolo!purtroppo nn sempre e cosi
per fortuna pero cerce volte senza che noi ce ne accorgiamo arriva il miracolo:Io ho avuto un grande miracolo che e quello di conoscere te;perche quando ho paura di nn potercela fare tu mi troteggi
che nn mi hai mai abbandonata;DA quando ho conosciuto te la mia vita e cambiata perche so che che btu esisti e mi dai una grande forza per andare avanti
GRAZIEdi isistere e di poter far vivere anche me

la speranza)
amarti
pensarti
sognarti
sono le uniche attivita della mia giornata
sono un modo per vivere con te

poesia

nel tuo cammino della tua vita.....incontrerai tante persone... persone alla quale vorrai bn.....persone cn la quale riderai di gioia........persone che ti faranno del male.....e piangerai tanto......persone che ti deluderanno.......nn avercela cn queste ultime...tu rimani sempre te stesso....hai dato il bello di te....ai dato la tua anima.....anche se nn è stata ricambiata pazienza...vai avanti ......hai fatto solo del bene nn rammaricarti perchè saranno loro un giorno .... a capire che avevano un diamante nelle mani e lo hanno buttato via cm una semplice pietra......tu ti volterai cn le lacrime ancora in volto..... e li forse sorriderai della loro ignoranza.

lourdes

duomo di cosenza

preghiera di padre pio

 Medico divino della anime e dei corpi, Redentore Gesù, che durante la tua vita mortale prediligesti gli infermi, risanandoli col tocco della tua mano onnipotente, noi, chiamati all’ardua missione di medici, ti adoriamo e riconosciamo in te il nostro eccelso modello e sostegno.

Mente, cuore e mano siano sempre da te guidati in modo da meritare la lode e l’onore che lo Spirito Santo ascrive al nostro ufficio (cfr. Eccli. 38).

Accresci in noi la consapevolezza di essere in qualche modo collaboratori tuoi nella difesa e nello sviluppo delle umane creature, e strumenti della tua misericordia.

Illumina le nostre intelligenze nell’aspro cimento contro le innumerevoli infermità dei corpi, affinchè, avvalendoci rettamente della scienza e dei suoi progressi, non ci siano occulte le cause dei mali, né ci traggano in inganno i loro sintomi, ma con sicuro giudizio possiamo indicare i rimedi dalla tua Provvidenza disposti.

Dilata i nostri cuori col tuo amore, sicché, ravvisando te stesso negli infermi, particolarmente nei più derelitti, rispondiamo con indefessa sollecitudine alla fiducia che essi ripongono in noi.

Fa che, imitando il tuo esempio, siamo paterni nel compatire, sinceri nel consigliare, solerti nel curare, alieni dall’illudere, soavi nel preannunciare il mistero del dolore e della morte; soprattutto che siamo fermi nel difendere la tua santa legge del rispetto alla vita, contro gli assalti dell’egoismo e dei perversi istinti.

Come medici che ci gloriamo del tuo nome, promettiamo che la nostra attività si muoverà costantemente nell’osservanza dell’ordine morale e sotto l’impero delle sue leggi.

Concedici, infine, che noi stessi, per la condotta cristiana della vita ed il retto esercizion della professione, meritiamo un giorno di ascoltare dalle tue labbra la beatificante sentenza, promessa a coloro che ti visitarono infermo nei fratelli: “Venite, o benedetti del Padre mio, prendete possesso del regno per voi preparato” (Matt. 25,34).
Cosi sia !

la luna

dedicata (luna)tu luna che osservi e ricordi
tu luna che osservi da lassu
mi hai colpito ma nn hai mai tempo per me
perche.,.
e cosi io piango per te
, , , , , , , , , , , , ,