Libero

misteryalien

  • Uomo
  • 54
  • brescia
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita misteryalien a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non è importante ciò che appendi al collo, ma quello che porti nel cuore.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

molti

I miei difetti

molti

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. viaggiare
  2. compagnia
  3. libertà

Tre cose che odio

  1. indifferenza
  2. cattiveria
  3. gelosia

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Prendo l'auto e parto
  • Passioni

    • Cinema
    • Tecnologia
    • Musica

    Musica

    • Rock
    • Blues

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Storici

    Film

    • Storico
    • Horror

    Libro preferito

    storici

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Stati Uniti

    Film preferito

    blow

    SE CI SI SCANDALIZZA

    Se ci si scandalizza per qualcuno che passa e gli occhi non vorrebbero vedere, allora non si crede in Dio Padre Buono. Quando Marte potrà essere colonizzato, chi avrà la possibilità potrà trasferirsi permanentemente lì sotto i nuovi cieli, e così la distanza abissale dello spazio sarà sufficiente a rendere impossibile altri incroci.

    IL TUO TEMPO

    Prenditi il tuo tempo, prima che lui prenda te.

    OGGI E' COSI'

    Oggi succede di tutto: anche l'ignorante offende l'intelligente ed ottiene consensi.

    ADDOLESCENTI

    Ho come l'impressione, utilizzando la metropolitana, che gli adolescenti, oggi, perdano la verginità all'età in cui io mi divertivo a nutrire i ragni, ma ascoltando i loro discorsi, temo che moriranno vergini d'amore.

    VIA DEGLI SPERANZIERI

    In via degli speranzieri ci sono aiuole senza fiori, in via degli speranzieri abbiamo avuto umori e malumori...
    in via degli speranzieri c'è una finestra grande, si apre dopo l'amore, nel fumo di una sigaretta, si apre dopo la pioggia che ci ha visto bagnati... in via degli speranzieri c'è l'amore di ieri e di ogni pianto passato... in via degli speranzieri è rimasto il profumo di zenzero e aranci ormai secchi.
    Son cresciute le ortiche sulle nostre radici ma so di aver colto il fiore più bello, un fiore di campo cresciuto nell'erba, nato da un tuo bacio nell'incanto del tempo... un tempo passato, oltre l'eternità.

    CONTO CORRENTE

    Per alcuni la vita è contro corrente, per gli altri è un conto corrente.

    SOGNARE

    Sono tempi in cui bisogna avere il coraggio e l'innocenza di riprovare a sognare.

    NON SONO BASTIAN CONTRARIO

    Rispetto ogni decisione altrui ma nessuno decida mai per me. Non sono bastian contrario. Solamente mi chiedo cosa spinga una massa corposa ad errare univocamente e senza vibrare obiezioni.

    GLI STRONZI RIDONO

    In questi tempi esistono ragazzi sensibili con il solo scopo di piangere per ciò di cui gli stronzi ridono.

    BERLINER

    Duemila anni fa l'orgoglio più grande era poter dire civis Romanus sum [sono un cittadino romano]. Oggi, nel mondo libero, l'orgoglio più grande è dire "Ich bin ein Berliner" [io sono un berlinese]. Tutti gli uomini liberi, dovunque essi vivano, sono cittadini di Berlino, e quindi, come uomo libero, sono orgoglioso delle parole "Ich bin ein Berliner!"

    CHE TRISTEZZA

    Mi dispiace dirlo ma oggi come oggi, quello che fa girare il mondo sono i soldi. Quale amore, ormai non si capisce più niente. Hanno perso completamente la testa. Io sarà che sono di un'altra generazione, ma in questo mondo non mi ci ritrovo. Ho altri principi e certe cose sono lontane anni luce da me. Mi dispiace per gli altri che verranno... che tristezza.

    VORREI AVERE TEMPO PER CAMBIARE LE COSE

    Vorrei avere il tempo e l'abilità di poter cambiare "le cose" senza che queste cambino prima me.

    LA TECNOLOGIA

    La tecnologia ha portato anche eccezionali migliorie nella vita delle persone, sarebbe assurdo negarlo per uno che utilizza questo strumento, però credo che il vero motivo per la quale si sia sviluppata così velocemente, negli ultimi decenni, sia rendere molti... schiavi di pochi.

    SOPRUSI DELLA SOCIETA'

    Voler cambiare le cose è prerogativa di chi non dorme camminando. È così facile accorgersi delle cose che non vanno che sarebbe un delitto non intraprendere crociate contro i soprusi della società.

    FOGNA

    L'uomo è la fogna dell'universo.

    LA TV

    Se qualcuno in TV dirà mai che 1+1 fa 11... Vedrai che qualcuno, quando gli dirai che fa 2, ti risponderà:
    - "Ma che dici, in tv hanno detto che fa 11. Vedrai che sei tu che sbagli!".

    SMETTI DI BUCARTI LA PELLE

    Ragazza... smetti di "bucarti la pelle" e di me "drogati" nel Cuore! Attraverso le sue "arterie", faremo un "viaggio" fantastico... e lo chiameremo Amore!

    LE PERSONE

    Le persone ogni tanto hanno bisogno di pubblicare e condividere immagini che rappresentano le brutture e le atrocità commesse dal genere umano giusto per ricordarsi da che parte devono stare.

    LA NOIA

    I social network sono strumenti che a seconda l'uso che se ne fa, possono essere nocivi alla persona come alla società. È pur vero che facilita la relazione tra persone, bisogno primario di ogni uomo. Siamo vicini ma navighiamo lontano. Siamo gomito a gomito e chattiamo... Questo andar dietro le apparenze perdendo di vista l'essenziale esisteva anche prima dell'avvento di internet nelle nostre case. Ma un tempo c'era più pudore e meno esibizionismo. Oggi, invece, nella rete che ci ha agguantati, incombe una minaccia: la noia.

    LE DONNE

    Siamo indietro nei conteggi: ancora, non sappiamo bene quante siano le donne, iniziando dalla cima della lista.

    LAUREATI?

    Moltissime persone si sono laureate ricordando quello che hanno letto, pochissime si sono laureate capendo quello che hanno letto e tante addirittura si sono laureate... pagando quello che hanno pagato!

    CHI SIAMO?

    Siamo tutti indaffarati nell'apparire... che se ci venisse posta la semplice domanda "chi sei?" Avremmo qualche difficoltà nel rispondere immediatamente e forse... sinceramente!

    GUERRA,FINANZA,SHOW

    Guerra, finanza e show ormai si assomigliano. Da una parte gli attori, dall'altra gli spettatori. Questa è la regola, ormai.

    SI ASSOLVE IL MALE

    Si assolve la macchina umana che fa il male funzionando male, si condanna quella che lo fa funzionando bene.

    VACANZA

    Al giorno d'oggi il carcere è diventato una specie di "vacanza": svago, sigarette, donne, pene minime, favori di ogni tipo. Mi chiedo se non cominceranno a fare gli esami di ammissione per chi vuole riposarsi qualche giorno a costo zero.

    VERRA' IL TEMPO DELLA LIBERAZIONE

    I tabù sociali sono come una prigione... ti incatenano ai voleri e ai capricci della società, ti impongono delle regole non scritte che non hanno alcuna motivazione razionale, e se chiedi perché, l'unica risposta che ti viene data è: "Perché è così".
    Perché è sempre stato così, verrà il tempo del cambiamento e della liberazione da queste catene?

    GIORNALISTI?

    Le penne dei giornalisti si rifiuterebbero di funzionare se solo sapessero leggere cosa scrivono.

    PAURA DEL FUTURO

    Aver paura del futuro è logico anche se inutile. Aver paura del presente è ancora più logico perché si sbaglia mentre si fa qualcosa, non mentre lo si immagina.

    LE RADICI DI VALORE

    Non può l'uomo solcare mari su zattere alla deriva, cercando briciole di sopravvivenza, ma deve perlustrare la propria terra, scavare intorno a sé, cercando le radici di valori che germoglieranno nella civiltà, albero vitale in costante rinnovamento.

    NON FAR MORIRE I GIOVANI

    Ancor più importante della conservazione dei vecchi, sarebbe non far morire i giovani.

    CONOSCENZA UMANA

    Immagina un mondo in cui ciascuno possa avere libero accesso a tutto il patrimonio della conoscenza umana.
    , , , , , , , , , , , , ,