Libero

nadiajr

  • Donna
  • 41
  • Isola che non C'è
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici1

Ultime visite

Visite al Profilo 1.296

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita nadiajr a scrivere un Post!

Mi descrivo

non posso...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

tanti...

I miei difetti

ancora di più...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. FOTOGRAFIA
  2. MUSICA-CINEMA-TATTOO
  3. Robert D.J.

Tre cose che odio

  1. gigi d'alessio, moglie e stirpe...
  2. essere presa in giro (o x il culo come preferite)
  3. gigi d'alessio l'ho già detto????

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Passioni

  • Fotografia
  • Cinema
  • Lettura

Sport

  • Nuoto

Libro preferito

Non ti muovere

Meta dei sogni

Irlanda e Scozia, Africa equatoriale

Film preferito

Million dollar Baby

Night-sky-milky-way-galaxy-ast

Tre volte all’alba

Quel che aveva capito, con certezza assoluta, era che vivere senza di lui sarebbe stato, per sempre, la sua occupazione fondamentale, e che da quel momento le cose avrebbero avuto ogni volta un’ombra, per lei, un’ombra in più, perfino nel buio...e forse soprattutto nel buio.


.

Non sono riuscita ad averti vicino ...

...ma questo non significa non averti dentro. Sai cosa sarò io per te? Sarò sempre quel piccolissimo particolare che ogni tanto scorgerai nell’aria, nelle cose che guardi, nella loro bellezza, quel dettaglio emotivo che ti viene incontro. L’attimo che ti innamora l’anima per l’inquadratura di un tramonto, unico, imprevisto, che torna in mente all’improvviso. Il diversivo, il tempo di un sorriso quasi inatteso che ti confonde i respiri, il deja vu, la sponda di un sogno. Le storie finiscono mentre quel piccolo particolare, quel quasi niente, mi farà restare con te per sempre...

156454_3987855931112_148547192

Erri de Luca

Voglio tentare di stare con te.

Voglio credere che è possibile,

anche se non per ora, anche da lontano.

Ho bisogno di aspettare qualcuno che non somigli a nessuno...

e tu sei questo...

E vissero tutti felici e contenti...

Vorrei scrivere una storia che parta così. E che magari finisca anche, così. Una storia dove non succeda nulla. Che stia bloccata sul tasto pausa. Dove tutti vivano quieti, senza crucci e senza impicci. E invece passiamo giorni che iniziano con “ma che crepasse” e si concludono con “allora crepa”. Giornate che finisci per sentirti a pezzi, segata in quattro come nel famoso numero di Silvan. Certo, si può fare finta. C’è gente che vive facendo finta...

IMG_3411 (FILEminimizer)ò

Lei non era il tipo a cui accadono cose belle.

Al massimo "carine", "divertenti", "diverse dal solito", ma non "belle". Forse era colpa di quel sorriso malinconico che si portava sempre in giro, forse erano le mani che le tremavano, come se avesse costantemente paura di qualcosa. Non usciva mai di casa aspettandosi di essere sorpresa in positivo. Ogni mattina apriva gli occhi e pensava: speriamo di sopravvivere, speriamo che nessuno mi noti. Probabilmente il problema era proprio questo: passava tutto il suo tempo a cercare di risultare invisibile. Vestiva con colori tenui, aveva sempre i capelli in ordine e le scarpe pulite, non profumava e non emanava cattivi odori. Non apriva bocca se non era strettamente necessario, odiava i bar, i negozi, le edicole...qualsiasi luogo in cui fosse tenuta a parlare. Era sola, tanto sola, e forse era tutta colpa sua. D'altronde, le cose belle- ma belle per davvero- succedono solo a chi le crede possibili. Eppure anche lei ne avrebbe avuto tanto bisogno. Forse una sola cosa bella l'avrebbe resa migliore, l'avrebbe salvata. O forse no, forse era già talmente triste che non si sarebbe nemmeno accorta di essere felice.

Gi occhi delle donne...

...guardano il mondo con meraviglia ed entusiasmo, con rabbia, tormento e determinazione, con voglia di vivere e di combattere. Le donne dagli occhi grandi sono tante, tutte affascinanti, ciascuna con la propria unica e particolare bellezza concentrata in un particolare del viso, in una ciocca di capelli, nel modo di incedere, di parlare o di sorridere. Le donne dagli occhi grandi amano con passione, fanno delloggetto del loro desiderio il centro della propria vita, pronte a sacrificarsi, a mentire, a negare se stesse, a fare le valige e partire. Donne per le quali lamicizia tra uomini e donne è un bene imperdonabile, donne che hanno un tale subbuglio nel cuore che per ventilarlo lasciano le porte aperte, così che chiunque possa entrare e chiedere affetto e favori senza neppure bussare, donne che danno baci di quelli che le donne innamorate regalano perché non sanno più dove metterli.

Non mi offendo... Non me la prendo mai...

anche quando me la prendo, torno subito sui miei passi. Non ho una grande considerazione di me stessa..sono una di quelle persone con le quali è quasi impossibile litigare. Non entro mai in collisione con le energie sballate degli altri... mi scanso un attimo prima, oppure mi lascio incenerire senza smettere di sorridere...

Il destino, la Vita, la lontananza,

dividono le persone fisicamente…ma nel cuore,anche lontana centinaia di chilometri, una persona che ami, è sempre accanto a te…per sempre...

La felicità (Fabio Volo)

E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose. Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi… la felicità non e’ quella che affanosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente,. .. non e’ quella delle emozioni forti che fanno il “botto” e che esplodono fuori con tuoni spettacolari… la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova. Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose… …e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve. E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami. E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccolo attimi felici. E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi. E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità. E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami… E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia. E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità.

Nei silenzi della solitudine...

...i pensieri si pongono domande rispondendosi spesso a seconda dell'umore paziente o infelice del cuore.

***************************************************************************

Non è tanto importante che la felicità sia eterna,
ma che si possa essere felici al momento.
Perchè una volta ogni tanto, può capitare
che le persone ti sorprendano...anche quelle appena conosciute.
Una volta ogni tanto,
le persone possono anche toglierti il fiato…

485480_580822948626162_1533865

IMG_3629.CR2f

L'Anima Vola...

Le basta solo un po' d'aria nuova Se mi guardi negli occhi Cercami il cuore Non perderti nei suoi riflessi Non mi comprare niente Sorriderò se ti accorgi di me fra la gente Sì che è importante Che io sia per te in ogni posto In ogni caso quella di sempre Un bacio è come il vento Quando arriva piano però muove tutto quanto E un'anima forte che sa stare sola Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora E se ti cerca è soltanto perché L'Anima osa E' lei che si perde Poi si ritrova E come balla Quando si accorge che sei lì a guardarla Non mi portare niente Mi basta fermare insieme a te un istante E se mi riesce Poi ti saprò riconoscere anche tra mille tempeste Un bacio è come il vento Quando soffia piano però muove tutto quanto E un'anima forte che non ha paura Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora E se ti cerca è soltanto perché L'Anima Vola Mica si perde L'Anima Vola Non si nasconde L'Anima Vola Cosa le serve L'Anima Vola Mica si spegne...
, , , , , , , , , , , , ,