Libero

peste105

  • Donna
  • 47
  • Venezia
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 27 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 14

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita peste105 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Qualcosa si vede, il resto è da scoprire!!

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

sincerità

I miei difetti

impulsività

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I Negrita
  2. mare
  3. colore nero

Tre cose che odio

  1. falsità
  2. le melanzane
  3. Berlusconi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Settimana bianca
  • Passioni

    • Viaggi
    • Arte
    • Lettura

    Musica

    • Disco
    • Raggae

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Tex & mex

    Libri

    • Avventura
    • Gialli

    Sport

    • Nuoto
    • Pallavolo

    Film

    • Thriller
    • Documentario

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, capitali europee


    HO IMPARATO A SOGNARE

    Ho imparato a sognare,
    che non ero bambino
    che non ero neanche un’ età
    Quando un giorno di scuola
    mi durava una vita
    e il mio mondo finiva un po là
    Tra quel prete palloso
    che ci dava da fare
    e il pallone che andava
    come fosse a motore
    C’era chi era incapace a sognare
    e chi sognava già
    Ho imparato a sognare
    e ho iniziato a sperare
    che chi c’ha avere avrà
    ho imparato a sognare
    quando un sogno è un cannone,
    che se sogni
    ne ammazzi metà
    Quando inizi a capire
    che sei solo e in mutande
    quando inizi a capire
    che tutto è più grande
    C’ era chi era incapace a sognare
    e chi sognava già

    Tra una botta che prendo
    e una botta che dò
    tra un amico che perdo
    e un amico che avrò
    che se cado una volta
    una volta cadrò
    e da terra, da lì m’alzerò

    C’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

    Ho imparato a sognare,
    quando inizi a scoprire
    che ogni sogno
    ti porta più in là
    cavalcando aquiloni,
    oltre muri e confini
    ho imparato a sognare da là
    Quando tutte le scuse,
    per giocare son buone
    quando tutta la vita
    è una bella canzone
    C’era chi era incapace a sognare
    e chi sognava già

    Tra una botta che prendo
    e una botta che dò
    tra un amico che perdo
    e un amico che avrò
    che se cado una volta
    una volta cadrò
    e da terra, da lì m’alzerò

    C’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

    , , , , , , , , , , , , ,