Libero

trasimaco67

  • Uomo
  • 53
  • Venezia
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 4.407

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita trasimaco67 a scrivere un Post!

Mi descrivo

singolo veneziano, carino ed eclettico cerca amicizie in provincia di venezia. Offro divertenti scampagnate tra laguna e prosecco a bordo di grosso custom con affiatata compagnia di motociclisti o romantiche veleggiate in adriatico.

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

miii... ma che è??

I miei difetti

urca... e chi li conosce!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le sorprese
  2. la libertà
  3. le parole

Tre cose che odio

  1. gli addii
  2. l'ignoranza
  3. i cetrioli

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Passioni

  • Musica
  • Viaggi
  • Motori

Musica

  • Blues
  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Saggi
  • Narrativa

Sport

  • Vela
  • Trekking

Film

  • Azione

Libro preferito

La versione di Barney

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Stati Uniti

Film preferito

Frankenstein junior

io se fossi Dio, G. Gaber... indimenticabile!

//www.youtube.com/watch?v=pGe2ETQHlNI

//www.youtube.com/watch?v=WAJeWhMTGh4

IO SE FOSSI DIO, censurata da radio e televisione, così provocatoria che nessuna casa discografica aveva accettato di pubblicarla (e infatti il disco è stato prodotto in privato da Gaber stesso e poi venduto quasi clandestinamente nelle università e sulle bancarelle per strada).

ti parlano e ti riparlano...

//it.youtube.com/watch?v=4So38ZMnd-U&feature

George: Lo sai? Una volta questo era proprio un gran bel paese... e non riesco a capire quello che gli è successo.
Billy: Beh, è che tutti hanno paura, ecco cos'è successo. Noi non possiamo neanche andare in uno di quegli alberghetti da due soldi, voglio dire propri di quelli da due soldi, capisci?Credono che si vada a scannarli o qualcosa, hanno paura.
George: Si ma non hanno paura di voi, hanno paura di quello che voi rappresentate.
Billy: Ma quando, per loro noi siamo solo della gente che ha bisogno di tagliarsi i capelli.
George: Ah no, quello che voi rappresentate per loro è la libertà.
Billy: Che c'è di male nella libertà? La libertà è tutto.
George: Ah si, è vero, la libertà è tutto, d'accordo, ma... parlare di libertà ed essere liberi sono due cose diverse. Voglio dire che è difficile essere liberi quando ti comprano e ti vendono al mercato... e bada non dire mai a nessuno che non è libero, perché allora quello si darà un gran daffare a uccidere, a massacrare per dimostrarti che lo è. Ah certo, ti parlano e ti parlano e ti riparlano di questa famosa libertà individuale, ma quando vedono un individuo veramente libero, allora hanno paura.
Billy: La paura però non li fa scappare.
George: No, ma li rende pericolosi.
, , , , , , , , , , , , ,