Libero

piccarda_donati

  • Donna
  • 34
  • La mia
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita piccarda_donati a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sono la coscienza assasina dell effimero perenne. Sono colei che non ha limiti..che vola sulle ali del vento e spezza le catene.. Sono colei che rinasce dalle sue ceneri come la fenice, colei che non conosce riposo ne morte... Sono l essenza dell' ardente Passione, dell'amore travolgente, ...che tutto è e tutto può..

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

ehm ehm ehm...boh!!! meglio andar oltre!!!!

I miei difetti

uuuuuh tantissimi....mica posso elencarli?

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Volare oltre i limiti dell'immaginazione..
  2. ..arrivando dove non a tutti è concesso e..
  3. ..trasformandoli in realtà sempre e comunque!!

Tre cose che odio

  1. Essere etichettata, avere un marchio!!
  2. Chi non riesce ad esser sincero con se stesso
  3. Chi ha bisogno di griffe x sentirsi qualcuno

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Cinema
    • Musica
    • Arte

    Musica

    • Metal

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Classici
    • Psicologia

    Sport

    • Arti marziali

    Film

    • Horror

    Libro preferito

    uno nessuno centomila (Pirandello) Il ritratto di Dorian Gray (Wilde)

    Meta dei sogni

    capitali europee, Francia

    Film preferito

    l\'avvocato del diavolo

    L'immagine “//digilander.libero.it/Dhalia_Nera/Immagini/scopando.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

    //www.fuoricampo.net/maggi/bacio.jpg

    //www.nightcaprice.it/img/Nudo1.jpg

    //www.centoiso.com/work/pic/280204/nudo_05.jpg

    L'immagine “//home.planet.nl/~ladag022/lovers11.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

    T'adoro al pari della volta notturna,
    o vaso di tristezza,
    o grande taciturna!
    E tanto più t'amo quanto più mi fuggi,
    o bella, e sembri, ornamento delle mie notti,
    ironicamente accumulare la distanza
    che separa le mie braccia dalle azzurrità infinite.
    Mi porto all'attacco, m'arrampico all'assalto
    come fa una fila di vermi presso un cadavere e amo,
    fiera implacabile e cruda,
    sino la freddezza che ti fa più bella ai miei occhi.

    //weeklywire.com/ww/11-17-97/nash_8-dance-1.jpg

    L'immagine “//www.goldenmobili.it/index/passion.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
    , , , , , , , , , , , , ,