Libero

pieropinacula

  • Uomo
  • 71
  • piccolo paese dove ci conosciamo tutti
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita pieropinacula a scrivere un Post!

Mi descrivo

mio fratello cè anche lui qua sopra la comuniti che non so neanche cosa vuol dire, solo che lui è studiato, ame invece la vacca mi ha mangiato i libri così non sono più andato a squola tanto non mi piaceva,mi a detto che si fanno tanti amici,speriamo che sia vero. da giovane lavoravo in una fabrica poi mi sono fatto la morosa che suo padre aveva la cascina e io ho attaccato il cappello al chiodo come si dice dalle nostre parti. ciao a tutti

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Giapponese, Turco, Finlandese

I miei pregi

faccio lo scemo ma delle volte sono furbo

I miei difetti

faccio il furbo ma delle volte sono scemo

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il salame, la barbera, la bagna cauda
  2. la mia mucca DORA
  3. mia moglie quando sta zitta e non rompe le scatole

Tre cose che odio

  1. mia cognata,ma adesso è morta e requiem eterna
  2. la perpetua del paese perchè fa la spia al parroco
  3. a quelli che ti danno da bere del vino brusco

I miei interessi

Passioni

  • Suonare

Cucina

  • Piatti italiani

Libro preferito

il sussidiario di terza elementare

Film preferito

via col vento ma mi sono addormentato dopo mezzora

LA MIA STORIA

Adesso vi racconto un po di me. Il nome PINACULA me lanno dato i miei compaesani perchè da giovane giocavo sempre a pinacula che è un gioco delle carte. Andavo anche a fare le gare e vincevo sempre o dei salami o delle bottiglie di vino. Una volta ho vinto un tacchino vivo. Il mio paese è piccolo siamo 480 anime e non cè niente se non il municipio col sindaco che non cè mai perchè va sempre via, la parocchia e un'osteria dove al sabato sera è sempre pieno perchè ci troviamo tutti a fare una partita e a bere una volta (se due ancora meglio). Una volta a l'anno cè la festa patronale dell'Assunta e allora viene la giostra delle catene che noialtri per ridere la chiamiamo dei "calci nel culo" Poi mettono il ballo a palchetto e per tre giorni balliamo e facciamo festa che è un piacere. Mio fratello che à studiato mi à regalato un compiuter di seconda mano e mi ha insegnato a fare questa cosa quì. Mi piace tanto e mi ha detto mio fratello che si fa tanti amicI. Speriamo. Mia moglie Rosa dice che sono tutte balle, ma io non gli do ascolto e lo faccio lo stesso. Adesso vi saluto tutti quanti. Pieropinacula. 

MIA MOGLIE ROSA E I SUOI ANIMALI DA CORTILE

LA MIA MUCCA DORA

LA NOSTRA CASCINA


I MIEI MAIALI (prima di diventare salami)

I MIEI SALAMI (dopo...essere stati maiali)

IL MIO TRATTORE


LA MIA VIGNA

LA MIA CANTINA

IL MIO CANE DA TARTUFI (ma non ne trova mai)

, , , , , , , , , , , , ,