Libero

pikanto0

  • Uomo
  • 19
  • LA MIA
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.093

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita pikanto0 a scrivere un Post!

Mi descrivo

............PENSATE KE SIA FACILE DESCRIVERSI.....QUANDO QUALKUNO VE LO KIEDE???????????????? NN SO.....SICURAMENTE UNA PERSONA INTERESSANTE............PROVATE A CONOSCERMI.............

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. LE DONNE
  2. QUELLE PASSIONALI
  3. E AMANTI DEL PROIBITO

Tre cose che odio

  1. LE SNOB
  2. QUELLE KE SE LA TIRANO
  3. QUELLE KE FANNO LE PURITANE.........

due amici nella metrò

_uno disse all'amico: nn senti una strana puzza stamattina?

_l'altro rispose: ...infatti stavo x chiedertelo...

_ un signore accanto li guarda e dice:

weee!!  non guardate me, che stamattina mi sono lavato con il bagnoschiuma al sandalo!!

_l'altro rispose:

_uhm... e si vede ke sei andato a finire con un sandalo nella merda!!!!!!!!!!

..."come disse"...

"Quando si ama davvero le parole non servono" disse il pesciolino alla pesciolina.

"L'importante è prendere la palla al balzo" come disse il castratore di canguri.

"Sono tutto orecchi" come disse l'elefante.

"Meglio una gallina oggi che un uovo domani", come disse il gallo.

"Signora, lei non sa a che pene va incontro", disse l'avvocato calandosi le brache.

"Ho la pelle d'oca" come disse Sandra Milo.

"Scusate lo sfogo" disse il brufolo.

..

"Non seccarmi!" disse una cacca al sole.

"Che brutta cera hai oggi!" disse una candela ad un'amica.

"Ci vediamo all'uscita!" come disse la carta igienica al panino.

"Sono molto contento di essere Qui", come disse il nipotino di Paperone.

"Che combinazione!" disse la cassaforte incontrando una collega.

"Qui c'è qualcosa che non quadra" come disse il cerchio al triangolo.

"Mi stai prendendo per il culo" come disse la bottiglia di Champagne.

"Che Dio ce la mandi bona", disse il marchese aspettando la nuova serva.

"Non tutti i mali vengono per nuocere" come disse il dottore al malato.

::::"come disse"::::

"Cosa fatta capo ha" come disse il boia.

"Mi tosi..." come disse la cellula andando dal barbiere.

"Datemi retta" come disse il geometra.

"Non sto più nella pelle" come disse il serpente.

"Non sono in vena" disse la goccia di sangue alla siringa (o l'ago alla siringa).

"Oh, come è bianco questo bucato!" disse la mamma al figlio drogato.

"Che fisico!" disse la moglie di Einstein la prima notte di matrimonio.

"Non ho più il fisico" come disse la mamma di Fermi quando il figlio se ne scappò in America.

"Aspettatemi!" come disse l’ultimo dei Mohicani.

"Arrivo!" come disse il traguardo.

::.."come disse"..::

"Non ho parole!" come disse il vocabolario distrutto.

"Sei una cacca, ma mi piaci" disse la mosca.

"Non essere laconico: sii lacubico!" disse il professore di matematica.

Il mago guardò nella sua palla di vetro e disse: "Oh, guarda! Ho un testicolo artificiale!"

"E' un altro paio di maniche" disse il gilet.

"E' stato un colpo di fulmine" disse una nuvola scappando con un collega.

"E il grosso è fatto" disse la mamma di Ferrara quando partorì (R. Benigni).

"Non ce la faccio più..." disse quello che la faceva nelle ortiche (R. Benigni).

"Mi hai colto... in fragrante" disse il pane al cracker.

"Che faccia tosta che hai!" disse il panino.

"Non so se mi spiego" disse il paracadute. "Spiegati meglio" ribatté il paracadutista.

"Venderemo cara la pelle" come disse Annabella di Pavia.

::come disse::

"Ahi ahi" disse il pisolino mentre tutti lo schiacciavano.

"Mi sento a pezzi" disse il bicchiere caduto a terra.

"Tutti possono sbagliare" come disse il riccio scendendo dalla spazzola.

"Questo non c'entra!" disse la contessa sedendosi su un paracarro.

"Grazie per essere venuto" gli disse lei dopo un paio d'ore.

"Come me la vedo brutta!" disse la contessa camminando su uno specchio.

"Basta! Non ne posso più! Mi sono rotto!" disse lo specchio appena schiantatosi a terra.

"Chi s'è visto s'è visto!" disse lo specchio rotto.

Il maestro disse Kung... e Kung fu.

"Grazie mille" come disse Garibaldi dopo aver conquistato le due Sicilie.

"Non so se mi spiego" disse il tovagliolo.

"Non ci capisco una Sega, non me Nintendo!" disse il videogame.

>>come disse

Cosa dice una vite che si è spersa nel bosco ? "CHI ODO, chi odo".

"Ho mangiato la foglia" come disse il baco da seta dopo colazione.

"E' meglio tagliar corto" come disse il sarto al nano.


"Siamo agli sgoccioli" come disse il rubinetto guasto.

"Tu non sei che una principiante!" disse la lettera Z alla A.

"Che disdetta!" disse l'inquilino sfrattato.

"Io ne ho piene le scatole!" come disse il fiammifero.

"Te la farò pagare salata" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa.

"Sai, l'importante è essere cortesi, così i clienti ritornano volentieri" disse il becchino ad un collega.

"Dio t'assista" come disse un tassista ad un collega.

"Ed io che ti avevo sempre stimato" come disse il geometra misurando un campo.

"Quando giungerà il mio momento voglio essere cremato" disse il cornetto.

"Ma... sogno... o son destro?", disse un mancino svegliandosi una mattina.

"Balle! Se le avessi sarei Re" disse la Regina Elisabetta.

"Che mi venga un colpo" disse il fucile.

>>>come disse

"Conta pure su di me" disse la calcolatrice al ragioniere.

"Che stronzo!" disse la tazza del cesso.

"Che palle!" dissero le mutande.

"Basta la vista" come disse un sordomuto spagnolo.

"Eccomi interconnesso con l'internet fognario mondiale" come disse un mio amico sedendosi sulla tazza del cesso.

"Torniamo al sodo..." disse il pentolino all' uovo.

"Cornuto!" come disse il bue all'asino.

"Strano, io sono seduto sotto un pero" disse Isaac Newton subito dopo che una mela gli cadde sulla testa.

"Facciamo un circolo" disse un cerchio ad un quadrato.

"Ti amo" disse il pescatore al verme.

"E' una vitaccia" disse il cacciavite.

"Quanto sei volgare!" come disse il latino all'italiano.

"E adesso facciamo i conti!" dissero i Marchesi decaduti.

"Si accomodi" disse un medico pigro al suo paziente.

"Finalmente soli" come disse la galassia.

>come disse

"Salve!" come disse il condannato a morte al comandante del plotone che gli aveva concesso la scelta delle armi!

"Non dare mai niente per scontato" come disse il padrone del supermercato all' apprendista cassiere.

"Mi sono fatto da solo" disse il drogato buttando via la siringa.

"Questa volta l’ho fatta grossa" disse la marchesa guardando nel water.

"Muoio di sonno" come disse il sonnambulo cadendo dal cornicione della casa.

"Se son rose fioriranno" disse la Marchesa cagando in giardino.

Sapete cosa dice il professore di greco entrando in un'aula piena di fumo e surriscaldata? "Eschilo, Eschilo, che qui si Sofocle... e attenti alle scale Euripide che vi Tucidite". E la risposta: "Ma chi Senofonte!".

"Anche questa è fatta" disse la Marchesa tirando la catena.

"Ci vediamo all'angolo!" come disse un muro ad un altro muro.

"L'importante è partecipare" come disse il tizio gettandosi nell'ammucchiata.

"Che bella cintura!" disse lo zero all'otto.

"Qui tira una brutta aria!" come disse l'agente della CIA entrando in un cesso pubblico.

"Meglio tagliare la corda" come disse l'equilibrista fuggendo dopo la rapina.

.....infine disse....

"Sono senza parole" come disse quello che aveva perso il dizionario.

"C'era una volta..." come disse la candela.

"Qui non si riesce più ad andare avanti!!" disse la moglie del gambero.

"Non si trova mai un buco" come disse il tossico che cercava un parcheggio per la sua macchina.

"Sono tre notti che non prendo tonno" come disse il pescatore siciliano.

"Ho bruciato le tappe" come disse il nano che aveva bruciato le nane.

"Il tempo stringe" come disse il limone.

"Amputato, alzatevi" come disse il giudice all'imputato monco.

"Passo e chiudo" come diceva il telegrafista tutte le volte che usciva di casa.

"Chi è questo tizio?" come dissero Caio e Sempronio quando videro il fratello.

"Sa di tappo" come disse la ballerina baciando il nano.

you and me

Free hit counter

LINGUAGGIO DELLE DONNE

Si = No

No = Si

No = Forse

Forse = No

Mi dispiace = Ti dispiacera'

Abbiamo bisogno = Voglio

Decidi tu = La decisione giusta dovrebbe essere ovvia

Non sono fidanzata = Chiamami quanto prima

Fai come ti pare = La pagherai in seguito

Dobbiamo parlare = Ho bisogno di lamentarmi di qualcosa

Certo, fallo pure se vuoi = Non voglio che tu lo faccia

Non sono arrabbiata = Certo che sono arrabbiata, stronzo!

Sei cosi mascolino = Hai bisogno di raderti

Certo che stasera sei proprio carino con me = Possibile che pensi sempre al sesso?

Ho sentito un rumore = Mi ero accorta che stavi per addormentarti

Quanto mi ami? = Ho fatto qualcosa che non ti piacera' sentire

Devi imparare a comunicare = Devi solo essere d'accordo con me

Niente, davvero = Dovevi chiedermelo prima

Niente, davvero = E' solo che sei un tale stronzo.

linguaggio degli uomini

Ho fame = Ho fame

Ho sonno = Ho sonno

Sono stanco = Sono stanco

Andiamo al cinema? = Mi piacerebbe fare sesso con te

Posso portarti fuori a cena? = Mi piacerebbe fare sesso con te

Posso chiamarti qualche volta? = Mi piacerebbe fare sesso con te

Posso avere l'onore di un ballo? = Mi piacerebbe fare sesso con te

Bel vestito! = Bella gnocca!

Sembri tesa, ti faccio un massaggio? = Ti voglio accarezzare

Cosa c'e' che non va'? = Non vedo perche' ne stai facendo una tragedia

Cosa c'e' che non va'? = Attraverso quale insignificante trauma psicologico auto-inventato stai combattendo?

Cosa c'e' che non va'? = Immagino che di fare sesso stanotte non se ne parla.

Sono annoiato = Vuoi fare sesso con me?

pensieri al maschile!!!

Ti amo = Facciamo sesso, ora!

Ti amo anch'io = Va bene, l'ho detto, ma ora facciamo sesso

Si, mi piace il tuo taglio di capelli = Mi piacevano di piu' prima

Si, mi piace il tuo taglio di capelli = cinquanta euro e non e' cambiato un cazzo!

Parliamo = Sto cercando di fare una buona impressione su di te in modo che tu creda che sono una persona profonda e forse allora acconsentirai a fare sesso con me.

Mi sposerai? = Voglio che diventi illegale per te andare a letto con altri uomini.

(mentre si fanno compere) Mi piace di piu' quell'altro = Prendi uno qualunque di questi cazzo di vestiti ed andiamocene a casa!

LE BUGIE DELLE DONNE

1) E' soltanto un amico... (Si ma quant è frisk...quasi quasi!)

2) La do solo per amore... (Però kon Raoul Bova nciarmass subbit)

3) Per me sei un solo amico... (Scordatela, la ciakkara manco se preghi in turco te la do!)

4) Ho mal di testa... (Per stasera scuord't a ciakkarell!)

5) Negli uomini guardo per prima cosa le mani... (Però quanto è gonfio là in mezzo!)

6) -Interessante questo film...-

-Che dici? Solo perché c'è Clooney?-

-E chi è?- (Che pizza... meno male che c'è quel gnoccolone!)

7) Le dimensioni non contano... (Ma grosso e lungo è meglio.)

8) Toccarmi? Mai! (Spero di essermi lavata bene le mani!)

9) Due cuori e una capanna. Non chiedo altro! (Quando l'annusi ti chiederò pelliccia, gioielli...)

10) Non ti chiamo mai perché ho sempre il credito a zero! (Chiamm'm tu così mi ricarichi e posso spedire sms a tutti!)

QUELLO KE PENSANO LE DONNE

11) Non amo farmi guardare... (tutti quanti devono vedere komm so bbon!)

12) Dai non fare così... è la prima volta che usciamo... (Se insisti ancora te la do...)

13) Sei stato fantastico! (E kest è?)

14) Vado in disco solo per divertirmi! (Mi piace farmi posteggiare... se poi ci scappa l'ammoccata tanto meglio)

15) Mi mancano soprattutto le tue carezze... (...facciamo sesso?)

16) Gli uomini sono tutti uguali... (Magari fossero tutti uguali a Brad Pitt!)

17) Esco a comprare solo due etti di prosciutto... (Intanto riempio il carrello di stronzate!)

18) Non parlo della mia intimità con estranei. (Anna mi ha detto che ho fatto male ad accettare quella posizione strana con te ieri sera!)

19) Guarda che doppie punte! (Ne approfitto per andare dalla parrucchiera a sentire gli ultimi inciuci!)

20) Sei proprio un bel fusto! (Quello del Dash!)

FINGONO MA PENSANO AL VEREO...

21) Giù le mani! (Le mani più giù!)

22) Non vuoi farti un futuro con me... (Non la pensi come me... voglio che mi si dia ragione!)

23) Non pretendo che tu mi dia ragione per forza... (Tanto ce l'ho comunque...)

24) Ecco vedi? Vuoi sempre avere ragione tu! (Cazzo! K figur e mmerd M'ha sgamat! Meglio interrompere perché mi sono arrampicata troppo sugli specchi...)

25) Non bevo, sono astemia... (Adoro l'alcol, solo che dopo non ricordo a chi la do...)

26) Perdonami per le corna! Ha fatto più male a me che a te! (Era così grosso, ahia!)

LE FRASI DELL'UOMO PERFETTO!!

Certo amore, quel vestito ti va benissimo, te lo compro immediatamente.


GRASSA? TU? Ma quando mai, sei tutta curve e mi piaci un sacco!


Oh amore, lo sai che le strazianti storie d'amore sono quelle che preferisco vedere a cinema!


A cena dai tuoi? Ma certo, non vedo l'ora di passare un po' di tempo a chiacchierare con la tua adorabile mammina.

 
Calcio? Cosa intendi? L'elemento contenuto nel latte? Si, fa tanto bene alle ossa, amore.

 
La riunione coi capi di certo non sarà più importante che venire a scegliere le tende con te.

 
No, amore, non ci vado a giocare a carte coi ragazzi, preferisco accompagnarti a fare un po' di shopping, e certo, pago io!

 
Abbiamo tutta la notte per fare l'amore, quindi penso di coccolarti per almeno tre ore...


Esci con le tue amiche? Bene, vuol dire che ne approfitto per sistemarti un po' quel mobile a casa.


Questa frittata che hai preparato è D-E-L-I-Z-I-O-S-A, di certo nessuno saprebbe fare di meglio.


Ma no, dopo una giornata così sarai stanca, i servizi in casa li faccio io!


Ti ho mai detto di come sono bravo a stirare?


Quel collier di diamanti mi sembrava così solo in quella vetrina..adesso gli faranno compagnia l'anello e il braccialetto che to ho preso l'anno scorso!


....LE FRASI DELL'UOMO PERFETTO...

Penso che San Valentino sia il momento migliore per una fuga romantica, io e te in uno chalet solitario...


Oh no, amore, non riattaccare, parliamo ancora dieci minuti, in fondo sono sol tre ore che siamo al telefono...

 
Quando sono con te il tempo vola, mi sono persino dimenticato di andare in palestra!


Beh, se proprio vuoi metterti a dieta, vuol dire che lo faremo in due... adoro le tue carote bollite...


Amore, il bimbo piange, ma lascia, lo cambio io!


No, resta altri dieci minuti a letto, la colazione la preparo io e te la porto qui.


Domenica in casa? E perché mai? Anzi, avevo proprio voglia di fare un giro all'IKEA!


Ma certo amore che so montare questo mobile…ti ho mai detto che ho fatto un corso di svedese e queste istruzioni sono chiarissime?


Oh amore, hai montato tu il quadro? Che brava! No, non ti preoccupare, lo squarcio sulla parete si ripara in un attimo!


Le tue amiche sono molto simpatiche, ma tu sei anche bellissima...


Mi sa che non te lo dico abbastanza che ti amo...

 
Si amore, lo so che sei sorpresa, ma la mia mamma mi ha insegnato come andare in bagno e lasciare tutto in perfetto ordine!!!
 

da nn dire mai ad una donna!!

mi hai svegliato per questo?!

 
Ti ho già detto della videocamera?


Sei tu che puzzi così o qualcosa sta bruciando?


I baci lunghi mi danno fastidio alle adenoidi.


Una piccola bruciatura sulle coperte non ha mai ucciso nessuno.

 
Cos'è questo? Un ciondolo d'allarme medico?

 
(in un hotel) datti una mossa... la camera è affittata ad ore!


Mi puoi passare il telecomando?


Accetti la VISA?


Ripensandoci... forse è meglio spegnere la luce!


Ma tu guarda... a pensare che volevo farmi la tua amica!

 
E adesso basta col "bocca-a-bocca"!


..da nn dire mai ad una donna..

(cospargendosi di vernice atossica) ... e cerca di non lasciare impronte, ok?


Spero che tu sembri così carina anche domani mattina, quando sarò di nuovo sobrio.


(tenendo una banana in mano)... ed ora ti mostro un giochetto che ho imparato allo zoo.


lo prendi Sky?


(con un vasetto di burro d'arachidi in mano) peccato... avevo appena fatto pulire la camera.


Sorridi... sei su "Candid Camera"!


Pensavo che le avessi tu, le chiavi delle manette!


Sei così brava che potresti farlo come lavoro...


 Mi sentivo così arrapato stasera che mi sarei portato a casa persino una papera...


Sicura che non ti ho già vista da qualche parte?


Spero che questo rumore venga dal letto ad acqua.


 Quando sarà il turno del mio amico?


E pensare che non ho dovuto neanche invitarti a cena...


Che hai intenzione di fare per colazione?
 

, , , , , , , , , , , , ,