Libero

profilodi1poeta

  • Uomo
  • 58
  • Arcore
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 4

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita profilodi1poeta a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono un pazzo che si sopporta

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

quella vena di follia

I miei difetti

numerosi

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. amo la vita e tutto ciò che comporta
  2. amo il buon gusto in tutto ciò che mi circonda
  3. amo ciò che deve ancora accadere-

Tre cose che odio

  1. l'odio
  2. la rabbia
  3. il rancore

I miei interessi

Libri

  • Biografie


  

Image and video hosting by TinyPic
Il volto della notte è stato per me il più familiare
di quello degli uomini;
e nella sua ombra stellata
di bellezza profonda e solitaria
io appresi il linguaggio di un altro mondo.”

 
 

Ha ali larghe la memoria-Se il cuore ama Lei ricorda-O meglio, non sa dimenticare- Vola e sogna- Rievoca spettri-Speranze svanite-amori -il passato ha sempre un volto più bello -Nelle sue stanze Si accarezzano ricordi, Senza tempo In uno spazio indefinito-Qualcosa resta-E' un pezzo di te-Emozione

Image and video hosting by TinyPic

Se solo riuscissi a strappare da ciascuna di queste vite, il mistero che si cela in ognuna il mio scrivere diverrebbe arte. Se solo viaggiassi su retti sentieri non sarei così insensibile nei confronti della vita. Falsi i miei versi si fanno strada nell’assoluta indifferenza. Quanta presunzione ho percorso Quanta ancora ne dovrò percorrere...

Poesie di Aldo Palazzeschi
Chi sono?

Chi sono?
Chi sono?
Son forse un poeta?
No certo.
Non scrive che una parola, ben strana,
la penna dell'anima mia:
follia.
Son dunque un pittore?
Neanche.
Non ha che un colore
la tavolozza dell'anima mia:
malinconia.
Un musico allora?
Nemmeno.
Non c'è che una nota
nella tastiera dell'anima mia:
nostalgia.
Son dunque...che cosa?
Io metto una lente
dinanzi al mio cuore
per farlo vedere alla gente.
Chi sono?
Il saltimbanco dell'anima mia.

, , , , , , , , , , , , ,