Libero

righelle

  • Donna
  • 47
  • vivo li
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 9.371

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita righelle a scrivere un Post!

Mi descrivo

IO prismaticamente ..IO

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

Prometto solo ciò che posso ! Ma faccio di tutto per realizzare l\' impossibile . Odio fossilizzarmi su qualsiasi cosa . ATEA .

I miei difetti

innumerevoli............. Impulsiva troppo impulsiva

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Fare lunghi viaggi,avere la valigia sempre pronta
  2. La libertà . Essere capita al volo. Dare
  3. Non dover fare sempre la stessa cosa

Tre cose che odio

  1. Chi tenta di tarparmi le ali. Essere fraintesa .
  2. Le menzogne,gli uomini senza attributi.
  3. Chiedere. Dover odiare .

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Fotografia
    • Viaggi
    • Cucina

    Cucina

    • Stellata

    Sport

    • Trekking
    • Nuoto

    Film

    • Azione
    • Documentario

    Libro preferito

    l\'inconveniente

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, Australia e Nuova Zelanda

    Film preferito

    Luther genio ribelle . Mato grosso . La lettera scarlatta . Leon .

    Ci sono giorni bui ,in cui tutto uccide, perfino un sorriso sembra pronto a colpire.
     Tocchi il fondo... lo tocchi davvero
    Tiri le somme, somme che non tornano, verità che si mescolano, che non vuoi accettare, che non sai accettare, che non vuoi vedere perché "vedere" fa troppo male....
    Ma guardare e "vedere" è l'unico modo per vincere.
    È in quel giorno buio di speranze ,che ti  uccise ,devi uccidere le delusioni e trovare il coraggio fra le lacrime di combattere, a costo di diventare cinico e senza cuore, altrimenti "potresti annegare" aggrappato alla tua anima, oramai cenere potresti non venire mai più a galla.
     MA Lo devi fare per sopravvivere ,nella speranza di poter nuovamente vivere.

    Ognuno di noi è più d'uno, è molti, è una prolissità di se stesso.
    -- Fernando Pessoa

    ..........difficile da capire?

  • I timidi notano tutto, ma sono molto bravi a non farsene accorgere. (Le conseguenze dell'amore)
  • La timidezza è composta dal desiderio di piacere e dalla paura di non riuscirci. (Edme-Pierre Beauchêne)
  • La timidezza, fonte inesauribile di disgrazie nella vita pratica, è la causa diretta, anzi unica, di ogni ricchezza interiore. (Emil Cioran)
  • Sorrise come soltanto i veri timidi sanno sorridere. Non era la risata facile dell'ottimista né il rapido sorriso tagliente dei testardi ostinati e dei malvagi. Non aveva niente a che fare col sorriso equilibrato, usato di proposito, del cortigiano o del politicante. Era il sorriso strano, inconsueto, che sorge dall'abisso profondo, buio, più profondo di un pozzo, profondo come una miniera profonda, che è dentro di loro. (Ernest Hemingway)
  • , , , , , , , , , , , , ,