Libero
s.t.e.f.y5

s.t.e.f.y5

  • Donna
  • 44
  • un posto che non c'è
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 97.610

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita s.t.e.f.y5 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Dannatamente complicata...sfacciatamente sincera...estremamente diffidente...non ci sono per tutti ...ma do l'anima a chi voglio bene...antipatica allo stremo ..e acida quanto basta...da conoscere? Ma anche no ^____^ ps: ( la mia soglia di acidità e antipatia è aumentata rispetto all'ultimo aggiornamento..ai miei tanti pregi si è anche aggiunto un pò di sano egoismo che non guasta..d'altronde a Napoli si dice : chi fa ben addà murì accis...dal vangelo secondo Stefania)

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la lealtà
  2. l'allegria
  3. le sorprese

Tre cose che odio

  1. la superficialità
  2. la vigliaccheria
  3. i silenzi assoluti

Avete presente la sensazione che si prova quando ti accorgi che il mondo è andato avanti e che tu sei rimasto indietro, hai la sensazione che ti sei perso qualcosa e cominci a pensare: se non fosse andata così? Se fossi stata diversa? Se non fosse finita così, cosa sarebbe successo? Insomma, la trama del mitico film Sliding doors: quando per un secondo la tua vita può prendere una diversa strada… Beh è da ieri che ho in mente questa sensazione: che sarebbe successo se le cose non fossero andate così? Non solo…mi chiedo da ieri: perchè alcune persone escono completamente dalla nostra vita, magari anche se noi non lo vogliamo, e non ne sappiamo più niente di loro…anche se hanno fatto parte di un bel periodo della nostra vita, ma perchè questo? Perchè certe cose finiscono e non ha senso continuare a vedere quelle persone, non ha senso che facciano ancora parte della nostra vita…eppure abbiamo condiviso una parte del nostro cammino insieme…e poi le nostre strade si sono divise…forse in un delirio infantile mi piacerebbe aver mantenuto rapporti con tutte le persone che hanno fatto parte della mia vita…e allora, da ieri ripenso a tutte le persone che ho incontrato con le quali ho condiviso qualcosa e cercavo di ricordare il motivo per cui poi ci si era allontanati…ho pensato è inutile, tanto è andata così, non si può far niente, non si può recuperare nulla, forse è giusto così, forse…ma forse… Scoprire che i tuoi amici d’infanzia, con i quali sei cresciuta e che da anni non senti più – e non sai nemmeno perchè – si sono sposati, stanno facendo il lavoro che sognavano, qualcuno ha fatto la scelta di andare a lavorare fuori, qualcun’altro è felice con la persona che ama… In fondo quello che siamo oggi è il risultato della somma di tutti i nostri ieri e nei nostri ieri ci sono anche le persone che abbiamo incontrato e che hanno lasciato comunque qualcosa nella nostra vita e tornare indietro non è possibile…sarebbe come annullare una parte di noi… (web)
, , , , , , , , , , , , ,