Libero

senzaspettative

  • Uomo
  • 53
  • Roma
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 ore fa

Amici0

senzaspettative non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 15.623

Mi descrivo

“L’ignoranza è la cosa più comoda che io conosca dopo il divano bianco del soggiorno di casa mia.” “L'indifferenza è il comportamento migliore da rivolgere a un nemico, ma il peggiore da riservare a un amico.”

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Ho il pregio di avere tutti i difetti al posto giusto

I miei difetti

Ho il difetto di avere tutti i pregi al posto giusto

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. "il mio sognare"
  2. il suo poplite
  3. l'odore dei pantone

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. le persone affettivamente labili, superficiali;
  3. chi prima ti assilla e poi ti fa sentire invadente

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Arte
    • Lettura
    • Fotografia

    Musica

    • Jazz
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa

    Sport

    • Trekking

    Film

    • Thriller

    Libro preferito

    Georges Simenon, Trois chambres à Manhattan.

    Meta dei sogni

    Roma, N.Y. ,Nepal, Australia e Nuova Zelanda

    Film preferito

    La donna che visse due volte, 1958 di A.Hitchcock. Into the Wild, 2007 di Sean Penn

    “Non è l'uscire dal porto, ma il tornarci, che determina il successo di un viaggio.” di HENRY WARD BEECHER

     

     

    "E’ in questo mondo che ci s’è gettati Come cani senza un osso, Attori dati a prestito A cavallo della tempesta"

     

    "Stiamo improvvisando, improvvisando E spero che anche a te piaccia improvvisare Niente regole, niente promesse solenni"

     

    Nina Simone - Backlash blues

     

    Otis Redding - Cigarettes And COFFEE

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    lettera d'amore di un padre.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Sii certo che la fortuna che cerchi Sia la fortuna di cui hai bisogno Per cui dimmi perché il primo a chiedere è sempre l'ultimo a dare

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Dove c'erano deserti ho visto fontane l'acqua sgorgava come crema e noi andavamo a spasso là assieme e non c'era nulla di cui ridere o da criticare e il leopardo e l'agnello dormivano assieme realmente abbracciati

     

    Ti tengono drogato con religione e sesso e TV E tu pensi di essere così intelligente e senza casta e libero Ma sei ancora fottutamente bigotto per quanto posso vedere Bisogna essere un eroe della classe operaia

     

    Sono le quattro del mattino, la fine di dicembre Ti scrivo ora giusto per sapere se stai meglio New York è fredda ma mi piace dove vivo C'è musica in Clinton Street tutta la sera

     

     

     

     

     

     

     

     

    ogni movimento che faccio, mi muovo verso di te e sono arrivata come un magnete da te adesso che ne dici, mi lascerai, che ne dici, non hai bisogno di me

     

     

     

     

     

     

    Il telefono che squilla quando lo aspetti _ Le dita di mio padre sulla sua Olivetti_ Il cannone del Gianicolo di mezzogiorno

     

    non è farina del mio sacco (questo per onestà)

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Arriva all'improvviso, arriva come il mare e non sai mai da dove. Arriva come il mare, arriva all'improvviso

     

     

     

    E la vita Caterina lo sai Non è comoda per nessuno Quando vuoi gustare fino in fondo Tutto il suo profumo Devi rischiare la notte, il vino E la malinconia

     

    Gli aerei stanno al cielo come le navi al mare Come il sole all'orizzonte la sera Com'è vero che non voglio tornare A una stanza vuota e tranquilla Dove aspetto un amore lontano E mi pettino i pensieri Col bicchiere nella mano

     

    "Seguimmo per istinto le scie delle Comete come Avanguardie di un altro sistema solare"

     

    "Cambiano le prospettive al mondo Voli imprevedibili ed ascese velocissime Traiettorie impercettibili Codici di geometria esistenziale"

     

    "Sono freddo come un rasoio nuovo"

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    "Non perderti per niente al mondo Lo spettacolo d'arte varia Di uno innamorato di te"

     

    visionaria

     

    emozione.

     

    a volte, raramente, le cover superano "l'originale".

     

    "Il sassofono d’argento ripete che io dovrei rifiutarti […] ma non sarà così, non sono nato per perderti." Ti voglio, ti voglio. Bob Dylan

     

     

    "Ne ho avuto abbastanza di stare qui, dove l'amore è una piccola parola" Johnny Cash.

     

     

    Camminare da soli sulla terra per perdersi...

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Haruki Murakami, libro Norwegian Wood per la sua stufetta a pellet

    „Dimmi qualcosa di ancora più carino." "Mi piaci tanto, Lu. " "Tanto quanto?" "Tanto quanto un orso in primavera." "Un orso in primavera?" chiese lei sollevando di nuovo la testa. "Come sarebbe 'un orso in primavera'?" "Un orso in primavera… allora, tu stai passeggiando da sola per i campi quando a un tratto vedi arrivare nella tua direzione un orso adorabile dalla pelliccia vellutata e dagli occhi simpatici, che ti fa: 'Senta, signorina, non le andrebbe di rotolarsi un po' con me sull'erba?'. Tu e l'orsetto vi abbracciate e giocate a rotolare giù lungo il pendio tutto ricoperto di trifogli per ore e ore. Carino, no?" "Carinissimo." "Ecco, tu mi piaci tanto così.“ 

     

    E hai ottenuto quello che volevi da questa vita, nonostante tutto? | Sì. | E cos'è che volevi? | Sentirmi chiamare amato, sentirmi amato sulla terra. Raymond Carver

     

    Van Morrison

    Sufjan Stevens "John Wayne Gacy Jr"

    sempre e per sempre

    Ivano Fossati - Laura e l'avvenire

    Bruce Springsteen - Drive all night

    Fabi Silvestri Gazzè

    William Shakespeare

    Sonetto 92
    Fai pure del tuo peggio per sottrarti a me,
    ma per tutta la vita mi apparterrai:
    vita che non durerà più a lungo del tuo amore,
    perché essa completamente da quell'amore dipende.
    Non devo perciò temere il massimo dei mali,
    dal momento che il minimo di essi mi può causare la fine;
    esiste per me un più felice stato
    di questo continuo dipendere dai tuoi umori!
    Tu non puoi torturarmi con la tua incostanza,
    ne va della mia vita col tuo disdegno.
    Oh, quale titolo alla felicità posseggo:
    pago di avere il tuo affetto, contento di dover morire!
    C'è cosa tanto bella che non tema macchia?
    Tu potresti ingannarmi e io non saperlo.

    da PensieriParole <//www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-113005>

    Mad World - Gary Jules & Michael Andrews

    citazioni 2

    Norwegian Wood. Tokyo Blues di Haruki Murakami

    “Non esiste nessuno a cui piaccia la solitudine. È solo che odio le delusioni.”

    “A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora piú intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità.”


    CAT POWER - METAL HEART

    Marlene Kuntz - Canzone Sensuale

    the sound of silence

    Sigur Ros - Hoppipolla

    Chris Cornell Nothing Compares 2 U

    Sigur Ros - Olsen Olsen

    citazioni

    Tre camere a Manhattan - Georges Simenon

    "...senza conoscersi si erano incontrati per miracolo nella grande città, e ora si aggrappavano l’uno l’altro con disperato ardore, come se si sentissero già pervadere dal freddo della solitudine”.

    Il giovane Holden, Titolo originale: The Catcher in the Rye di J.D. Salinger


    “Spero con tutta l'anima che quando morirò qualcuno avrà tanto buonsenso da scaraventarmi nel fiume o qualcosa del genere. Qualunque cosa, piuttosto che ficcarmi in un dannato cimitero . La gente che la domenica viene a mettervi un mazzo di fiori sulla pancia e tutte quelle cretinate. Chi li vuole i fiori, quando sei morto? Nessuno.”

    “È buffo, con le ragazze. Ogni volta che gli nominate un autentico bastardo – mediocríssimo o presuntuosissimo e via discorrendo – quando lo dite a una ragazza, lei vi racconta subito che ha il complesso d'inferiorità. Può anche darsi che ce l'abbia, ma questo non gli impedisce di essere un bastardo, dico io.”


    Paolo Nutini

    Pixies - Where is my Mind

    Creep - Radiohead

    Nirvana - Come As You Are

    bianca

    “A volte nella musica si trovano le risposte che cerchi,quasi senza cercarle. E anche se non le trovi, almeno trovi quegli stessi sentimenti che stai provando. Qualcun altro li ha provati. Non ti senti solo. Tristezza, solitudine, rabbia.”

    “Quando c'è di mezzo l' amore le persone a volte si comportano in modo stupido Magari sbagliano strada, ma comunque ci stanno provando. Ti devi preoccupare quando chi ti ama non ti ferisce più, perché vuol dire che ha smesso di provarci o che tu hai smesso di tenerci.”

    “Quando ci sembra di non pensare a niente, in realtà noi pensiamo a quello che ci sta a cuore.”

    “La vita va avanti comunque, e suona che tu lovoglia o no, puoi solo alzare o abbassare il volume. E devi ballare ”

    bianca 2

    “Regalare il proprio dolore agli altri è il più bell’atto di fiducia che si possa fare.”

    “Ho delle borse sotto gli occhi che servono a portare i miei sogni. Quando troverò il mio le svuoterò e gli occhi brilleranno leggeri.”

    “Una vita senza sogni  è un giardino  senza fiori, ma una vita di sogni impossibili è un giardino di fiori finti.”

    “Per quanto una situazione possa sembrare disperata, c'è sempre una possibilità di soluzione. Quando tutto attorno è buio non c'è altro da fare che aspettare tranquilli che gli occhi si abituino all'oscurità.”


    Tom Waits

    The National - Fake Empire

    Better Man - Pearl Jam

    David Gray - "This Year's Love"

    Le luci della centrale elettrica

    Johnny Cash - Four Strong Winds

    , , , , , , , , , , , , ,