Libero

susin

  • Donna
  • 66
  • Le gru
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 22 ottobre

Ultime visite

Visite al Profilo 25.475

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita susin a scrivere un Post!

Mi descrivo

"Sono un pacco regalo con una splendida carta e un elegantissimo fiocco.Che cosa contengo?Lo volete sapere? Sarete accontentati,ma credete se vi dico che non sarà quello il più bello,ma il momento prima di sapere! (A.Marchetti)

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

tra i pochi...la sobrietà nella vita e la sensibilità del cuore

I miei difetti

Una pazienza infinita...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il ballo
  2. la musica
  3. l'amore sotto un temporale

Tre cose che odio

  1. la falsita
  2. l'arroganza
  3. svegliarmi presto la mattina

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Lettura
  • Musica
  • Cinema

Musica

  • Pop
  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Avventura

Sport

  • Nuoto

Film

  • Drammatico
  • Azione

Libro preferito

uno fra i tanti...\"La bambina dalle mani sporche\" di G.P Pansa

Meta dei sogni

Sudafrica, capitali europee

Film preferito

La mia Africa

 

Nelle mie braccia tutta nuda la città, la sera e tu, il tuo chiarore, l'odore dei tuoi capelli si riflettono sul mio viso.

Di chi è questo cuore che batte più forte delle voci e dell'ansito? E' tuo, è della città, è della notte, o forse è il mio  cuore che batte forte?

Dove finisce la notte, dove comincia la città? Dove finisce la città, dove cominci tu? Dove comincio e finisco io stesso?

(Nazim Hikmet)

Se tu mi dimentichi..

Voglio che tu sappia una cosa..tu sai com'è questa cosa: se guardo la luna di cristallo, il ramo rosso del lento autunno alla mia finestra, se tocco vicino al fuoco l'impalpabile cenere o il rugoso corpo della legna, tutto mi conduce a te, come se ciò che esiste, aromi, luce, metalli, fossero piccole navi che vanno verso le tue isole che mi attendono.

Orbene, se a poco a poco cessi di amarmi cesserò di amarti poco a poco. Se d'improvviso mi dimentichi, non cercarmi, che già ti avrò dimenticata. Se consideri lungo e pazzo il vento di bandiere che passa per la mia vita e ti decidi a lasciarmi sulla riva del cuore in cui ho le radici, pensa che in quel giorno, in quell'ora, leverò in alto le braccia e le mie radici usciranno a cercare altra terra.

Ma se ogni giorno, ogni ora senti che a me sei destinata con  dolcezza implacabile, se ogni giorno sale alle tue labbra un fiore a cercarmi, ahi amor mio, ahi mia..in me tutto quel fuoco si ripete, in me nulla si spegne nè si dimentica, il mio amore si nutre del tuo amore, amata, e finchè tu vivrai, starà tra le tue braccia ..senza uscire dalle mie..

(Pablo Neruda)

  

“Ho fame della tua bocca, della tua voce, dei tuoi capelli
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.”

PABLO NERUDA

C'è una poesia, per quanto piccola, in tutte le cose.

Se potessero, canterebbero esse stesse le loro storie.

Ma solo l'uomo può raccontare e solo il poeta le riesce ad ascoltare.

Perciò, voi che leggete, imparate a immaginare

e non dimenticate di saperlo fare.

(A. Marchetti) 


Amico mio, accanto a te
non ho nulla di cui scusarmi,
nulla da cui difendermi,
nulla da dimostrare: trovo la pace...
Al di la' delle mie parole maldestre
tu riesci a vedere in me
semplicemente l'uomo.
~ Antoine de Saint-Exupery


Tu sei....

..mi piace l'odore della terra e dei libri di scuola, dell'erba bagnata, delle creme solari, il profumo dei tigli, quello che hai tra i capelli, quello della tua pelle che il vento mi porta.. delle sere d'estate tra stelle cadute che poi raccogliamo..e brilliamo anche noi...aspetta un momento a svegliarti, voglio guardarti ancora, aspetta un momento a girarti, voglio sfiorarti ancora..immaginare che fai soltanto sogni belli dove noi siamo felici e non moriamo mai..non moriamo mai...(Stadio) 

Certi sogni sono come le stelle, irraggiungibili...però quanto è bello alzare gli occhi e vedere che sono sempre là!

Amore....mi sembra di averlo scoperto con l'intelligenza e la morbidezza della maturità, dopo il primo amore della gioventù, che è amore incondizionato per se stessi. A 50 anni non si ha bisogno di essere amate per amarsi e si diventa molto generose.

Amicizia..ci investo volentieri..è empatia praticata, richiede tempo. E' prendersi a cuore la vita di qualcun altro e consegnargli la propria. Niente da dimostrare. Zero maschere.

(Lidia Ravera)

"Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere" (Daniel Pennac)

"Anche le parole sono cose....in solitudine" (In to the Wild - Sean Penn)

danzare....per sentirsi liberi come uccelli al volo..sotto, un mondo che vive di rumori... sopra, l'immensità del cielo che si nutre di silenzi!

Gli affetti del cuore sono come un ramo del cedro; se l'albero perde un ramo robusto, soffre ma non muore. Riversa tutta la vitalità nel ramo accanto, perchè possa crescere e riempire il posto vuoto.

( K. Gibran)

Prima Colazione

Lui ha messo
Il caffè nella tazza
Lui ha messo
Il latte nel caffè
Lui ha messo
Lo zucchero nel caffellatte
Ha girato
Il cucchiaino
Ha bevuto il caffellatte
Ha posato la tazza
Senza parlarmi
S'è acceso
Una sigaretta
Ha fatto
Dei cerchi di fumo
Ha messo la cenere
Nel portacenere
Senza parlarmi
Senza guardarmi
S'è alzato
S'è messo
Sulla testa il cappello
S'è messo
L'impermeabile
Perché pioveva
E se n'è andato
Sotto la pioggia
Senza parlare
Senza guardarmi,
E io mi son presa
La testa fra le mani
E ho pianto
.

(J.Prévert)

 

...Quando sarò capace d'amare farò l'amore come mi viene, senza la smania di dimostrare, senza chiedermi mai se siamo stati bene. E nel silenzio delle notti con gli occhi stanchi e l'animo gioioso, percepire che anche il sonno è vita e non riposo. Quando sarò capace di amare mi piacerebbe un amore che non avesse alcun appuntamento col dovere, un amore senza sensi di colpa, senza alcun rimorso, egoista e naturale come un fiume che fa il suo corso. Senza cattive o buone azioni, senza altre strane deviazioni, che se anche il fiume le potesse avere, andrebbe sempre al mare.

Così vorrei amare...(Giorgio Gaber)

IO NON ERO BELLA, ERO NORMALE...AVEVO LE OCCHIAIE DI QUELLA GIORNATA, IL  MIO  ODORINO STANTIO DI UFFICIO, LA VOCE RAUCA DI ORE TRASCORSE AL CHIUSO. IL MIO CORPO INFILATO NELLA CITTA' ERA UN CORPO QUALUNQUE, INFAGOTTATO DI ABITI E PENSIERI. CE NE ANDAVAMO VERSO CASA ABBRACCIATI,TRA LE VETRINE CHE SPEGNEVANO LE LUCI E LA GENTE CHE CAMMINAVA VELOCE SUI MARCIAPIEDI. MI  BASTAVA STRINGERMI ALLE SUE OSSA PER SENTIRMI IN PACE.......(VENUTO AL MONDO - M.MAZZANTINI )                                       

Nessuno fa caso all'acqua che evapora dopo le piogge, quando torna il sole, poco importa se in quell'acqua ci sono anche le lacrime spese a piangere per amore, per dolore. L'acqua evapora torna nell'aria e torna nei nostri polmoni, respirando il vento che ci investe il viso, e le lacrime tornano dentro di noi, come le cose che abbiamo perso; ma nulla si perde davvero. Ogni secondo che passa ogni luna che sorge non fanno altro che dirti "vivi, vivi e ama quello che sei comunque tu sia, ovunque tu sia. Guarda in alto verso il sole, chiudi gli occhi e non stancarti mai di sognare"
la vita è troppo breve per non essere felici... insieme.

(Dal film "Ho voglia di te" di L.Prieto)

Un attimo di riflessione....

LA SINDROME DI DOWN NON E' UNA MALATTIA. LE PERSONE CON LA SINDROME DI DOWN NON CERCANO UNA MEDICINA, VOGLIONO SOLO ESSERE TRATTATE COME GLI ALTRI !!! IL 93% DEI CONTATTI NON COPIERA' QUESTO MESSAGGIO.... SPERO CHE TU CHE STAI LEGGENDO ORA VOGLIA FAR PARTE DEL RESTANTE 7% CHE METTERA' QUESTO MESSAGGIO NELLA SUA BACHECA !!

 grazie della visita!

Bailando

"
, , , , , , , , , , , , ,