Libero

sweetkissM

  • Uomo
  • 36
  • Nola
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 2 ore fa

Ultime visite

Visite al Profilo 25

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita sweetkissM a scrivere un Post!

Mi descrivo

Katrina! Ora conosco il mio nome. Il mio nome è Inverno! "Inverno?" chiese Katrina, a stento in grado di parlare. "Perché questo nome?" Perché adoro le immagini che crea nella tua mente quando lo pensi.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Adoro i mondi
  2. in cui mi rifuggo
  3. quando leggo

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Cinema
  • Lettura
  • Viaggi

Musica

  • Rock

Libri

  • Gialli

Libro preferito

Eudeamon

Film preferito

Leon

Estate!

Ti sei presentata all'improvviso, come le altre prima di te e come le altre ti ho accolto consapevole di ciò che non potevi offrirmi. Poi la luce è iniziata ad entrare, facendo vibrare ogni mia singola molecola. Sono caduto e mi sono fatto male, ahia! Ma la stessa luce che mi ha fatto cadere, mi ha preso dietro la nuca come si prende un gattino e mi ha fatto vedere ciò che mi stavo perdendo. Mi hai fatto conoscere una persona, un bimbo che camminava al mio fianco, ma che non avevo il coraggio di prendere in braccio. Ho imparato ad ascoltarlo ed a capire perchè facesse solo capricci. L'ho preso per mano ed ho finalmente capito. Adesso non ho conoscenza di lui, però ho consapevolezza di ciò che desidera: essere felice! E solo io riuscirò a farlo felice. Solo quando entrambi saremo felici riusciremo ad accogliere nella nostra vita qualcun altro che ci farà capire che la felicità raggiunta rappresenta solo la base solida su cui costruire insieme la felicità di entrambi. Così, come sei arrivata carica di luce e calore, come ogni anno andrai via. Grazie a te ho riso, ho pianto, ho cantato, ho ballato, ho letto, ho respirato, ho calpestato campi innevati su cui il mio piede non si era mai poggiato. Grazie a te ho vissuto! Tuttavia le estati hanno una durata precisa che coincide proprio col tempo necessario per farti aprire gli occhi e guardare la luce del sole. Ti guardo da lontano ed il bimbo che mi hai fatto conoscere e che adesso stringo forte tra le mie braccia ti fa ciao ciao con la manina. Ora siamo soli, ma non siamo più da soli e viviamo nel mondo in attesa che arrivi la stagione della nostra vita. Ciao estate, io non ti dimenticherò mai!
, , , , , , , , , , , , ,