Libero

una_moraselvatica0

  • Donna
  • 61
  • Campania
Cancro

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 21

una_moraselvatica0 più di un mese fa

Un tempo sarebbe stato facile amarmi. Ero dolce. Credevo nelle promesse, nelle parole. Giustificavo tutto, anche il male che sentivo e non ammettevo. Mi prendevo la colpa, anche se non la capivo. Pur di non perdere chi amavo, sopportavo ogni mancanza, anche quando mancavo io e non sapevo più ritrovarmi. Abbracciavo senza chiedere nulla in cambio. Ero indifesa. Da proteggere. Da distruggere. Oggi è difficile amarmi, restarmi accanto. Rispettare i miei spazi, comprendere i miei silenzi, la mia indipendenza, il mio bisogno di vivere e di costruire usando solo le mie forze. Io che del mio equilibrio cercato, sofferto e trovato ne faccio un vanto da gridare al presente ogni giorno. Io che credo nell’Amore molto più di ieri. Amore che non ha nulla a che fare con le briciole, con l’arroganza, con l’assenza, con l’infedeltà. Oggi è difficile amare la donna che sono diventata. Dopo i sogni sfumati, le ali spezzate, le labbra spaccate. Sicura delle mani da stringere che vorrei e degli occhi che non vorrò più incrociare. È difficile. Forse è impossibile. Sicuramente è raro incontrare un’anima che ci ami oltre noi stessi, dove fingiamo di essere forti mentre imploriamo gli abbracci di chi possa amarci sapendoci fragili e imperfetti. Io dell’amore non so molto, forse. Non posso insegnarlo. Ma so che ha a che fare con il rispetto. E con le scelte che non s’impongono, ma si costruiscono. Insieme. Quando si diventa l’unica scelta e mai un’opzione tra tante.

Alla persona che sono stata devo tanto, soprattutto scuse.

Alla persona che sono, un promemoria: ricordati delle tue ali, ricordati di te.

 

Gabriel Garcià Marquéz da “L’amore ai tempi del colera”

 

Ti piace?
4

.......tanto poi le nostre solitudini ce le portiamo con noi...e ...."nisciun se ne m'porta

 

 

 

Ti piace?
4

 

 

Lei non era una donna qualunque,

una con un bel paio di gambe, un bel seno, o un viso particolare, non so dire neppure se fosse realmente bella esteticamente.Aveva le rughe dei suoi anni, dei suoi vissuti, un carattere spigoloso, era complessa, quasi schiva, contorta...eppure era così bella nel suo fare, nel suo amare, nel suo infinito essere.In ogni cosa che faceva trovavi celato tutto il suo fascino ..aveva addosso il profumo selvaggio di libertà, di sogni, di concretezza, di passione.Non era perfetta, anzi era lunatica, a tratti antipatica eppure, in ogni suo difetto, in ogni eccesso vi era l’essenza del suo essere “perfetta” perché “bastardamente sincera".No, decisamente lei non era una donna qualunque, aveva il cuore esteso verso l’infinito, infinito come lo è il mare, come lo è l’universo e profonda come l’oceano.

Aveva si, tutte le rughe dei suoi anni, quel carattere testardo quasi irremovibile, non aveva peli sulla lingua,spesso abbattuta ma mai sconfitta.Bastava a sé, faceva in modo di bastarsi.

Di lacrime la vita gliene aveva "donate" tante, ma è andata avanti trovando il modo di asciugarsele da sola.

Lei si, era una donna, complicata... un groviglio di donna.

Definirla Bella? Si, bellissima, complessa e misteriosa

andava spogliata da dentro, presa e trascinata senza fare troppe domande, perché troppe domande non avrebbero trovato risposta nelle parole.Lei aveva testa, cuore e anima e non era un bel paio di gambe.lei, per quanto fosse “un niente di particolare”era straordinaria con chi le entrava nel cuore e metteva il cuore, la forza e la passione in ogni cosa che faceva...

Ti piace?
10
una_moraselvatica0 più di un mese fa

Giornata internazionale del bacio......

 

 

 

Ti piace?
3
una_moraselvatica0 più di un mese fa

COME  RISPONDERE SE POI METTETE LA SPUNTA “RICEVE MESSAGGI SOLO DA AMICI”???!!!! EH????!!!..... 

 

 

 

Ti piace?
una_moraselvatica0 più di un mese fa

Se un uomo non ti chiama, non vuole chiamarti. Se un uomo vuole trovarti credimi, ti troverà. Se ti tradisce, è perché non gli piaci abbastanza. Non esistono uomini spaventati, confusi, disillusi. Non esistono uomini tragicamente segnati dalle passate esperienze, bisognosi d’aiuto, bisognosi di tempo. Gli uomini si dividono in due categorie soltanto: quelli che ti vogliono e quelli che non ti vogliono. Tutto il resto è una scusa.

 

Dal Film "La verità è che non gli piaci abbastanza

 

 

Ti piace?
1
una_moraselvatica0 più di un mese fa

La persona “giusta” è quella che quando sta con te non guarda il telefono ogni mezzo minuto e fa scordare anche a te di averlo.
Quella che ti fa venire voglia di parlare e ascoltare,
di raccontare, di non sprecare del tempo, nemmeno un secondo, fino a quando guardando fuori si è fatto buio.
Quella con cui condividere un sorriso complice in meraviglia:

- “Oddio quant'è tardi, non ce ne siamo accorti”.

Perchè le più grandi tecnologie resteranno sempre e comunque la voce e gli occhi.


_Massimo Bisotti da "Il quadro mai dipinto"

 

 

Ti piace?
5
una_moraselvatica0 più di un mese fa

«Dimmi cosa vuoi da me, dimmelo». 

Lei non parlò, ricacciò in gola le parole che volevano a tutti i costi uscire e rimase in silenzio.  

«Vedi?» disse allora lui «Non lo sai neanche tu cosa vuoi». 

Lei abbassò la testa, si avvicinò alla finestra e rimase a guardare la pioggia che scendeva forte. 

Oh, sì che lo sapeva! 

Voleva essere amata, solamente amata. 

Ma non poteva dirglielo, perché se c'era una cosa di cui era sicura, è che il sentimento non va chiesto. 

L'amore esplode nel cuore di chi ama.. 

L'amore non si chiede.. 

 

 

"In punta di cuore" Serena Santorelli 

Immagine:Erazm Wilczkiewicz 

 

 

Ti piace?
7
una_moraselvatica0 più di un mese fa

SIATE GENTILI ALMENO OGGI NON DITE  

“TI VOGLIO BENE”  

.....DIMOSTRATELO

 

 

Quando si accende l’amore è una pazzia temporanea. L’amore scoppia come un terremoto e in seguito si placa e quando si è placato bisogna prendere una decisione, bisogna riuscire a capire se le nostre radici sono così inestricabilmente intrecciate che è inconcepibile il solo pensiero di separarle. Perché questo è… l’amore è questo. L’amore non è turbamento, non è eccitazione, non è il desiderio di accoppiarsi ogni istante della giornata, non è restare svegli alla notte immaginando che lui sia lì a baciare ogni parte del tuo corpo. Non arrossire, ti sto dicendo delle verità. Questo è semplicemente essere innamorati e chiunque può facilmente convincersi di esserlo. L’amore è invece… è quello che resta nel fuoco quando l’innamoramento si è consumato. Non sembra una cosa molto eccitante, vero? Ma lo è.

 

(Monologo sull'amore - Il mandolino del capitano Corelli)

 

Ti piace?
2
, , , , , , , , , , , , ,