Libero

una_moraselvatica0

  • Donna
  • 60
  • Campania
Cancro

Mi trovi anche qui

Amici

una_moraselvatica0 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Mi descrivo

Una....fra tante

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

...qualcosa di me

Resterai sempre la cosa più bella che ho...

Ti attenderò sempre, ti cercherò sempre,

sarai nei pensieri profumati,

resterai nei momenti di distrazione,

quando inciamperò in qualche lacrima

e quando troverò un altro po’ di forza

che non credevo di avere,

al di là di ogni felicità

ancora non troppo grande

e dietro ogni cosa,

come in questa giornata di sole,

come dietro quelle spighe gialle

che stanno danzando con il vento.

E, siccome niente svanisce nel nulla,

forse anche tu porterai in giro

qualcosa di me, forse un sorriso

che invaderà il tuo volto senza motivo.

.

                                                                             

                                                                                (Da “Dietro ogni cosa” di Luigi Ventriglia)

....quella stupida voglia di vivere........sempre

 

            Solo una Donna,

            Una soltanto,

            insegna ad un uomo ad amare.

            Le altre, glielo ricordano e basta....

 

 

 

 

 

 

 

Sai cosa succederà a noi due?
Ci cercheremo, ancora.
Ci cercheremo nelle canzoni,
nelle citazioni, nei libri.
Ci cercheremo tra gli sguardi della gente.
Magari la sera, che ci frega sempre.
Avremo voglia di scriverci, ancora.
Magari nei sogni, di entrambi.
Nonostante tutte le litigate,
nonostante le brutte parole urlate contro,
nonostante i “con te ho chiuso, sei fuori dalla mia vita”
Ci penseremo, di nascosto, e fingeremo.
Fingeremo il mattino seguente di aver pensato ad altro.
Ci mancheremo, eccome.
E questa sarà la nostra punizione.
La punizione di non aver provato a tenerci
quando tutto tra noi stava per crollare.

Charles Bukowski

 

 

 

 

 

, , , , , , , , , , , , ,