Libero

vogliovolare66

  • Donna
  • 55
  • MANDURIA
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.478

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita vogliovolare66 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non ci riesco, ho paura di non conoscermi. Sicuramente sarò come mi vedrete voi perché ogni animo umano ha mille sfaccettature che rivela confrontandosi con l'altro.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-Quando mi fido do tutta me stessa, vale per il mio amore quanto per gli amici. -Amo incondizionatamente anche quando la realtà si presenta come un muro contro cui sbattere la testa. -Potrete parlarmi di tutto so ascoltare e non esprimerò giuidizi

I miei difetti

-Sono troppo istintiva, non riesco mai a contare fino a dieci prima di esprimere il mio parere. -Amo incondizionatamente anche quando la realtà si presenta come un muro contro cui sbattere la testa. -Sono testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il cielo oltre le nuvole
  2. Una dolce melodia
  3. Il fuoco nel camino

Tre cose che odio

  1. non
  2. credo
  3. di odiare

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Spiagge incontaminate
  • Passioni

    • Teatro
    • Tecnologia

    Musica

    • Disco

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Classici

    Sport

    • Calcio e calcetto

    Libro preferito

    Qualcuno scrive al colonnello

    Meta dei sogni

    Nepal, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    La vita è bella

    AMORE ATTESO ED IMMAGINATO

    Lui pensa che da qualche parte, nel mondo, incontrerà un giorno una donna che, da sempre, è la sua donna. Ogni tanto si rammarica che il destino si ostini a farlo attendere con tanta indelicata tenacia, ma col tempo ha imparato a considerare la cosa con grande serenità. Quasi ogni giorno, ormai da anni, prende la penna in mano e le scrive. Non ha nomi e non ha indirizzi da mettere sulle buste: ma ha una vita da raccontare. E a chi, se non a lei? Lui pensa che quando si incontreranno sarà bello posarle sul grembo una scatola piena di lettere e dirle - Ti aspettavo.
    Lei aprirà la scatola e lentamente. Quando vorrà, leggerà le lettere una ad una e risalendo un chilometrico filo di inchiostro blu si prenderà gli anni - i giorni, gli istanti - che quell’uomo, prima ancora di conoscerla, già le aveva regalato. ALESSANDRO BARICCO -OCEANO MARE-


    Ricordando mia madre

    Ritorno bambina ed ho bisogno delle tue carezze

    Ricordando mio padre


    Rivivo i tuoi ideali di uguaglianza e libertà

    L'immensità
















    IL MITO

     



















    O siamo capaci di sconfiggere le
    idee contrarie con la discussione

    o dobbiamo lasciarle esprimere.
    Non è possibile sconfiggere
    le idee con la forza,
    perché questo blocca
    il libero sviluppo
    dell’intelligenza.
    CHE GUEVARA

    LUCE


    Si ride delle cicatrici altrui
    chi non ebbe a soffrir giammai ferita…
    Oh, quale luce vedo sprigionarsi lassù,
    dal vano di quella finestra?
    È l’oriente, lassù, e Giulietta è il sole!
    Sorgi, bel sole, e l’invidiosa luna già pallida
    di rabbia ed ammalata uccidi, perché tu,
    che sei sua ancella,
    sei di gran lunga di lei più splendente.
    WILLIAM SHAKSPEARE

    FUOCO DI PASSIONE

















    Ricordi del cuore

    Bimba bruna e flessuosa, il sole che fa la frutta,
    quello che riempie il grano, quello che piega le alghe,
    ha fatto il tuo corpo allegro, i tuoi occhi luminosi
    e la tua bocca che ha il sorriso dell'acqua.

    Un sole nero e ansioso si attorciglia alle matasse
    della tua nera chioma, quando allunghi le braccia.
    Tu giochi con il sole come un ruscello
    e lui ti lascia negli occhi due piccoli stagni scuri.

    Bimba bruna e flessuosa, nulla mi avvicina a te.
    Tutto da te mi allontana, come dal mezzogiorno.
    Sei la delirante gioventù dell'ape,
    l'ebbrezza dell'onda, la forza della spiga.

    Eppure il mio cuore cupo ti cerca,
    e amo il tuo corpo allegro, la tua voce disinvolta e sottile.
    Farfalla bruna dolce e definitiva
    come il campo di grano e il sole, il papavero e l'acqua.
    , , , , , , , , , , , , ,