Libero

Lanc56

  • Uomo
  • 63
  • Trieste
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1.195

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Lanc56 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Dentro di me batte il cuore di un cavaliere medioevale: onore, lealtà, amicizia, altruismo, protezione del più debole, sono i temi guida della mia esistenza...forse un po' fuori dal tempo ma perfettamente calato nella reltà di oggi...

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

generoso, altruista, di compagnia

I miei difetti

logorroico, testone

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. viaggiare
  2. amicizia
  3. teatro

Tre cose che odio

  1. ipocrisia
  2. falsità
  3. indifferenza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Teatro
    • Viaggi

    Musica

    • Disco

    Libri

    • Narrativa

    Sport

    • Sci
    • Calcio e calcetto

    Film

    • Azione
    • Fantascienza

    Libro preferito

    Ce ne sono tanti...

    Meta dei sogni

    Isole dell'Oceano Indiano, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    Film storici

    ALLA VITA


    La vita non è uno scherzo.
    Prendila sul serio
    come fa lo scoiattolo, ad esempio,
    senza aspettarti nulla
    dal di fuori o nell'al di là.
    Non avrai altro da fare che vivere.

    La vita non é uno scherzo.
    Prendila sul serio
    ma sul serio a tal punto
    che messo contro un muro, ad esempio, le mani legate,
    o dentro un laboratorio
    col camice bianco e grandi occhiali,
    tu muoia affinché vivano gli uomini
    gli uomini di cui non conoscerai la faccia,
    e morrai sapendo
    che nulla é più bello, più vero della vita.

    Prendila sul serio
    ma sul serio a tal punto
    che a settant'anni, ad esempio, pianterai degli ulivi
    non perché restino ai tuoi figli
    ma perché non crederai alla morte
    pur temendola,
    e la vita peserà di più sulla bilancia.

    (Nazim HIKMET)

    [...] Il Vostro corpo, dalla punta del becco alla coda, dall'una all'altra punta delle ali, non è altro che il vostro pensiero, una forma del vostro pensiero, visibile, concreta. Spezzate le catene che imprigionano il pensiero, e anche il vostro corpo sarà libero. [...]

    tratto da "IL GABBIANO JONATHAN LIVINGSTON" di Richard Bach

    La mia anima a Dio, la mia vita al Re, il mio cuore alla Dama, il mio onore a me.

    La mia Città



    "Sono leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle loro case. Sono rudi cavalieri nel corso delle spedizioni militari ma simili a eremiti nelle chiese. Sono duri e feroci contro i nemici di Dio e prodighi di carità verso gli uomini pii e timorati di Cristo...e tutte le volte che i cavalieri erano chiamati alla battaglia, essi domandavano non quanti fossero i nemici, ma in che luogo si trovassero…"
    (Jacques de Vitry Histoire des Croisades)



    Mi state vedendo in...

    E tu scrivimi, scrivimi
    se ti viene la voglia.
    E raccontami quello che fai.
    Se cammini nel mattino
    e ti addormenti la sera.
    E se dormi, che dormi?
    E che sogni che fai.
    E tu scrivimi, scrivimi
    per il bene che conti.
    Per i conti che non tornano mai
    Se ti scappa un sorriso
    e ti si ferma sul viso
    quell'allegra tristezza che c'hai.

    [Francesco De Gregori, "Natale" ]

    Il mio Gruppo teatrale


    IL GLADIATORE



     

    ...Et sa gorge si descouverte
    Que parmi outre la chemise
    Li blanchoioit sa char alise...
    (Le Roman de la Rose - Guillaume de Lorris - vv. 1272-74)

    Il libro che sto leggendo...

     
    ...Le impronte di un popolo sconosciuto

    che prosperò durante l'ultima glaciazione...
    , , , , , , , , , , , , ,