Libero

VOTIAMO_SEMPRE

  • Donna
  • 67
  • LIBERTA\'
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 14.991

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita VOTIAMO_SEMPRE a scrivere un Post!

Mi descrivo

QUESTO PROFILO E' NATO PER CONTRASTARE I QUALUNQUISTI, QUELLI CHE CONSIGLIANO ....DI NN ANDARE A VOTARE ...... QUESTO PROFILO/BLOG -NASCONO IN ONORE DELLA -PARTIGIANA-ANNA.DI CUI USO IL NOME-(PSEUDONIMO-ANNA) IN REALTA' SONO THEA

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. LIBERTA'
  2. DEMOCRAZIA
  3. ONESTA

Tre cose che odio

  1. QUALUNQUISTI
  2. BERLUSCONI E COMPANY MONTI E COMPANY
  3. CHI NN VOTA-GLI IMBROGLIONI -LA GUERRA

Alexis Tsipras

SOSTENIAMO LA GRECIA  SOSTENIAMO  TSIPRAS --

Paolo Ferrero

CIT parte di post -oggi .- Paolo Ferrero

Per questo nella manifestazione di ieri veniamo oscurati noi, i comunisti e le comuniste che coerentemente da anni si battono contro le politiche neoliberiste e contro il regime bipolare che queste politiche incarna.
La prima reazione è l'incazzatura.
La seconda è la consapevolezza che ci nascondono perché hanno paura di noi, delle nostre idee, della nostra determinazione e delle nostre ragioni. Hanno paura di noi perché siamo l'alternativa antropologica oltre che politica all'individualismo egoistico e rapace che è il fondamento del neoliberismo.
Per questo, da domani riprendiamo il lavoro, sapendo che siamo più forti e non più deboli di ieri. Sapendo che possono cercare di oscurarci ma che le nostre ragioni sono più forti della loro censura. Sapendo che non ci faranno rinchiudere in un orizzonte settario perché le nostre ragioni sono le ragioni della maggioranza del popolo italiano e a quello vogliamo parlare con la costruzione di una sinistra unita anitiliberista.
Cari censori ci potete oscurare, ma non potete nascondere che il vostro modello è fallito e che le nostre ragioni e le nostre proposte rappresentano l'unica alternativa alla barbarie.

14 FEBBRAIO ROMA

VOTA RIFONDAZIONE -

//farm3.static.flickr.com/2008/1669768621_b20f0b191c.jpg

R I F O N D A Z I O N E ***

RIFONDAZIONE

***

Antonio Gramsci - Indifferenti

//4.bp.blogspot.com/-b9DoV_pDxJg/TV5dCIhDDwI/AAAAAAAAARU/Lg2VNlgBy3o/s1600/gramsci%2Bgc.jpg

“Odio gli indifferenti. 

25 APRILE 1945- 2012- RESISTENZA !!!!!

FINALITA'--

Questo profilo/blog nasce per favorire la discussione ,politica e incentivare la gente al voto , le elezioni sono prossime, facciamo tutti il nostro dovere andando a votare. Nel blog saranno accettati tutti i commenti, potrete discutere tra voi , io non sempre interverrò IL BLOG E' MODERATO verranno cancellati , commenti offensivi o violenti . Proporrò post di interesse politico generale. Accetto amicizia da tutti , sia di sinistra che di destra , naturalmente non e' un'amicizia personale, che qui offro, ma un'opportunità , di confronto fra le tante posizioni politiche .
Ospitero  post ,proposti da  utenti, che ne faranno richiesta, dopo attenta valutazione .

Mi potrete contattare nel blog, la messaggeria e' al completo, e la lascio cosi , scusate, non ho tempo  per rispondere in messaggeria .

Anna Maria Enriques Agnoletti

Anna Maria Enriques Agnoletti (Bologna, 1907Sesto Fiorentino, 12 giugno 1944) è stata una partigiana italiana, fucilata dai nazisti e insignita di Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

ANTONIO GRAMSCI

“Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.

L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l’assenteismo e l’indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un’eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?

Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.


 

Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti”.

11 febbraio 1917



TANTI PARTIGIANI SONO MORTI PER DARCI LA LIBERTA' NON FACCIAMOCELA TOGLIERE DA NESSUNO!



QUESTO PROFILO NASCE DALLA NECESSITA DI RIBADIRE L'IMPORTANZA DEL VOTO,
 IL VOTO E' L'UNICO MEZZO DEMOCRATICO CHE ABBIAMO PER FAR VALERE I NOSTRI DIRITTI LE NOSTRE ISTANZE NN IMPORTA DA CHE PARTE VOTI, BASTA CHE VOTI,  QUESTO PROFILO VOTA A SINISTRA, PERO NN E' NATO PER FARE PROSELITI MA E' NATO PER CONTRASTARE TUTTI QUELLI CHE QUI LANCIANO APPELLI AL NN VOTO, PURE CERTI CHE SI DEFINISCONO DI SINISTRA EBBENE IO DICO CHE QUESTI MALE INTERPRETANO LA NOSTRA BELLA COSTITUZIONE CHE CI HA DATO LE BASI FONDAMENTALI DI DEMOCRAZIA.
TRA CUI IL VOTO, IL VOTO E' SACRO E GUAI A CHI LO DISCONOSCE, IL VOTO E' COSTATO LOTTE E VITE UMANE DI TANTE DONNE E UOMINI CHE SI SONO BATTUTI PER OTTENERLO.
 LA NOSTRA STORIA LO RICORDA E, DISCONOSCERE QUESTO E INCITARE A NN VOTARE EQUIVALE A TRADIRE I PADRI DELLA COSTITUZIONE..........IN CONCLUSIONE VOTATE SEMPRE ........V O T A TE !!!!
, , , , , , , , , , , , ,