Libero

mescalito_v

  • Uomo
  • 85
  • roma

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 31 gennaio

Ultime visite

Visite al Profilo 13

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita mescalito_v a scrivere un Post!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

La L. williamsii è anche la sola specie analizzata chimicamente, a parte alcuni Trichocereus, dei quali il principale alcaloide psicoattivo è la mescalina. Tranne Aztekium ritterii, Lophophora diffusa, e Pelecyphora aselliformis, tutti contenenti piccole quantità di mescalina, non ci sono altri peyote nei quali sia stata trovata la mescalina (Shulgin & Starha, comunicazione personale).
Cosa deve essere preso in considerazione, nonostante i possibili effetti psicologici di questi vari alcaloidi, è l'uso magico-religioso di questi cactus nello sciamanesimo tradizionale. Gli sciamani professionisti sono soliti usare numerosi metodi per alterare il loro stato di coscienza e questi vengono impiegati in combinazione con l'ingestione di questi cactus, alterando completamente con ciò, l'esperienza psicologica prodotta dagli alcaloidi stessi.
Sfortunatamente la popolazione maggiormente associata con l'uso di molte specie di peyote sta rapidamente scomparendo prima che possano essere effettuati studi etnologici ed etnobotanici.
, , , , , , , , , , , , ,