Libero

adrianaflavia

  • Donna
  • 105
  • xxxx
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 28 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 40.809

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita adrianaflavia a scrivere un Post!

Mi descrivo

.

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

X chi è stato, è,  accarezzato dalla poesia di Fabrizio..



  

Sicuri che ...


//digiphotostatic.libero.it/immaginesfocata/med/3b6de34068_6685728_med.jpg


//digiphotostatic.libero.it/giudiziopersonale/lrg/e38b9de72e_6666867_lrg.jpg

 Spero davvero non sia così..


 


Colui che segue la folla non andra’ mai piu’ lontano della folla. Colui che va da solo sara’ piu’ probabile che si trovera’ in luoghi dove nessuno e’ mai arrivato. (A. E.)


//digiphotostatic.libero.it/giudiziopersonale/med/e38b9de72e_6666801_med.jpg

//www.gifanimata.it/gifanimata.it/gif-animate/astronomia/gif-animata-astronomia-pianeti_23371.gif

 


 


,,Vidi  una donna bellissima con gli occhi bendati
eretta sui gradini di un tempio di marmo.
Grandi moltitudini passavano davanti a lei,
sollevando la faccia ad implorarla.
Nella mano sinistra teneva una spada.
Brandiva quella spada, colpendo a volte un bimbo, a volte un lavorante,
ora una donna che tentava sottrarsi, ora un folle.
Nella destra teneva una bilancia;
nella bilancia venivano gettati pezzi d'oro
da quelli che schivavano i colpi della spada.
Un uomo con la toga nera lesse da un manoscritto:
"Ella non rispetta gli uomini!"
Poi un giovanotto col berretto rosso
balzò al suo fianco e le strappò la benda.
Ed ecco, le ciglia erano corrose
dalle palpebre imputridite;
le pupille bruciate da un muco latteo;
la follia di un'anima morente
le era scritta sul volto -
Ma la moltitudine vide perché portava la benda."

 dall'antologia di: Spoon  River  - E.L. Masters

 



, , , , , , , , , , , , ,