Libero

poeta_semplice

  • Uomo
  • 63
  • Bergamo
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 4.207
Bacheca30 post
poeta_semplice più di un mese fa

Odio la notte

 

Odio la notte che porta il tuo nome,

il profumo della tua pelle fra il grecale

soffiandomi addosso il dolore.

Tra le note del silenzio

gioca con il mio cuore,

il ricordo dei tuoi baci.

Tra il buio e il giorno il confine sei tu,

senza tempo sgrano il rosario della tua assenza.

Sei come mare nero che confonde

a tal punto che la riva

della quiete mi è sconosciuta.

Il navigare è sofferto

tra le onde della malinconia,

mi perdo nella follia

del desiderio enorme di te.

Solo all’aurora

alla battigia della pace

come naufrago stremato

riposa il mio cuore

fra la rena del nuovo giorno.

 

 

© Quattrone Bruno 20/04/2009 ©

Ti piace?
8

Mi descrivo

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. poesia
  2. musica
  3. amicizia

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte
  • Montagna
  • Mare e movida

Passioni

  • Tv e serie tv
  • Lettura
  • Viaggi

Musica

  • Latino-americana
  • Pop
  • Rock
  • Disco

Cucina

  • Piatti italiani
  • A tutto pesce e frutti di mare
  • Pizza

Libri

  • Erotici
  • Gialli

Sport

  • Calcio e calcetto
  • Basket
  • Pallavolo

Film

  • Commedia

Meta dei sogni

Alaska

 

 

 

Si

 

 

, , , , , , , , , , , , ,